La Sgambeda 2012


migly
Messaggi: 1521
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 14 dic 2012, 20:09

Sopravvissuto alla Classic. E vi garantisco che stamattina non lo avrei dato per scontato.
Dormito poco e male, naso chiuso, gola infiammata e catarro. In più, sensazione di freddo decisamente eccessiva (febbre?). Però sono qui, e quindi decido di andare lo stesso. Riscaldamento ridotto al minimo per evitare di prendere freddo, partenza prudente, poi in realtà non è andata neanche malaccio.
Primi 5-8 chilometri senza forzare per carburare e scaldare i muscoli, poi come avevo programmato inizio ad accelerare un po' ed a recuperare posizioni. Come previsto, bene in alternato, meno bene dove si tratta di spingere di sole braccia, manca ancora forza esplosiva. Dal giro di boa in avanti continuo a recuperare, soprattutto nei tratti in salita. A 3 dalla fine purtroppo le braccia improvvisamente danno forfait, prime avvisaglie di crampi e decido di non forzare. Questo mi costa - penso - almeno una quindicina di posizioni e non meno di un minuto o due, ma a quel punto l'obiettivo era arrivare vivo in fondo.
Il crono dice 1.36, un po' più alto di quanto sperassi, ma considerando che il vincitore ha impiegato 5 minuti più che nel 2010 (mio unico riferimento) direi che grosso modo vale l'1.30 che mi ero posto come obiettivo. Ed il muro dell'ora e mezza lo abbatterò nel 2013!
In compenso il piazzamento, almeno in termini percentuali, è di molto migliore rispetto a due anni fa, e se non sbaglio i conti dovrebbe valermi il terzo gruppo il prossimo anno.
All'arrivo le braccia erano finite, ma fiato e gambe mi sembrava di averne ancora, il che mi fa ben sperare per la gara di domenica. Qui abbattere il muro delle 2h.30 e soprattutto del 65% della classifica non sarà facile, ma dopo la prestazione di oggi sono un po' rincuorato: se starò bene ce la posso anche fare.

Rileggendomi mi viene spontanea una riflessione: tutta sta sbrodolata per un turista che fa una gara di 20 km in più di 1h30'? Nemmeno si trattasse del resoconto di una medaglia olimpica! Va beh, nessuno d'altra parte è costretto a leggermi...

Ciao!

Mat.

www.migly.it

Vegeta
Messaggi: 646
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Messaggioda Vegeta » 14 dic 2012, 23:04

1a partecipazione alla Sgambeda...so che da sondriese forse è una vergogna, ma non sono un amante di Livigno...

La giornata è stata caratterizzata da:

- 5 ore abbondanti passate in macchina (tra andata e ritorno)

- Arrivo al pelo in griglia di partenza

- Sciolinatura fatta a casa il giorno prima completamente cannata...scarsissima tenuta compensata da braccia (finchè ce n'erano)

- Conoscenza di Migly (riconusciuto da cappuccia SN)

- Neve lenta

Alla fine giornata piacevole (viaggio a parte) tanta gente e organizzazione splendida...e pacchi gara generosi.

tempo finale 1.28

E domenica si ricomincia...

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 14 dic 2012, 23:13

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Va beh, nessuno d'altra parte è costretto a leggermi...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
A noi i racconti ruspanti piacciono molto.
Sono i campioni che non sanno parlare... anche se sciano veloci.

migly
Messaggi: 1521
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 16 dic 2012, 9:27

Tutto è pronto...
Il termometro poco fa diceva -12, ora siamo sui -10. Cielo sereno. Manca poco!

Mat.

www.migly.it

migly
Messaggi: 1521
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 16 dic 2012, 19:39

Ebbene, sono sopravvissuto anche alla 42km in tecnica classica. E qui direi che finiscono le note positive. <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

Vero, la pista era lenta, però il vincitore ha impiegato un minuto in meno che nel 2010, io undici in più! (e la prestazione di allora era stata tutt'altro che memorabile, con tanto di cotta e breve sosta al km 30...)
Il piano era di arrivare senza forzare al primo passaggio all'hotel Forcola (12.5 km), per poi provare a cambiare passo. Peccato che il cambio di passo sia avvenuto in negativo! A livello muscolare al momento non ho la forza e soprattutto l'esplosività per andare più di così. Penso di avere dato quasi tutto quello che avevo, evidentemente quello che avevo non era molto.

Però la giornata era splendida, ho incontrato/conosciuto un bel po' di forumisti (cactaceo, oldani, fabpol, vegeta, temerario e sicuramente dimentico qualcuno), ho sciato in compagnia per quasi 3 ore (2h 48 per la precisione...), mi sono abbuffato non poco al pasta-party, complessivamente mi sono divertito. Ed il prossimo anno vedrò di arrivarci con più allenamento.

Ciao!

Mat.

www.migly.it

Scritto Da - migly on 16/12/2012 18:44:48

fabpol
Messaggi: 171
Iscritto il: 17 nov 2008, 20:19

Messaggioda fabpol » 17 dic 2012, 0:28

Eccomi reduce dalla Gara.
Saluto tutti quelli che ho incontrato(nell'ordine Oldani, Temerario, Cactaceo, Migly) mentre non ho incontrato il mio conterraneo Vegeta (..a proposito Migly, ecco chi era il cappellino inserito in corsa tra Cactaceo e te!)..
Sono contento di essermi fermato alla 22 Km, la 42 in questo momento non avrebbe avuto senso e sarebbe stata un inutile spremitura di forze che non ci sono ancora, inoltre ho potuto fermarmi al traguardo e godermi pochi minuti dopo la sprint di Northug<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Sono inoltre contento di aver fatto la mia prima mini-trasferta di 2 giorni a Livigno, dato che anch'io da buon valtellinese (..a causa forse delle indigestioni di gite in giornata x far benzina o per lavoro) mi son sempre, ingiustamente, tenuto lontano dalla bella località del piccolo Tibet.
L'unico piccolo neo della mia gara è che in partenza mi sono praticamente fermato a litigare con il mio Garmin, che non ne voleva sapere di partire...poco male, se non fosse che sono stato passato da svariate decine di concorrenti in buona parte più lenti di me (aimè, nel 4° gruppo si trova un po' di tutto..)per cui ho passato la prima metà della gara intruppato e col patema di non pestare code e racchette di chi mi precedeva, mentre nei sorpassi rischiavo a volte di finire nel fiume a causa della pista stretta.
Comunque l'ho presa come un buon allenamento e mi sono divertito...ciaoo

oldani75
Messaggi: 566
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Messaggioda oldani75 » 17 dic 2012, 10:26

Bella gara, soddisfatto del tempo (2h 20m) e della classifica (anche se sono calato negli ultimi 10 Km, avrei potuto avvicinare l'ambizioso obiettivo dei 2h 15m che mi ero posto). Giornata ideale per sciare, baciati da un bel sole e da temperature sopra la media per Livigno. Gara ben organizzata, ottimo il servizio pre e post gara. Percorso ben curato, più impegnativo di quello pensavo a livello "fisico". Sarà anche la poca preparazione, e l'altitudine, ma il fisico un po' ha sofferto (certo, non siamo mica qui a passeggiare ;-) ). Piacevoli incontri con i forumisti (Fabpol, Migly, Temerario) prima e dopo la gara.
A fine gara, foto ricordo e firma sul passaporto Euroloppet con il grande Peter Northug. E adesso concentriamoci un po' anche sulla tecnica classica che la Marcialonga è vicina ...

Olda75

Scritto Da - oldani75 on 17/12/2012 10:19:57

Vegeta
Messaggi: 646
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Messaggioda Vegeta » 17 dic 2012, 16:08

Sgambeda da dimenticare...

Va bene che ho fatto la classic del venerdì...
Va bene che ho spalato neve il sabato...
Va bene che il pattinato non è una tecnica che possiedo (anzi!!!)...

ma un crollo fisico così nella seconda parte non me lo aspettavo...mi sono praticamente trascinato in qualche modo al traguardo...

A questo punto le soluzioni sono 3

Allenamento
Allenamento
Allenamento

Altrimenti volano solo figure di ... alla ML e SNC

Almeno ho conosciuto Migly (con cui ho fatto tira e molla un pò tutta la gara) e Cactaceo

cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 17 dic 2012, 22:35

X Me Sgambeda dignitosa, sapevo che la condizione x reggere i 42 km non c'era, specialmente con quel tipo di neve, tra l'altro gli Sci non filavano fortissimo, cmq 2h39', con un primo giro a 15.9km/h di media e il secondo sono calato a 14.7km/h. Contento di avere incontrato Fabpol e Vegeta, il Mitico Temerario e Migly che ormai è quasi di Famiglia. Se avessi visto Oldani gli avrei fatto i complimenti x la prestazione e cmq gli lancio la sfida x la prox SNC.
X ultimo saluto Fabrizio e Giovanni eche ho incontrato al ritiro pettorali e chiedo a Loro come è andata.

Faccio anche i complimenti agli organizzatori della Sgambeda, bei gadget, ottimo pasta party e doccie calde e pulite, poi il percorso preparato molto bene.

in ultimo vi presento la mia Sgambeda
http://connect.garmin.com/activity/252519681

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 403
Iscritto il: 3 lug 2001, 18:13

Messaggioda giovanni » 17 dic 2012, 23:05

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
X Me Sgambeda dignitosa, sapevo che la condizione x reggere i 42 km non c'era, specialmente con quel tipo di neve, tra l'altro gli Sci non filavano fortissimo, cmq 2h39', con un primo giro a 15.9km/h di media e il secondo sono calato a 14.7km/h. Contento di avere incontrato Fabpol e Vegeta, il Mitico Temerario e Migly che ormai è quasi di Famiglia. Se avessi visto Oldani gli avrei fatto i complimenti x la prestazione e cmq gli lancio la sfida x la prox SNC.
X ultimo saluto Fabrizio e Giovanni eche ho incontrato al ritiro pettorali e chiedo a Loro come è andata.

Faccio anche i complimenti agli organizzatori della Sgambeda, bei gadget, ottimo pasta party e doccie calde e pulite, poi il percorso preparato molto bene.

in ultimo vi presento la mia Sgambeda
http://connect.garmin.com/activity/252519681
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Tempo: 2:04.49,9
Piazzamento 147°
Non posso lamentarmi, anche se un' pò di sofferenza c'è stata!
L'importante è aver recuperato bene nel dopo gara e non avvertire quella sensazione di estrema spossatezza!

Ciao a tutti,
Giovanni<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

oldani75
Messaggi: 566
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Messaggioda oldani75 » 18 dic 2012, 14:42

x Vegeta: tranquillo, sarà stata solo una gara "no". Uno come te che scende sotto le 5 ore alla ML, troverà modo di rifarsi nelle prossime gare, con più allenamento alle spalle.
x Cactaceo: OK, sfida accettata. La tua vena "competitiva" mi piace assai. Magari troveremo anche modo di sfidarci anche sui pedali.

Olda75

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 18 dic 2012, 15:12

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
x Cactaceo: OK, sfida accettata. La tua vena "competitiva" mi piace assai. Magari troveremo anche modo di sfidarci anche sui pedali.

Olda75
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Oh sono geloso... sono io il duellante con Luigi!...non vale usare armi improprie come la bici <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

oldani75
Messaggi: 566
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Messaggioda oldani75 » 18 dic 2012, 16:03

Ops scusate, duellate pure tra di voi ;-)
Tranquilo Max71, la bici si utilizzerà solo in caso di parità In quel caso si cronometrerà la scalata del Ferrera che arriva giusto davanti alla pista.
Per gli amnati delle due ruote eccola:
http://www.salendoinbici.altervista.org ... radiva.htm
O, se poi nevica possiamo simulare la scalata del Cermis ;-)

Olda75

cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 18 dic 2012, 17:44

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
x Cactaceo: OK, sfida accettata. La tua vena "competitiva" mi piace assai. Magari troveremo anche modo di sfidarci anche sui pedali.

Olda75
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Oh sono geloso... sono io il duellante con Luigi!...non vale usare armi improprie come la bici <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


Mi sa che i Duellanti diventerete Voi 2 soprattutto x questioni anagrafiche, se poi vorrete lasciare strada ad un vecchietto come Me, non mi tirerò certo indietro.

albyerto
Messaggi: 630
Iscritto il: 26 gen 2009, 18:54

Messaggioda albyerto » 19 dic 2012, 15:32

Complimenti a tutti!
Qui i competitors per la SNC inizian a scaldar i motori.
Olda sei andato veramente bene. Così ad inizio stagione, in altura, non è per nulla facile.

cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 20 dic 2012, 19:49

Domenica alle 19,15 su RaiSport 1 sintesi della Sgambeda Skating.


Torna a “La Sgambeda”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite