Pulitura sci


loris
Messaggi: 470
Iscritto il: 21 gen 2008, 11:45

Messaggioda loris » 15 dic 2010, 20:48

Ciao a tutti ragazze e ragazzi,
Apro un nuovo post anche se forse qualcosa già c'era.
Secondo quello che ne so, per una perfetta pulizia degli sci devo fare cosi:
prima passo il solvente,
poi sciolino e la raschio a caldo,
poi una passata con la roto di nylon duro,
pio la spazzola di bronzo a mano,
e gli sci sono pronti per la sciolina da scorrimento del giorno.
Risulta a voi, o avete dritte migliori?



Gianfranco.

Finchè c'è neve c'è speranza.
********
<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle><img src=faccine/12.gif border=0 align=middle>
Il mio concetto di pulizia della soletta è assai meno sofisticato... Solvente+fibertex+fiberlene

beppe
Messaggi: 434
Iscritto il: 19 feb 2010, 16:47

Messaggioda beppe » 15 dic 2010, 22:45

Ciao Gianfranco, Io uso un metodo contrario al tuo, prima raschio i residui della sciolinatura precedente, passo la spazzola di bronzo per togliere gli ultimi residui, passo con il solvente ed ottengo la soletta dello sci pulita. Metto la cera a caldo, tipologia ottimale per la neve che troverò faccio raffreddare, passo il raschietto di plexiglass per regolare lo spessore, poi spazzolo e lucido e lo sci è pronto.

Sicuramente essendo due metodi molto diversi è opportuno confrontarci sui risultati che si ottengono per trovare il migliore. CIAO

<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle> maimola! <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle> Beppe<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>



Scritto Da - beppe on 15/12/2010 21:47:40

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 16 dic 2010, 12:29

Secondo me i due metodi sono alternativi:

1) pulitura a caldo spatolando via la paraffina prima che indurisca, raffreddamento, spazzola in ottone, succesiva riparaffinatura

2) pulitura con il solvente e successiva riparaffinatura
Nota: rispetto alla soluzione di Beppe io passo la spazzola in ottone dipo aver spennellato la soletta di solvente, per aprire bene la struttura.

Il primo metodo è quello che uso la maggior parte delle volte, il secondo dopo aver sciato su nevi molto sporche o comunque un paio di volte a stagione.

aluz
Messaggi: 29
Iscritto il: 25 feb 2010, 0:55

Messaggioda aluz » 13 feb 2013, 16:21

scusate ma il solvente è in sostanza acquaragia? posso usare quella per pulire dalla sciolina? si usa con un panno? grazie

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 13 feb 2013, 16:38

Si è acquaragia però molto meno agressivo, io una volta che avevo finito ho usato l'acquaragia e mi ha sbiancato solette e fianchi degli sci...
Per applicarlo io lo travaso in un barattalo in vetro e poi uso un pennello, se ne spreca molto meno

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Scritto Da - stokkeloppet on 13/02/2013 15:39:16

aluz
Messaggi: 29
Iscritto il: 25 feb 2010, 0:55

Messaggioda aluz » 13 feb 2013, 17:47

ah capisco, come si chiama il prodotto? lo si trova facilmente o è un problema?

ghizlo
Messaggi: 413
Iscritto il: 22 dic 2005, 17:08

Messaggioda ghizlo » 13 feb 2013, 23:01

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ah capisco, come si chiama il prodotto? lo si trova facilmente o è un problema?
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Si chiama pulitore e viene prodotto da tutte le aziende produttrici di scioline. Viene venduto in flaconcini metallici di diversa capienza (e diverso prezzo), tipo questo:

<img src="http://www.rodewax.it/m4n/media/image/prodotti/accessori/puliw250ar19.gif" border=0>

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Scritto Da - ghizlo on 13/02/2013 22:03:10

patrick89
Messaggi: 93
Iscritto il: 19 ott 2012, 13:12

Messaggioda patrick89 » 14 feb 2013, 12:06

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Si è acquaragia però molto meno agressivo, io una volta che avevo finito ho usato l'acquaragia e mi ha sbiancato solette e fianchi degli sci...
Per applicarlo io lo travaso in un barattalo in vetro e poi uso un pennello, se ne spreca molto meno

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Scritto Da - stokkeloppet on 13/02/2013 15:39:16
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Altro trucco per sprecarne meno è metterlo in uno spruzzino tipo lavavetri o simile. Dura un botto di più.

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 17 mar 2013, 11:14

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Per applicarlo io lo travaso in un barattalo in vetro e poi uso un pennello, se ne spreca molto meno
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Altro trucco per sprecarne meno è metterlo in uno spruzzino tipo lavavetri o simile. Dura un botto di più.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

A buon "genovese" poche parole!!!
Consiglio che metterò immediatamente in pratica!
<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 17 mar 2013, 23:25

Confermo, faccio cos'i' anch'io.


Torna a “Paraffine - Scioline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite