Le donne e il fondo

Qui si possono avviare nuove discussioni che non trovano lo spazio adeguato nelle aree specifiche
snevolo
Messaggi: 3093
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 4 apr 2013, 15:22

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
molte donne che ancora oggi al massimo vanno a correre o in palestra ma giusto per mantenersi in forma, di donne che amano l'attività sportiva ne conosco davvero poche.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Vero.
Riguardo allo sport come attivita' fine a se stessa, dipende anche dalle donne... mi sembra che anche a loro stesse vada bene cosi'.
Guai rovinarsi un'unghietta, tutto il loro sex-appeal gli sembrerebbe cadergli addosso.
Il loro fine e' piacersi e piacere.
La mentalita' della maggioranza delle donne italiche, mi sembra cosi' e si adeguano ben volentieri.
Rimane solo una piccola minoranza lottatrice.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Mi riferisco alle donne non sposate e tantomeno senza figli,
come gia' dibattuto, nel caso opposto il discorso e' piu' complesso.

snevolo
Messaggi: 3093
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 25 nov 2014, 17:04

Segnalo nel numero della rivista "Sci fondo" di novembre/dicembre 2014
il bel editoriale di Virginia De Martin Topranin, "Snowoman" Due scie rosa sulla neve, a pag.6

run65
Messaggi: 643
Iscritto il: 16 gen 2009, 10:52

Messaggioda run65 » 27 nov 2014, 10:45

l'ho letto ieri sera....
e insomma...mi sono ritrovata molto in parte...
però Virginia è simpatica e scrive bene..

snevolo
Messaggi: 3093
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 1 feb 2015, 23:08

Oggi al passo Lavazè TN, ho trovato al self service, tutta la nazionale A italiana, maschile e femminile.
Per la prima volta ho trovato il coraggio e ho chiesto di fare 2 foto alla tavolata.
A casa ho guardato le foto con calma
e devo dire che i maschi hanno fatto il sorriso di circostanza, ma le femmine si sono messe più in posa e prima si sono sistemate brevemente i capelli con le mani per rimediare ai danni della cuffia.
Ah! Le donne! Sempre femmine... <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

luca72comasina
Messaggi: 1155
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 1 feb 2015, 23:21

poi le devi pubblicare pero'..<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

snevolo
Messaggi: 3093
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 4 feb 2015, 23:16

Oggi ho visto in allenamento, una della nazionale femminile tedesca, che sul facile, mentre andava tranquilla, si è scomposta, è arretrata e stava per cadere.
Ha lanciato il classico gridolino acuto: AHHH! che fanno tutte le donne con la voce da paperetta.
Mi ha fatto sorridere, perchè lo fanno tutte le donne di qualsiasi nazione... giovani e vecchie... atlete e principianti.

Non datemi del maschilista... è solo una considerazione. <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>

In compenso ieri notte ho sognato che stavo cadendo con gli sci e mi sono svegliato perchè ho sobbalzato nel letto per riprendere l'equilibrio.
Mi son dato del cretino, ed ho ripreso a dormire. <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

luca72comasina
Messaggi: 1155
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 4 feb 2015, 23:21

io ogni tanto sogno di sciare su piste che non esistono in realta' ma forse sono fuori tema.


<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Oggi ho visto in allenamento, una della nazionale femminile tedesca, che sul facile, mentre andava tranquilla, si è scomposta, è arretrata e stava per cadere.
Ha lanciato il classico gridolino acuto: AHHH! che fanno tutte le donne con la voce da paperetta.
Mi ha fatto sorridere, perchè lo fanno tutte le donne di qualsiasi nazione... giovani e vecchie... atlete e principianti.

Non datemi del maschilista... è solo una considerazione. <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>

In compenso ieri notte ho sognato che stavo cadendo con gli sci e mi sono svegliato perchè ho sobbalzato nel letto per riprendere l'equilibrio.
Mi son dato del cretino, ed ho ripreso a dormire. <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 5 feb 2015, 8:11

Snevolo, passata bene la notte? Non hai sognato ancora di cadere sulla pista, questa volta insieme alla sciatrice nazionale tedesca?<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

rosqua
Messaggi: 2262
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 5 feb 2015, 13:15

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
io ogni tanto sogno di sciare su piste che non esistono in realta' ma forse sono fuori tema.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

esistono e un giorno le troverai <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

----------------------
Let It Snow...

luca72comasina
Messaggi: 1155
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 5 feb 2015, 20:14

rosqua mi conforti, allora non devo consultare un neurologo..<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

Stokkeloppet
Messaggi: 2459
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 5 feb 2015, 23:36

Continuando in off topic.... Una volta ho sognato di correre la Marcialonga dentro l'Avisio, saltando, sci ai piedi naturalmente, da roccia a roccia...

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 307
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 6 feb 2015, 0:40

a me succedeva i primi anni che sciavo che tornando in autostrada dalla Valle d'Aosta verso Torino, su una lunga discesa, mi immaginavo a sci uniti, basso, nella posizione a uovo . . . ma non l'avevo mai detto a nessuno fino ad ora

vincitore della COPPA PRETATTICA alla SNC 2014

Itza
Messaggi: 241
Iscritto il: 3 gen 2013, 16:13

Messaggioda Itza » 6 feb 2015, 15:48

Ma com'è che il topic sulle donne e il fondo, diventa il luogo di confessione delle più intime esperienze oniriche? <img src=faccine/26.gif border=0 align=middle>

Scritto Da - Itza on 06/02/2015 14:59:48

Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 307
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 6 feb 2015, 17:28

Eh, noi uomini siamo fatti così, ci piace svicolare <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

vincitore della COPPA PRETATTICA alla SNC 2014

Itza
Messaggi: 241
Iscritto il: 3 gen 2013, 16:13

Messaggioda Itza » 8 feb 2015, 11:58

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Oggi ho visto in allenamento, una della nazionale femminile tedesca, che sul facile, mentre andava tranquilla, si è scomposta, è arretrata e stava per cadere.
Ha lanciato il classico gridolino acuto: AHHH! che fanno tutte le donne con la voce da paperetta.
Mi ha fatto sorridere, perchè lo fanno tutte le donne di qualsiasi nazione... giovani e vecchie... atlete e principianti.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Sento puzza di provocazione, Snevolo, ma ti ricordo che a breve ci si vede alla SNC... <img src=faccine/118.gif border=0 align=middle>

Comunque io confuto la tua deduzione perché quando io cado non faccio gridolini ma impreco, tipo po@@o qui... po@@o là... ecche ca@@... ma vaffan@@@ e via così <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

snevolo
Messaggi: 3093
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 8 feb 2015, 15:21

Non pVeoccupaVti Itza. PVendo lo zaino poVtabimba e ti caVico io. <img src=faccine/40.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/40.gif border=0 align=middle>
Così non cadi, non smadonni ed intanto ti insegno a paVlaVe da snob.
Non mi puoi andaVe in Engadina e impVecaVe da taVVonaccia. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Itza
Messaggi: 241
Iscritto il: 3 gen 2013, 16:13

Messaggioda Itza » 9 feb 2015, 10:28

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Non pVeoccupaVti Itza. PVendo lo zaino poVtabimba e ti caVico io. <img src=faccine/40.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/40.gif border=0 align=middle>
Così non cadi, non smadonni ed intanto ti insegno a paVlaVe da snob.
Non mi puoi andaVe in Engadina e impVecaVe da taVVonaccia. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

<img src=faccine/94.gif border=0 align=middle>

CeVto CaVo,
intanto qualcosa l'ho già imparata: la prossima volta che vado in Engadina, invece di impVecaVe come uno scaVicatoVe di poVto, mi espVimerò così: poVc@ qui e là... va meglio? <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>



Scritto Da - Itza on 09/02/2015 09:29:27

rosqua
Messaggi: 2262
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 10 feb 2015, 10:44

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Continuando in off topic.... Una volta ho sognato di correre la Marcialonga dentro l'Avisio, saltando, sci ai piedi naturalmente, da roccia a roccia...

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle> si ma arrivato alla cascata come te la cavavi?? <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

----------------------
Let It Snow...

rosqua
Messaggi: 2262
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 10 feb 2015, 10:59

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
rosqua mi conforti, allora non devo consultare un neurologo..<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

direi di no...<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

visto che tutti fanno outing, voglio riportare una mia esperienza, che peraltro non è off topic, perché è da lì che a una donna qualunque e senza capacità sciistiche come me è venuta l'idea di fare delle granfondo di sci...

dunque, a seguito di una rovinosa caduta mi ero massacrata una spalla, provate tutte le terapie possibili per alleviare il dolore, tra cui un osteopata che aveva fama di essere molto bravo...
una volta sdraiata sul lettino mi disse: "cerca un'immagine nella tua mente, qualcosa che ti piace e che ti trasmetta serenità..." mi ricordo che la mia mente vagò per un tempo abbastanza lungo, poi si fermò su un'immagine di una vallata piena di neve, qualche boschetto quà e là e montagne ai suoi lati... improvvisamente mi sentii bene, felice.. così lì mi fermai e lì tornai ad ogni seduta di terapia...
quando mi ripresi dalla malattia mi prese la voglia di andare con gli sci, posti che già conoscevo e posti nuovi e un giorno, svalicando una collina, mi trovai di fronte l'immagine che avevo visto nella mia mente: era la val leona, sotto il puzzillo, in abruzzo...
non l'ho mai fatta con gli sci, è un percorso di tipo escursionistico e io non me la sono sentita, per paura di cadere, però ho pensato che avrei potuto sciare su pista e così tutto è iniziato <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

----------------------
Let It Snow...

snevolo
Messaggi: 3093
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 12 feb 2015, 1:35

Come vincere una Granfondo se non sei single.


Facile. Basta interpretare il linguaggio femminile.
Beh! Non è così automatico. Con una logica tutta loro sono in grado di pesare, girare, intendere e scomporre anche una parola pietosamente corta come il SI’.
Immaginate cosa riescono a fare con il FORSE!


Uno può pensare che basti fare il contrario di quel che dicono e ci siamo.
Ebbene no! Bisogna moltiplicare per due e togliere un terzo. In alcuni casi, addirittura invertire il risultato.


Esempio pratico nella vita quotidiana con parole apparentemente semplici:
“BENE”: è la parola usata dal genere femminile per concludere una discussione in cui ritengono di avere ragione e tu dovresti chiudere il becco. Quindi sempre.

“5 MINUTI”: sono 40, se si sta facendo la manicure, ma sono 5 minuti (300 secondi) se ti chiede di venirla a prendere in stazione “tra 5 minuti”.

“NIENTE”: questa parola è la calma prima del temporale, la buca nell’asfalto lì dove meno te l’aspetti, una curva a gomito sul rettilineo assicurato.
Se la senti, drizza le orecchie, perché “niente” vuol dire “qualcosa”. Perché tutte le discussioni che cominciano con “niente”, durano “5 minuti” e finiscono irrimediabilmente con “bene”.


Queste 3 parole sono la base iniziale, da tenere sempre presente.


Quindi se tu dici… vado a sciare e lei risponde:
“FALLO PURE” (con sopracciglia alzate): è un avviso, non un permesso!
Qualsiasi cosa tu volessi fare o addirittura stessi per fare, non farla! Sennò lei finirà per incavolarsi e dire “niente” e il tutto finirà con un… “bene”.

“FALLO PURE” (con sopracciglia normali): vuol dire “mi arrendo” o “non me ne importa nulla”.
L’illusione durerà poco: mentre starai per farlo, le sopracciglia si trasformeranno in quelle alzate e sarete punto e a capo. Ti rivolgerà la parola di nuovo solo appena si sarà calmata. In “5 minuti”.

“SAI CHE GIORNO E’?”: non te lo sta chiedendo… e non rispondere che è il 12.2.2015!
Quando ti chiede qualcosa, è perché, lei sa già la risposta. E sa già che ti sei scordato che oggi sono esattamente 17 anni, 2 mesi, 3 settimane e 2 giorni che vi siete visti la prima volta.

“ASCOLTAMI!”: anche se - oggi - non te l’aveva ancora detto, in realtà è la tua seconda chance
di non rifare l’errore di distrarti respirando, alzando un dito, cercando di dire la tua, abbassando la testa, grattandoti le punture delle zanzare… MENTRE LEI PARLA!
Un altra possibilità non ti sarà data; sentirai solo un minaccioso “MI STAI ASCOLTANDO?” che però è retorico, perciò non ti azzardare a dire né sì (= presa in giro), né no (che è peggio).

“CHE STAI FACENDO?”: non devi rispondere, non è una curiosità, ma un rimprovero.
Il tuo aggiustare il pc, sistemare gli sci, pulire la macchina, sono tutte cose inutili, senza senso, di poco interesse e benissimo fattibili più in là. Visto che adesso dovrai portarla alla Coop perché è finito Mr. Muscolo.

“TI VA DI…”: qualsiasi cosa sia, è meglio che tu la faccia, fidati!

“COME VUOI TU”: è una delle frasi più pericolose. Se fai come vuoi, sbagli di certo… se fai come pensi che vorrebbe lei, non l’indovini lo stesso, perché era la gramma volta che lei, la pensava come te.
Così hai finito per non accontentare ne te ne lei!

“COMUNQUE” (sospirato): vai a quel paese.

“GRAZIE”: ti sta ringraziando. Tu non fare domande, non pensarci. Dì solo: “prego”.
Se ti dice: “grazie infinite” sappi che è sarcasmo puro, quindi evita di dire “prego”, perché ti porterà a un suo “comunque” (sospirato).

“TRANQUILLO, FACCIO IO”: sono guai. Vuol dire che qualcosa che ti ha chiesto di fare più volte (tipo mettere l’acqua nella padella sporca prima che si secchi tutto) non è stato fatto e adesso lo sta facendo lei.
Questo ti porterà a dire “cosa c’è che non va?”, ma sentirai solo un “niente”… e sai già come va a finire.


Dai! Con un po’ di allenamento, una Granfondo si può vincere! Anche se non si è single!


Torna a “Di tutto un po'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti