Puster 2012


AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 13 gen 2012, 9:47

Chi ci sarà?

Iop come al solito faccio solo la 42 in classico?

Idee di scioline e paraffine?

Ciao

Andrea


********
Non ditemi che andate tutti a Schilpario e non c'è nessuno alla Puster........ !!!!!

Forza.....

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 13 gen 2012, 11:17

[quote]
Chi ci sarà?

io ci sarò!!! ciao
farò anche la skating, per domenica, viste le temperature previste, io ho optato per una hf7 della swix per lo scorrimento, base verde stick rinforzata da blu, poi probabilmente uno strato di viola per la salitona finale, e una blu per la partenza e i primi km...mettono vento, forse ci sarà un po' di neve riportata...
ci vediamo alla partenza...

massimo pres'8

AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 13 gen 2012, 11:32

Ciao massimo,
ottimo.

Le previsioni che ho visto danno molto freddo, sui -12/-10, quindi io sono stato su paraffine fredde per lo scorrimento, mentre per la tenuta pensavo anch'io ad una base stick....

Ciao

AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 13 gen 2012, 15:06

Sul sito della Snowline ci sono i consigli per la sciolinatura...con una base per la tenuta che mischia klister a stick.....

A.

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 17 gen 2012, 11:03

ciao a tutti: per problemi di distanza e di rispetto delle tradizioni sulla preparazione per la marcialonga non ho potuto prendere parte alla festa di sabato e ho preferito partecipare alle due pustertaler: bilancio assolutamente positivo, piste splendide, sabato gran vento e domenica gran freddo, mi sono proprio divertito. Mi sono divertito anche leggendo le indicazioni dell'organizzazione della gara sulla preparazioni degli sci per la clòassic che confutavano le mie (vedi messaggio precedente) indicando l'uso di base stick mista a klister, senza tener conto che, viste le previsioni di gran vento, ci sarebbe stata tanta neve riportata in vista...infatti all'ultimo momento hanno cambiato tutto.
Io come al solito benissimo in salita, pago sempre qualcosa in discesa e nella skating ho sbagliato a non fare rifornimento in vista della salita di Braies ed infatti ho fatto fatica negli ultimi 3 km. In classico invece tutto bene, anche la salitona finale verso Moso, che pare interminabile...alla fine simpatica volata con un concorrente romagnolo e gran stretta di mano.
Al ritiro del sacco indumenti mi sento chiamare: è un "forumista" (mi scuso ma non ricordo il nome) di Bergamo e mi consolo...anche lui ha dovuto rinunciare alla festa a due passi da casa per preparare al meglio la marcialonga.
Ieri lunedì defaticamento in val casies a -22...bellissimo

massimo pres'8

AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 17 gen 2012, 13:31

Ciao Massimo, purtroppo non ci siamo visti domenica, con quel freddo non era il caso di usare il berrettino leggero del forum !!!

Anche per me è stata una bella gara, dura, per scaldarmi ci ho messo un casino ! Comunque gli sci preparati come suggerivano andavano benissimo, ottima tenuta e buona velocità, certo che la neve era lenta di suo, vista la temperatura.....

Beato te che hai potuto sciare ancora il lunedì, io qui in ufficio con un sole.....

Ah, la Millegrobbe è saltata, diventa dura prepararsi alla marcialonga; mi sarebbe piaciuto andare alla gara del forum, ma la Marcialonga è vicina, e mai come quest'anno si è sciato poco causa mancanza neve.

A presto

Andrea

VA_2008
Messaggi: 204
Iscritto il: 7 set 2010, 9:58

Messaggioda VA_2008 » 17 gen 2012, 14:49

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ciao a tutti: per problemi di distanza e di rispetto delle tradizioni sulla preparazione per la marcialonga non ho potuto prendere parte alla festa di sabato e ho preferito partecipare alle due pustertaler: bilancio assolutamente positivo, piste splendide, sabato gran vento e domenica gran freddo, mi sono proprio divertito. Mi sono divertito anche leggendo le indicazioni dell'organizzazione della gara sulla preparazioni degli sci per la clòassic che confutavano le mie (vedi messaggio precedente) indicando l'uso di base stick mista a klister, senza tener conto che, viste le previsioni di gran vento, ci sarebbe stata tanta neve riportata in vista...infatti all'ultimo momento hanno cambiato tutto.
Io come al solito benissimo in salita, pago sempre qualcosa in discesa e nella skating ho sbagliato a non fare rifornimento in vista della salita di Braies ed infatti ho fatto fatica negli ultimi 3 km. In classico invece tutto bene, anche la salitona finale verso Moso, che pare interminabile...alla fine simpatica volata con un concorrente romagnolo e gran stretta di mano.
Al ritiro del sacco indumenti mi sento chiamare: è un "forumista" (mi scuso ma non ricordo il nome) di Bergamo e mi consolo...anche lui ha dovuto rinunciare alla festa a due passi da casa per preparare al meglio la marcialonga.
Ieri lunedì defaticamento in val casies a -22...bellissimo

massimo pres'8
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Ciao!, sono stato io a chiamarti...non scrivo spesso su ski-nordik anche se lo guardo spesso.

gara stupenda, la rifarò sicuramente l'anno prossimo...ed ora la marcialonga!

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 17 gen 2012, 15:52

Ciao!, sono stato io a chiamarti...non scrivo spesso su ski-nordik anche se lo guardo spesso.

gara stupenda, la rifarò sicuramente l'anno prossimo...ed ora la marcialonga!

scusami ancora, è stato comunque un piacere sentirsi chiamare, ero un po' sconvolto, pensa che stavo per togliermi la maglia senza ancora essere andato a ritirare il sacco... alla marcialonga allora
[/quote]

massimo pres'8

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 17 gen 2012, 15:56

Ah, la Millegrobbe è saltata, diventa dura prepararsi alla marcialonga; mi sarebbe piaciuto andare alla gara del forum, ma la Marcialonga è vicina, e mai come quest'anno si è sciato poco causa mancanza neve.


Io sabato vado a fare la Dolomitenlauf in classico ad Obertilliach, altri 42 km, a poco più di mezz'ora da Dobbiaco, in un posto magnifico. Ci saranno molti italiani, la pista è un po' strana ma bella e molto veloce, te la consiglio vivamente.
Poi una settimana di relax non me la leva nessuno in vista della gara dell'anno.

ciao
Massimo

massimo pres'8

AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 17 gen 2012, 15:59

E eh, ci avevo pensato anch'io, ma è lontano e a casa non mi permettono più di stare via così tanto....farò una sciata da qualche parte.....

Ciao

VA_2008
Messaggi: 204
Iscritto il: 7 set 2010, 9:58

Messaggioda VA_2008 » 17 gen 2012, 16:04

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>

Ciao!, sono stato io a chiamarti...non scrivo spesso su ski-nordik anche se lo guardo spesso.

gara stupenda, la rifarò sicuramente l'anno prossimo...ed ora la marcialonga!

scusami ancora, è stato comunque un piacere sentirsi chiamare, ero un po' sconvolto, pensa che stavo per togliermi la maglia senza ancora essere andato a ritirare il sacco... alla marcialonga allora
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


massimo pres'8
[/quote]

Allora ci si vede, se ci si riesce viste le 7000 persone, alla marcialonga

adilo
Messaggi: 17
Iscritto il: 19 gen 2011, 23:01

Messaggioda adilo » 25 gen 2012, 18:11

Bellissimo week-end di Sci nordico!
Ecco il mio racconto:
http://alberto-adilo.blogspot.com/2012/ ... ianca.html

magari andare piu' lentamente ma arrivare sempre e ovunque


Torna a “Pustertaler”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti