Rovaniemi 150

Sauloorso
Messaggi: 49
Iscritto il: 31 mar 2015, 0:07

Rovaniemi 150

Messaggioda Sauloorso » 14 feb 2016, 18:13

Ho saputo tramite Facebook che il nostro Giovanni, grande atleta, oltre ad essere persona dotata di grande modestia, è in partenza per la gara estrema di 150 km sugli sci nella zona del Circolo Polare Artico. Ti faccio il mio "in bocca al lupo" e aspetto un resoconto al ritorno !
Ciao
hurti

Iperduca Skinordiko della Martesana
********
Conoscendolo personalmente(è stato il mio maestro di sci di fondo),non posso che confermare appieno quanto tu di buono abbia detto su di lui e unirmi al tuo augurio .Però attento a auguragli "in bocca al lupo" sai,li ci sono davvero e li ha già sentiti.

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 403
Iscritto il: 3 lug 2001, 18:13

Messaggioda giovanni » 14 feb 2016, 22:25

Grazie Mille !!!

Speriamo di non incontrarli davvero i lupi....
Altrimenti cercherò un dialogo.... essendo ai tempi del servizio di leva negli alpini un "Lupo della 41^ Compagnia" di Aosta ....

Ciao a tutti,
Giovanni

Genky
Messaggi: 1417
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 15 feb 2016, 14:28

Grazie Mille !!!

Speriamo di non incontrarli davvero i lupi....
Altrimenti cercherò un dialogo.... essendo ai tempi del servizio di leva negli alpini un "Lupo della 41^ Compagnia" di Aosta ....

Ciao a tutti,
Giovanni

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Complimenti Giovanni!
Ma sono 150km a tappe o tutti insieme stile ultratrail?

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

hurtigruten
Messaggi: 446
Iscritto il: 12 dic 2006, 16:22

Messaggioda hurtigruten » 16 feb 2016, 9:26

Per gli iscritti a facebook: https://www.facebook.com/CortinovisG/ph ... =3&theater

E'su tappa unica con tempo limite 42 ore, da percorrere a piedi, in bici o con gli sci, con temperature che possono raggiungere -30°.
Ciao
hurti

Iperduca Skinordiko della Martesana

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 16 feb 2016, 11:28

un'avventura mitica!
Giovanni quando torni facci sognare, languire, rosicare
in 150 km ne succedono tante di cose, anche per chi va veloce...

----------------------
e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia

Sauloorso
Messaggi: 49
Iscritto il: 31 mar 2015, 0:07

Messaggioda Sauloorso » 21 feb 2016, 19:26

COMPLIMENTI a Giovanni che è arrivato primo nella categoria sciatori
e quarto assoluto in classifica generale,stabilendo il nuovo record con il tempo di 23h43min.Davvero GRANDE!

snevolo
Messaggi: 3157
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 21 feb 2016, 23:51

Facci un bel racconto!
In che stato fisico sei arrivato?

Genky
Messaggi: 1417
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 21 feb 2016, 23:53

COMPLIMENTI a Giovanni che è arrivato primo nella categoria sciatori
e quarto assoluto in classifica generale,stabilendo il nuovo record con il tempo di 23h43min.Davvero GRANDE!

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Aiuto, da non credere!!!!!

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Marcotto
Messaggi: 457
Iscritto il: 3 feb 2012, 10:30

Messaggioda Marcotto » 22 feb 2016, 9:53

Complimenti!

Un simpatico ciaociao da Marcotto

senzabenza
Messaggi: 481
Iscritto il: 29 gen 2012, 23:33

Messaggioda senzabenza » 22 feb 2016, 11:28

Complimenti.
Urge racconto dettagliato

"la neve logora chi non ce l'ha"
Pedroterzo

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 22 feb 2016, 17:29

Se è andato così veloce avrà visto ben poco!

Complimenti davvero, però che impresa...

----------------------
e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 24 feb 2016, 23:12

Davvero grande impresa, praticamente dopo aver fatto la Marcialonga, si girano gli sci e si torna indietro, ed arrivati a Moena si fanno ancora 10 km


"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 403
Iscritto il: 3 lug 2001, 18:13

Messaggioda giovanni » 10 mar 2016, 1:51

La “Rovaniemi150” è una gara di 150 Km che si svolge appunto a Rovaniemi, capitale della Lapponia finlandese situata al Circolo Polare Artico.
La partenza della gara è sul fiume Kemijoki, a fianco del ponte principale della città che porta, attraversandolo, sulla collina di Ounasvaara, patria dello sci di fondo e degli sport invernali.
Il percorso si snoda tra fiumi e laghi ghiacciati, passando per foreste e strade “bianche” locali. L’unica traccia o battitura, se così si può chiamare, è affidata (non sempre) al passaggio delle motoslitte; non esiste pista battuta.

Ci sono tre modi per poter intraprendere la competizione: con gli sci, a piedi e con la fat-bike (mountain bike con le ruote grosse per poter galleggiare sulla neve).
Naturalmente non potevo che gareggiare con gli sci e quindi dopo attente valutazioni, ho impostato la mia tattica di gara….. cercare di arrivare!

La “Rovaniemi150” è una gara da effettuare in autonomia, non c’è assistenza e nemmeno punti di ristoro. Sono presenti 8 ceck-point dove è obbligatorio passare e firmare per certificare il transito; fortunatamente in ognuno di questi luoghi si trova un fuoco acceso e dell’acqua (prevalentemente fredda) ricavata da neve sciolta.

Ogni concorrente deve avere con se obbligatoriamente un sacco a pelo certificato per temperature di oltre -40°, un materassino isolante, una luce frontale, una luce lampeggiante rossa (con batterie a sufficienza), due catarifrangenti e un fischietto, oltre naturalmente a viveri di prima necessità e facoltativamente a tutto quello che può essere utile per la sopravvivenza in un luogo estremo e freddo (si è obbligati a firmare una liberatoria per sollevare da eventuale responsabilità l’organizzazione, in caso si verifichi il decesso del concorrente….)

Per trasportare il materiale occorrente, ho optato per il traino della “pulka” (slitta) che dopo una prima errata valutazione di peso (8/10 Kg), mi son ritrovata di 16 Kg.!!
In pochi hanno preferito lo zaino e naturalmente i bikers, avevano tutto sul loro mezzo.

Purtroppo le condizioni del tracciato si sono quasi subito dimostrate ostili, dopo una partenza a skating per i primi 10 Km, neve fresca e traccia in pessime condizioni, hanno subito fatto calare la media, obbligandomi a cambiare gli sci con quelli da classic; il fatto però di essermene portato due paia (di sci), ha contribuito a farmi trovare a mio agio lungo quasi tutto il percorso.

Le sensazioni provate durante la lunga marcia sono indescrivibili; solitudine, silenzio, notte magica, fiumi e laghi infiniti, foreste, sibili, occhi nel buio, vento e bufere… ventitré ore e trentaquattro minuti di tutto questo!!!
Si, durante la notte anche bufera di neve con traccia coperta da quest’ultima. Situazione però che in un certo modo mi ha messo in condizione di competere anche con i bikers che dovendo spingere per molti chilometri, hanno perso le ore di vantaggio che avevano accumulato nei tratti pedalabili.
Ad un certo punto conducevo la gara….. !!!!

Sono trenta i chilometri che mi hanno visto in testa, come detto prima ero partito per arrivare, non per il risultato ma a questo punto non mi rimaneva che cercare di essere il più performante possibile, cercando nel frattempo di non esaurire inutilmente le forze: mancavano ancora circa sessantacinque chilometri al traguardo.
Quando però mi hanno raggiunto, dopo venti chilometri di strada “bianca”, in tre mi sono scappati via come delle schegge: sembravano al giro d’Italia.

Fatto sta, che chilometro dopo chilometro, ceck-point dopo ceck-point, sono arrivato agli ultimi 10 Km!
Tempo di percorrenza per concluderli ed arrivare al traguardo: 2 ORE !!!
Non si taglia il solito striscione d’arrivo, si arriva direttamente in hotel all’ufficio gare!!!
Effettivamente aspettare tutti gli atleti sul fiume, sarebbe una bella impresa anche per gli organizzatori, visto che passano ore tra uno e l’altro.

Alla fine il risultato mi ha “sorriso”, primo concorrente con gli sci in 23h,34’ distanziato di 2h,17’ dal primo assoluto (fat-biker) e 1h,34’ dal secondo e terzo assoluto (fat-bikers).
Per tutti è stata una prova molto dura, ben 25 ritirati e con i fat-bikers che hanno impiegato ben 10 ore e 17 minuti in più dell’edizione 2015.
Per me è andata meglio, ho abbassato il record di percorrenza con gli sci di 1 ora e 56 minuti.

Il report fotografico è merito del Videomaker d'assalto Mirko Ghirardi del "Support Team Ronnie Carrara", altro bergamasco che ha partecipato e concluso in fat-bike!

Immagine
Registrazione prima dello start

Immagine
Partenza della "Rovaniemi150"

Immagine
Partenza della "Rovaniemi150": attorniato dai fat-bikers!

Immagine
"Rovaniemi150": 1° Ceckpoint - Porohovi

Immagine
"Rovaniemi150": 1° Ceckpoint - Porohovi

Immagine
"Rovaniemi150": Sinettäjärvi Lake

Immagine
"Rovaniemi150": Sinettäjärvi Lake

Immagine
"Rovaniemi150": IL LAGO INFINITO - Sinettäjärvi Lake

Immagine
"Rovaniemi150": Pausa Ristoro

Immagine
"Rovaniemi150": Cambio sci

Immagine
"Rovaniemi150": Sulla strada "bianca"!

Immagine
"Rovaniemi150": Peurajärvi 5° Ceckpoint - Circa 80° chilometro

Immagine
"Rovaniemi150": Peurajärvi 5° Ceckpoint - Circa 80° chilometro

Immagine
"Rovaniemi150": Scomparendo nel buio della notte!

Immagine
"Rovaniemi150": Kemijoki river - Accolto dai ragazzi del "Support Team" Ronnie Carrara

Immagine
"Rovaniemi150": Ancora 200 metri ed è finita....!

Immagine
"Rovaniemi150": Sotto il ponte...

Immagine
"Rovaniemi150": Finish Line !!!

Immagine
"Rovaniemi150": Premiazione con il Race Director Alex Casanovas

Immagine
"Rovaniemi150": Il sogno s'avvera: una birretta ci voleva proprio.......

Vegeta
Messaggi: 646
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Messaggioda Vegeta » 10 mar 2016, 9:17

Sei semplicemente un grande!!!

Complimenti

pletta
Messaggi: 64
Iscritto il: 20 dic 2011, 10:22

Messaggioda pletta » 10 mar 2016, 10:01

Fantastico resoconto, mi hai fatto sognare ...<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>, complimenti !

hurtigruten
Messaggi: 446
Iscritto il: 12 dic 2006, 16:22

Messaggioda hurtigruten » 10 mar 2016, 10:42

Certo che a pensare a quando ci lamentiamo perchè non troviamo la pista perfetta e vedere che ti sei fatto quasi 24 ore in equilibrio precario e pure zavorrato...<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Bellissimo resoconto, complimenti ancora: una vera IMPRESA !
Ciao
hurti

Iperduca Skinordiko della Martesana

senzabenza
Messaggi: 481
Iscritto il: 29 gen 2012, 23:33

Messaggioda senzabenza » 10 mar 2016, 10:56

Che dire, commovente.
E' un sogno viaggiare con gli sci, dopotutto sono nati per questo!
Complimenti per l'impresa entusiasmante in quelle condizioni, incredibile.
In quanti eravate con gli sci?

"la neve logora chi non ce l'ha"
Pedroterzo

Sauloorso
Messaggi: 49
Iscritto il: 31 mar 2015, 0:07

Messaggioda Sauloorso » 10 mar 2016, 13:53

Nello sport, come nella vita,solo certi uomini riescono ad affrontare e superare certe difficoltà.
COMPLIMENTI e soprattutto TANTI,TANTI AUGURI...<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 10 mar 2016, 14:14

fantastico!! a parte i complimenti, quello che resta di queste imprese è qualcosa che non si può descrivere, resta dentro per sempre e diventa parte di noi...<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

----------------------
e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia

snevolo
Messaggi: 3157
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 10 mar 2016, 19:30

Come zavorra sembra l'equivalente di uno zaino di 45 litri... pesante però con il Pulka, 18 kg.

L'hai fatta tutta di filata, senza tirare fuori il sacco a pelo?
Da che nazioni venivano i partecipanti?

Complimenti vivissimi... anche se fosti arrivato ultimo.


Torna a “Rovaniemi 150”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite