Bilancio di fine stagione

Un ritrovo per tutti gli amici appassionati di sci di fondo per discutere e naturalmente... divertirsi!!!


snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 1 apr 2011, 16:53

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
chiedo scusa, snevolo non ho capito il senso della tua osservazione,per me che leggo sembra che tu metta in dubbio i miei tanti sacrifici per poter fare quello che ho scritto.

Francesco Senatore
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Tranquillo ti stavo lodando!
700 Km. e 40 uscite non sono da tutti, per di più con le difficoltà che hai menzionato!
Vi ho menzionato perchè al momento risaltate, per un'eventuale podio virtuale.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 1 apr 2011, 17:49

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
faccio riferimento ai messaggi di mattila e snevolo per capire -e poter così evitare- come avete fatto a rompere uno sci.



<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ola filippo ...... sei tornato in linea???

Io gli sci li ho rotti entrambi in due modi diversi.

Sci destro rotto lo scorso inverno sulla ghiacciatissima pista di Chiusa di Pesio a fine stagione. Son caduto in discesa e mentre scivolavo la coda dello sci è probabilmente rimasta bloccata in dietro. Frattura dello sci (soletta integra), ma ci ho sciato sopra sentra troppi problemi per tutto questo inverno.

L'altro sci ... ci son caduto sopra .... tutto il mio peso su un ginocchio e il ginocchio a 20 cm dalla punta dello sci ..... probabilmente lo sci è andato in torsione ..... e crac.

Morale della storia: devo smettere di cade ... oppure imparare a cadere meglio.

Per chi volesse leggere qualcosa di interessante ..... http://fat-sports.blogspot.com/

temerario88
Messaggi: 102
Iscritto il: 3 feb 2011, 19:15

Messaggioda temerario88 » 1 apr 2011, 19:11

grazie snevolo, e comunque le mie difficoltà vanno ben oltre. tantè che sto cercanco di crearmi una base su bergamo per poter lasciare sci e scarponi così da poter salire su una volta ogni 15 gg per poter disputare qualche granfondo in più. Colgo l'occasione per lanciare un appello ai forumisti di bergamo per consigliarmi sul da farsi. con questo ho risposto anche all'amico che chiede come mai c''incontriamo poco sui campi gara tra forumisti. per me è un grande problema logistico che sto cercando di risolvere con il minor costo possibile per non svenarmi. <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 1 apr 2011, 19:57

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
grazie snevolo, e comunque le mie difficoltà vanno ben oltre. tantè che sto cercanco di crearmi una base su bergamo per poter lasciare sci e scarponi così da poter salire su una volta ogni 15 gg per poter disputare qualche granfondo in più. Colgo l'occasione per lanciare un appello ai forumisti di bergamo per consigliarmi sul da farsi. con questo ho risposto anche all'amico che chiede come mai c''incontriamo poco sui campi gara tra forumisti. per me è un grande problema logistico che sto cercando di risolvere con il minor costo possibile per non svenarmi. <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Mizzica! Questo si che è amore per il fondo.

Per il resto, ti ho risposto nel post "trasferte nord sud".

Ciao

<b>PEDROTERZO</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>

Scritto Da - pedroterzo on 01/04/2011 18:03:06

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 1 apr 2011, 23:16

Per gli sci rotti riporto un copia incolla da "Informazione piste" "Riale":
"Ven.25.02.2011 sciato a Riale. Sereno, vento fortissimo con neve volante. Non c'ero mai stato, piste ingiudicabili per neve vantata, ma dev'essere bello. Fatto foto stupende trasformando la giornata in una sorta di sci fondo/alpinismo/escursionismo, prima sulle piste poi su sulla diga di Morasco e al ritorno salendo al rif.Maria Luisa m.2157 e al lago della Toggia. Consigliabilissimo, uno dei più bei posti che sia stato.
Nota ipernegativa, al ritorno scendendo a spazzaneve sulla strada dal rifugio per arrivare alla piana di Riale, pur non cadendo, quando son arrivato all'auto, mi sono accorto che ha ceduto uno sci per troppa sollecitazione, forse in un'avvallamento e si è crepato irrimediabilmente.
Gli sci da fondo sono fatti per fare solo sci di fondo.
Il mio Trab Race Aereo compagno di mille avventure, è morto". <img src=faccine/11.gif border=0 align=middle>

Per MATTILA: La ginocchiata dev'essere stata determinante e non credo che centri la torsione.
Io che ho tagliato, sezionato i miei sci rotti, ho notato che sono molto resistenti in tutti i lati tranne che sopra.

peter
Messaggi: 290
Iscritto il: 21 nov 2010, 19:51

Messaggioda peter » 1 apr 2011, 23:35

Che magone mi viene ogni anno a fine stagione!
8 mesi senza sciare sembrano sempre un'enormità... poi con tutte le attività da fare in questi mesi (escursionismo in primis, ma anche bici), volano!

Il rammarico più grande è aver terminato la stagione in malo modo, sulle piste impraticabili di san bernardino, quando in altri posti si sciava ancora benissimo!

Sono invece stra contento di essere tornato dopo tanti anni a Campra, l'anno prossimo penso sarà la mia principale meta!
Per la prossima stagione mi propongo anche di andare più spesso in valle d'aosta, che
fino ad ora non ho mai considerato più di tanto

mattia82
Messaggi: 117
Iscritto il: 23 feb 2010, 19:22

Messaggioda mattia82 » 2 apr 2011, 14:45

Stagione terminata con 13 uscite (tutte in classico), i km precisi non li ho ma dovremmo essere sui 220-240.

gundesvan
Messaggi: 247
Iscritto il: 14 mar 2008, 19:54

Messaggioda gundesvan » 2 apr 2011, 20:08

Anche per me stagione senza infamia e senza lode. L' anno scorso avrò "sciicchiato" 4 o 5 volte, e tutte dopo febbraio, per problemi schiena. Quest' anno iniziato bene, verso il 20.11, ma poco allenamento a secco, perciò pochi km per uscita; poi bronchite a febbraio / marzo, interminabile, e impegni di lavoro. Totale 15 volte ad oggi, e penso proprio non incrementabili, ma non molti km; ad occhio saranno un 300 / 350. Sigh! E per di più, io, "alternatore" incallito, ho dovuto rispolverare il pattinato (vabbè, questo non è un male)! Comunque, se paragono allo scorso anno, mi ritengo già fortunato.

filippoa
Messaggi: 111
Iscritto il: 23 mar 2010, 14:18

Messaggioda filippoa » 3 apr 2011, 12:58

ciao mattila...sì di nuovo con accesso internet! grazie per la risposta..
per quanto mi riguarda si è conclusa la mia prima vera stagione intera..propositi per la prossima sono sicuramente migliorare la resistenza e la tecnica nello skating. oltre a questo devo anche migliorare l'alimentazione pre-sciata perché più di una volta sotto sforzo mi sono trovato a dovermi fermare con la sensazione di dover vomitare.

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 4 apr 2011, 12:08

Finita, finita finita...

Stavolta è finita per davvero: se faccio un'altra uscita mia moglie mi lincia!

E dire che ieri ero a ciaspolare in quel di Riale: c'era neve - molle ovviamente, ma ho visto di peggio - e un po' di gente che sciava. M'è venuta una vogliuzza....

Però adesso basta davvero. Domenica prossima voglio salire più in alto con le ciaspole e vedere ancora quel manto bianco non interrotto da chiazze di erba secca.

La stagione: da tanto tempo non ne facevo una senza gare, ma non succederà più per un bel po'. Per questo alla fine ho un po' perso il conto dei Km percorsi: dovrebbero essere fra i 350 e i 400.

Pochi invece i "cappellini" incontrati. Due soltanto: un signore di cui non ricordo (scrive pochissimo) e Fabpol.

Poi alcune belle sciate con amici del forum dai volti già noti: Fix, Ericradis, Mattila, Gigione e l'ultima splendida uscita di ieri l'altro (vedi post apposito) con Ceszij.

Una buona stagione. Ed ora mi preparo ad accogliere la primavera...


<b>PEDROTERZO</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 4 apr 2011, 16:18

Circa 160 km. in 8 uscite + la Marcialonga...
Vista la stagione decisamente lunga potevo fare di meglio<img src=faccine/11.gif border=0 align=middle>
Ma spero di rifarmi la prossima<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

ceszij
Messaggi: 1555
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 5 apr 2011, 1:13

Ciao a tutti,

con la splendida uscita in compagnia assieme a pedroterzo e mia moglie dell'ultimo weekend, penso di aver raggiunto circa i 350-360 km, in circa 17-18 giornate.
Ci sono state 3 vacanze di sci, ad asiago (4gg circa 80 km),sankt johann in tirol (4 gg circa 80 km) e Alpe di Siusi (3 gg circa 70 km); al di là di questi giorni specifici, ho sciato comunque meno degli ultimi anni, purtroppo...:-(
In ogni caso considero comunque la stagione soddisfacente, in particolare per aver conosciuto e sciato con alcuni fantastici forumisti e per aver fatto la mia prima stagione tutta in skating (a parte la prima e l'ultima sciata), dopo innumerevoli anni di maggior pratica in alternato, la tecnica che comunque mi piace di più.

Ci sono dunque stati miglioramenti tecnici che spero di proseguire l'anno venturo...EVVIVA LO SCI DI FONDO, che sa sempre regalarti tante sensazioni nuove e innumerevoli soddisfazioni!

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 7 apr 2011, 19:45

Come l'anno scorso e, in parte, due anni fa, anche questa stagione doveva essere quella "di svolta" in cui cominciare ad allenarmi con un minimo di sistematicitå ed affrontare per la prima volta una granfondo. Finalmente la svolta c'é stata, anche grazie alla fortuna di conoscere in palestra una personal trainer ex fondista professionista. Ho cominciato ad allenarmi da ottobre-novembre e ho partecipato alla Val Casies e alla ESM: niente di strabiliante (che non fossi un campione lo sapevo giå) ma molto oltre alle mie personali aspettative!
Non immaginavo pero' la spirale in cui ci si caccia: il prossimo anno vorrei affrontare la Marcialonga e... come rinunciare al gruppo faticosamente guadagnato nelle granfondo di quest'anno? Insomma, mi sa che ogni anno il numero di granfondo non puo' che aumentare...finché la mia ragazza lo sopporta <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

mapresot
Messaggi: 654
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 7 apr 2011, 21:45

se a qualcuno interessa dove, quanto, cosa con chi etc etc ho sciato in questa stagione lo invito alla lettura di quanto segue...

http://maxpres8sport.myblog.it/


massimo pres'8

fabpol
Messaggi: 171
Iscritto il: 17 nov 2008, 20:19

Messaggioda fabpol » 9 apr 2011, 17:23

Ciao,stagione tranquilla con solo 9 uscite per 165 Km (San Garmin facilita la tenuta dei conti..); ho cercato di curare più la qualità della quatità, ho puntato su uscite con la famiglia anzichè da lupo solitario, come in passato.
Non pontendo sciare fuori dai weekend e non facendo settimane bianche. Per ragioni logistiche ho sciato solo in Engadina; dei forumisti ho incontrato solo Mattila e Pedroterzo.
Ora sono già immerso nella stagione podistica, che è partita con il piede giusto...ciao

tom
Messaggi: 33
Iscritto il: 19 gen 2011, 9:34

Messaggioda tom » 12 apr 2011, 16:26

ciao a tutti!

paraffinerò gli sci, i miei primi sci,dopo una stagione, la seconda, sugli sci stretti.

devo fare ancora tanto lavoro, tecnico e fisico, però mi ritengo soddisfatto della stagione.
18 uscite,tra le località bergamasche e la fantastica Engadina, i km sinceramente non li ho contati perchè è sì uno sport lo sci di fondo ma rimane un modo per "viaggiare".

la tecnica classica la devo ancora perfezionare, probabilmente la prossima stagione mi butterò in qualche uscita skating,dopo aver fatto qualche lezione che consiglio a tutti quelli che si vogliono avvicinare a questo sport.
vedremo!

un saluto a tutti

cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 12 apr 2011, 19:10

Una stagione buona x Me; circa 900 kmx una 30ina di uscite. Una ottima Sgambeda, ValCasies(prima volta) Buona, peccato non avere guadagnato il gruppo Elite x 5 posizioni e Engadin altrettanto buona con il rammarico di non avere raggiunto l'Elite x un paio di minuti. Adesso ho ripreso con il mio primo amore, la Bici, e dopo 4 uscite posso dire che grazie allo sci di Fondo vado già abbastanza bene. Al contrario di molti nel forum spero che questo caldo continui così apriranno i vari passi alpini che potrò percorrere con la mia bici da Corsa.
Prossimo obiettivo GranFondo Giordana(exPantani) 175 km con Gavia, Mortirolo e S.Cristina, poi, ma non sono sicuro, Marcialonga Cycling.
Se qualcuna la farà qualcuna di queste gare mi faccia sapere.
Un saluto a tutti

zeroman
Messaggi: 3
Iscritto il: 15 apr 2011, 13:01

Messaggioda zeroman » 15 apr 2011, 14:26

Ciao Tutti,
mi sono appena iscritto.
Avrei un richiesta/offerta per voi.
praticamente stiamo girando uno spot a milano per la regione alto adige e stiamo cercando 3 comparse complete di attrezzatura da fondo che siano disponibili durante la settimana 26-29 aprile per massimo 2 di questi giorni e per una durata di riprese di 2 ore al giorno.
Pertanto mi piacerebe sapere se qualcuno di questo forum è interessato a comparire.
ringrazio anticipatamente per la disponibilità.
Saluti
(NON MOLLATE MAI)

Danny70
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 feb 2011, 20:08

Messaggioda Danny70 » 15 apr 2011, 14:28

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Una stagione buona x Me; circa 900 kmx una 30ina di uscite. Una ottima Sgambeda, ValCasies(prima volta) Buona, peccato non avere guadagnato il gruppo Elite x 5 posizioni e Engadin altrettanto buona con il rammarico di non avere raggiunto l'Elite x un paio di minuti. Adesso ho ripreso con il mio primo amore, la Bici, e dopo 4 uscite posso dire che grazie allo sci di Fondo vado già abbastanza bene. Al contrario di molti nel forum spero che questo caldo continui così apriranno i vari passi alpini che potrò percorrere con la mia bici da Corsa.
Prossimo obiettivo GranFondo Giordana(exPantani) 175 km con Gavia, Mortirolo e S.Cristina, poi, ma non sono sicuro, Marcialonga Cycling.
Se qualcuna la farà qualcuna di queste gare mi faccia sapere.
Un saluto a tutti


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>Innanzitutto complimenti per la stagione invernale con gli sci stretti.
Per quanto riguarda l'attività in bici mi permetto di suggerirti anche la GF Damiano Cunego che si terrà il prossimo 5 Giugno in quel di Verona con partenza dallo stadio Bentegodi. Certo non è suggestiva come quelle che hai citato ma tanto per renderti l'idea il percorso lungo misura 150 km e sviluppa 3500 m di dislivello o in alternativa esiste un percorso corto (che è quello che farò io) di 100 km e 1900 m di dislivello, quindi non proprio una passeggiata.
Io domenica 17 sono a Garda per la GF Paola Pezzo di MTB. Qualcuno di voi la fa?

Un saluto a tutti i forumisti<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

gigione
Messaggi: 1953
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 15 apr 2011, 21:14

sarebbe bello capire le riprese dove vengono fatte e dove bisognerebbe sciare. . sul talco? polistirolo? poi a Milano non ne vedo molti di panorami che ricordano l'Alto adige! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle> se hai voglia dai qualche dettaglio in più

"abbiate pazienza''..


Torna a “Amici di scidifondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti