Corti e duri o lunghi e medi?


ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 25 feb 2014, 12:48

ciao a tutti

sono orientato all'acquisto di un paio di rcs skating plus della scorsa stagione. mi hanno proposto i 187 duri o i 192 medi, in linea con i consigli di fischer per la mia altezza e il mio peso (177 cm x 70 kg).
attualmente scio con un paio di rsc vintage da 195, credo morbidi (ero giovane e pesavo 5 kg buoni in meno...) e ho una tecnica discreta, quindi avere lo sci un po' piu' lungo non mi spaventa. Secondo voi, dato che saranno i miei unici sci (i vecchi li rottamo), e' meglio averli corti e duri o lunghi e morbidi?


Grazie



********
Quelli corti e duri li vedo più adatti a nevi compatte e ghiacciate. Gli altri a nevi più morbide. Dipende...

999marti
Messaggi: 13
Iscritto il: 27 gen 2014, 11:33

Messaggioda 999marti » 25 feb 2014, 13:58

eh, lo so che in linea generale e' cosi'.
il fatto e' che dovranno essere i miei "sci universali"<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>

loris
Messaggi: 470
Iscritto il: 21 gen 2008, 11:45

Messaggioda loris » 25 feb 2014, 16:23

Dipende se prediligi (un po' più) la maneggevolezza o (un po' più) la velocità. Hai sci per nevi calde (warm, plus) con ponte stiff e sci per nevi dure e compatte (cold) con ponte medio, non è un problema. Non so come scii, ma se hai la pattinata sicura credo che faresti bene ad optare per il 192 medio.

run65
Messaggi: 643
Iscritto il: 16 gen 2009, 10:52

Messaggioda run65 » 25 feb 2014, 16:55

propendo anch'io per il 192 medio...

Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 308
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 25 feb 2014, 22:37

Probabilmente la risposta che cerchi ce l'hai già nella tua testa, ma inconsciamente cerchi "conforto" alla tua idea (almeno a me succede così a volte)

Io sono un amante degli sci rigidi e corti.

Li trovo più maneggevoli e scattanti.
Quando in una pista stretta, in salita, sono costretto a superare qualcuno, ho qualche probabilità in più di non infilare la punta dello sci nella neve fresca a lato pista rispetto ad uno sci più lungo.
Con le nevi che ormai ci ritroviamo sulle Alpi, e cioè il più delle volte trasformate, e magari al mattino ancora belle gelate, uno sci più duro mi da più sicurezza e mi permette un controllo più efficace.

La cosa più importante dal mio punto di vista è che lo sci abbia una durezza corretta per il peso dello sciatore (vestito ed attrezzato, non pesato al mattino nudo e digiuno in bagno <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>), magari un pelo più duro piuttosto che più morbido.

Buona scelta

Fernando

vincitore della COPPA PRETATTICA alla SNC 2014

loris
Messaggi: 470
Iscritto il: 21 gen 2008, 11:45

Messaggioda loris » 25 feb 2014, 23:42

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Probabilmente la risposta che cerchi ce l'hai già nella tua testa, ma inconsciamente cerchi "conforto" alla tua idea (almeno a me succede così a volte)

Io sono un amante degli sci rigidi e corti.

Li trovo più maneggevoli e scattanti.
Quando in una pista stretta, in salita, sono costretto a superare qualcuno, ho qualche probabilità in più di non infilare la punta dello sci nella neve fresca a lato pista rispetto ad uno sci più lungo.
Con le nevi che ormai ci ritroviamo sulle Alpi, e cioè il più delle volte trasformate, e magari al mattino ancora belle gelate, uno sci più duro mi da più sicurezza e mi permette un controllo più efficace.

La cosa più importante dal mio punto di vista è che lo sci abbia una durezza corretta per il peso dello sciatore (vestito ed attrezzato, non pesato al mattino nudo e digiuno in bagno <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>), magari un pelo più duro piuttosto che più morbido.

Buona scelta

Fernando

vincitore della COPPA PRETATTICA alla SNC 2014
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Va bene però 192-187 = 5 cm, cioè 2,5 cm in punta e in coda. Non so se è questo che ti fa evitare la neve a bordo pista...

999marti
Messaggi: 13
Iscritto il: 27 gen 2014, 11:33

Messaggioda 999marti » 26 feb 2014, 11:08

venerdi' ho sciato a zambla su neve molto dura e ho fatto molta fatica con gli sci (specialmente le code) che non tenevano e scappavano un po' da tutte le parti.
mi hanno superato alcuni sciatori che sembravano non avere questo tipo di problema. probabilmente i mie vecchi rcs sono troppo morbidi?
se fosse cosi' allora preferisco sacrificare un pelo di scorrevolezza e prendere gli sci piu' duri, perche' odio quando lo sci non fa presa.
invece di pensionare i vecchi sci li usero' come muletto per nevi molli o molto sporche.

Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 308
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 26 feb 2014, 21:58

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote> Va bene però 192-187 = 5 cm, cioè 2,5 cm in punta e in coda. Non so se è questo che ti fa evitare la neve a bordo pista...<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Si, hai ragione che 2,5 cm sono pochini di differenza, ma tutto fa.
Per la cronaca, io sono alto (o basso, dipende dai punti di vista) 170 cm, peso 62 kg e utilizzo con estremo divertimento degli sci molto duri lunghi (o corti) 174 cm, addirittura ne ho 2 paia identici, anzi 4, considerando anche quelli di mia moglie.

Ma, come scrivevo prima, non c'è una regola matematica, ed ognuno di noi si regola come meglio gli sembra <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

vincitore della COPPA PRETATTICA alla SNC 2014

graphic12
Messaggi: 27
Iscritto il: 23 gen 2013, 22:52

Messaggioda graphic12 » 11 mar 2014, 15:46

Non vorrei aprire un'altra discussione con lo stesso argomento.

Sono alto 184 cm e ho un paio di sci skating 191 cm (forse sono troppo lunghi<img src=faccine/20.gif border=0 align=middle>). Vorrò acquistare un nuovo altro paio di sci per il prossimo inverno.

Meglio corti o lunghi per il ritmo?

run65
Messaggi: 643
Iscritto il: 16 gen 2009, 10:52

Messaggioda run65 » 11 mar 2014, 16:29


run65
Messaggi: 643
Iscritto il: 16 gen 2009, 10:52

Messaggioda run65 » 11 mar 2014, 16:35


graphic12
Messaggi: 27
Iscritto il: 23 gen 2013, 22:52

Messaggioda graphic12 » 11 mar 2014, 19:15

x run65: Grazie per la risposta

Sono 2 anni che io faccio lo sci di fondo.
Qualcuno fa lo sci di fondo da più anni, che mi dice di prendere quelli x skating più corti(191 cm troppo lunghi).

Non ho provato personalmente altre lunghezze per skating.(provato solo 191 cm in 2 anni).




Scritto Da - graphic12 on 11/03/2014 18:52:49

cactaceo
Messaggi: 2051
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 11 mar 2014, 22:36

Io sono alto 1.74 e uso Sci Skating lunghi 1.87, secondo Me 1.91 x Te sono quasi corti.

run65
Messaggi: 643
Iscritto il: 16 gen 2009, 10:52

Messaggioda run65 » 11 mar 2014, 22:54

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Io sono alto 1.74 e uso Sci Skating lunghi 1.87, secondo Me 1.91 x Te sono quasi corti.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
concordo.
più corti direi proprio no...anzi, qualche cm di più...


Torna a “Sci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti