differenza di lacci per basrtoncini .....


iz5ast
Messaggi: 201
Iscritto il: 12 gen 2009, 0:23

Messaggioda iz5ast » 2 mar 2009, 12:31

ciao osservando vari sciatori di fondo ho notato che adoperano ,soprattutto chi pratica lo skating, dei bastoncini con dei lacci particolari per "legarseli" alla mano:sono esclusivi a chi pratica questo tipo di tecnica o vanno bene anche a chi pratica il passo alternato???Ci sono dei vantaggi ???

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza
********
qualche buon'anima mi risponde??

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

lupodeilupi
Messaggi: 106
Iscritto il: 5 feb 2009, 19:54

Messaggioda lupodeilupi » 2 mar 2009, 12:53

ciao
li uso anche io, mi trovo bene,non so se vanno bene x la classica visto che faccio skating.

radi1
Messaggi: 753
Iscritto il: 20 apr 2006, 10:59

Messaggioda radi1 » 2 mar 2009, 15:22

Esistono diversi tipi di lacci che "avvolgono" la mano, e i più si stringono con il velcro. Lo scopo principale è di ancorare meglio la mano all'impugnatura nello skating. Per il passo alternato classico hanno minor uso, proprio perchè la legano "troppo" all'impugnatura senza reali vantaggi se non nel passo spinta. Personalmente nel classico non li adopero

radi1

iz5ast
Messaggi: 201
Iscritto il: 12 gen 2009, 0:23

Messaggioda iz5ast » 2 mar 2009, 18:45

grazie ragazzi èer l'illuminazione !!!<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Esistono diversi tipi di lacci che "avvolgono" la mano, e i più si stringono con il velcro. Lo scopo principale è di ancorare meglio la mano all'impugnatura nello skating. Per il passo alternato classico hanno minor uso, proprio perchè la legano "troppo" all'impugnatura senza reali vantaggi se non nel passo spinta. Personalmente nel classico non li adopero

radi1
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 411
Iscritto il: 3 lug 2001, 18:13

Messaggioda giovanni » 3 mar 2009, 1:26

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ciao osservando vari sciatori di fondo ho notato che adoperano ,soprattutto chi pratica lo skating, dei bastoncini con dei lacci particolari per "legarseli" alla mano:sono esclusivi a chi pratica questo tipo di tecnica o vanno bene anche a chi pratica il passo alternato???Ci sono dei vantaggi ???

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Sono almeno 15 anni che esistono in commercio i suddetti laccioli per bastoncini!
Ormai tutti gli atleti e la maggior parte dei fondisti che affrontano competizioni, li usano.
Sono molto comodi in entrambe le tecniche e permettono di eseguire la spinta senza avere la preoccupazione di "perdere" il bastone.
La spinta altrimenti viene completata mantenendo il bastoncino tra pollice ed indice, che ne consentono poi l'agevole recupero. Con il laccetto fasciante, il passaggio appena descritto, può essere effettuato anche con la mano aperta.

Ciao,
Giovanni
<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

iz5ast
Messaggi: 201
Iscritto il: 12 gen 2009, 0:23

Messaggioda iz5ast » 3 mar 2009, 9:54

Ciao Giovanni e grazie per la risposta......ma questo tipo di "presa" si può comprare separatamente dal bastocino o bisogna comprare tutto insieme ??Cioè ai miei bastoncini li posso adattare ??<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ciao osservando vari sciatori di fondo ho notato che adoperano ,soprattutto chi pratica lo skating, dei bastoncini con dei lacci particolari per "legarseli" alla mano:sono esclusivi a chi pratica questo tipo di tecnica o vanno bene anche a chi pratica il passo alternato???Ci sono dei vantaggi ???

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Sono almeno 15 anni che esistono in commercio i suddetti laccioli per bastoncini!
Ormai tutti gli atleti e la maggior parte dei fondisti che affrontano competizioni, li usano.
Sono molto comodi in entrambe le tecniche e permettono di eseguire la spinta senza avere la preoccupazione di "perdere" il bastone.
La spinta altrimenti viene completata mantenendo il bastoncino tra pollice ed indice, che ne consentono poi l'agevole recupero. Con il laccetto fasciante, il passaggio appena descritto, può essere effettuato anche con la mano aperta.

Ciao,
Giovanni
<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

Giak
Messaggi: 1516
Iscritto il: 18 mag 2005, 11:21

Messaggioda Giak » 3 mar 2009, 10:38

Impugnatura e laccetto avvolgente si può comprare separatamente e te le puoi cambiare a casa samplicemente.

Così feci io quando li ho sostituiti ai miei bastoncini in carbonio anni fa.

ora ho visto che co sono altri sistemi in commercio tipo un laccetto che rimane sempre aderente al palmo della mano e si aggancia molto semplicemente all'impugnatura.

Ciao Giak

iz5ast
Messaggi: 201
Iscritto il: 12 gen 2009, 0:23

Messaggioda iz5ast » 3 mar 2009, 14:56

grazie Giak.......provvedo a cercarli!!<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Impugnatura e laccetto avvolgente si può comprare separatamente e te le puoi cambiare a casa samplicemente.

Così feci io quando li ho sostituiti ai miei bastoncini in carbonio anni fa.

ora ho visto che co sono altri sistemi in commercio tipo un laccetto che rimane sempre aderente al palmo della mano e si aggancia molto semplicemente all'impugnatura.

Ciao Giak


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

gundesvan
Messaggi: 247
Iscritto il: 14 mar 2008, 19:54

Messaggioda gundesvan » 7 mar 2009, 18:09

Sicuramente la impugnatura + laccetto può essere comperata come tutt' uno e sostituita senza problemi alla originale del bastoncino (su come fare, vedi discussione precedente "taglio di bastoncini"); se invece si parla di mantenere una impugnatura (per esempio della Exel), e cambiare i soli laccetti tradizionali con un tipo avvolgente, presumo che per una stessa marca, non vi siano problemi (ma non ne sono certo, dipenderà dal tipo, dall' anzianità del prodotto....) Io personalmente ho fatto anche di più, ho mantenuto bastoncino con impugnatura sua (Exel), ho tolto il laccetto tradizionale (ma solo perchè si era rotto...), e l' ho fatto sostituire a Campra da Kamhitov, che produce i bastoncini KV+; inutile dire che mi ha messo uno dei suoi, ma non era così sicuro di poterlo fare: dipende dalle dimensioni del cuneo di bloccaggio, che deve "sposarsi" con le dimensioni della sede nella manopola; abbiamo provato, è andata bene e abbiamo creato un ibrido, ma non è detto che vada bene per tutto quello che c' è in giro!
Io il lavoro l' ho fatto fare per quelli da classico, che uso molto di più; devo dire che sono comodi e danno un buon controllo; però secondo me hanno un problema: per sfilare il laccetto, occorre smollare il velcro, quindi usare l' altra mano; è chiaro che per un turista è trascurabile, perchè si può fermare, ma se uno fa le gran fondo, forse ha la sua importanza: tutte le volte che vuole prendere la borraccia per bere avrebbe il problema di impegnare per un attimo le due braccia; in skating si va anche solo di gambe, ma in classico, a meno che sei su terreno in discesa, le braccia servono, eccome...Vorrei sentire il parere di chi ha simili esperienze!



Scritto Da - gundesvan on 07/03/2009 17:14:53

20/80
Messaggi: 543
Iscritto il: 24 set 2005, 22:00

Messaggioda 20/80 » 7 mar 2009, 21:07

Avevo bastoni con laccetto tradizionale, ma il passaggio a quello avvolgente ha portato ad un grosso vantaggio: quando si failmovimento di recupero del braccio, sia in classico che in skating, il bastoncino viene recuperato anche utilizzando il dorso della mano perch il laccio ci passa sopra in maniera avvolgente.
Certo è scomodo se uno deve usare le mani, perchè la slegatura non è immediata.
Quest'inverno ho cambiato le manopole, mettendo su bastoncini Swix un modello della Leki come quelle che citava Giak. Sono utilissime perchè combinano la fasciatura estesa della mano (= massima efficacia di utilizzo) con un'estrema facilità di "smontaggio" del bastoncino: in pratica uno resta con il bastoncino senza nessun laccio e la mano con le giarrettiere.
Ho notato che i grandi in gara non le usano mai ma, ai piani bassi della classifica, possono avere senso, sia perchè è più comodo districarsi ai posti di ristoro sia se (abominio e orrore!) uno vuole fermarsi a fare foto.
Considerata la praticità, mi stupisce che non siano molto diffuse.
Non so quale sia l'origine, forse dal biathlon per la necessità di mettere e togliere rapidamente i bastoni in zona di tiro.

iz5ast
Messaggi: 201
Iscritto il: 12 gen 2009, 0:23

Messaggioda iz5ast » 7 mar 2009, 22:36

ragazzi grazie davvero delle innumerevoli info a riguardo ......domanda secca :conviene cambiare i lacci ai nostri bastoncini che si hanno o comprare i bastoncini completi con quel tipo di lacci che non ho ancora capito come si chiamano??

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

gundesvan
Messaggi: 247
Iscritto il: 14 mar 2008, 19:54

Messaggioda gundesvan » 9 mar 2009, 13:17

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ragazzi grazie davvero delle innumerevoli info a riguardo ......domanda secca :conviene cambiare i lacci ai nostri bastoncini che si hanno o comprare i bastoncini completi con quel tipo di lacci che non ho ancora capito come si chiamano??

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Beh, i bastoncini sono per certi versi come gli sci: ce ne sono di vari tipi, materiali e, di conseguenza prezzi; se uno ha una coppia di bastoni magari economici in alluminio, e vuole cambiare la impugnatura con qualcosa di più moderno, a questo punto tanto vale fare la spesa (comunque non esgerata, si parla di qualche decina di euro), e prendere già un ottimo bastone in fibra di carbonio con già i laccetti ultimo tipo. Il bastoncino in carbonio, a parte la leggerezza, è molto elastico, flessibile, ma oltre quel limite, si spezza; quello in alluminio è più adatto ai principianti perchè anche se vi cadono sopra si riesce in qualche modo a raddrizzare (ovvio, poi esteticamente non sarà più un granchè...ma questo è un altro discorso!)

iz5ast
Messaggi: 201
Iscritto il: 12 gen 2009, 0:23

Messaggioda iz5ast » 9 mar 2009, 14:16

sei stato chiarissimo.........grazie <BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ragazzi grazie davvero delle innumerevoli info a riguardo ......domanda secca :conviene cambiare i lacci ai nostri bastoncini che si hanno o comprare i bastoncini completi con quel tipo di lacci che non ho ancora capito come si chiamano??

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Beh, i bastoncini sono per certi versi come gli sci: ce ne sono di vari tipi, materiali e, di conseguenza prezzi; se uno ha una coppia di bastoni magari economici in alluminio, e vuole cambiare la impugnatura con qualcosa di più moderno, a questo punto tanto vale fare la spesa (comunque non esgerata, si parla di qualche decina di euro), e prendere già un ottimo bastone in fibra di carbonio con già i laccetti ultimo tipo. Il bastoncino in carbonio, a parte la leggerezza, è molto elastico, flessibile, ma oltre quel limite, si spezza; quello in alluminio è più adatto ai principianti perchè anche se vi cadono sopra si riesce in qualche modo a raddrizzare (ovvio, poi esteticamente non sarà più un granchè...ma questo è un altro discorso!)


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

....fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza


Torna a “Bastoncini”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite