I diari della sciolina 2015-2016


mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 20 dic 2015, 23:19

Rieccomi per proporvi una rubrica a più mani: i diari della sciolina.
Come lo scorso anno mi piacerebbe condividere con voi esperienze pratiche di sciolinatura, con relativi esiti. Inserite data, luogo, meteo, sciolina, commenti. E ovviamente commentate il più possibile.


********
Data: 20-12-2015
Luogo: Melchsee-Frutt (Cantone Obervald, CH)
Meteo: soleggiato, temperatura fra i 5 e gli 8 gradi, neve molto trasformata.
Sciolina: base swix klister verde (tirata col ferro il giorno prima), klister rossa swix +2+10.
Commenti: per 10 km tutto perfetto, poi la rossa si è esaurita e la base verde mi ha garantito tenuta solo sul piano e sulle salite poco ripide. Nel complesso sci velocissimi.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 20 dic 2015, 23:22

Ho dimenticato la domanda per tutti voi: cosa avrei dovuto fare per far durate la klister rossa per 20 km? Darne più strati? Sovrapporre un altra sciolina?

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 20 dic 2015, 23:52

Io non avrei messo la base verde, sarei andato direttamente di rossa con qualche punto di argento o di gialla; se la neve era particolarmente ghiacciata una base viola, tirata anche solo con la mano.
A me la base stick con la klister sopra non mi ha mai convinto, non ne capisco il senso....

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

snevolo
Messaggi: 3157
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 21 dic 2015, 7:16

I diari sono una buona idea.
Io nei miei racconti ho sempre indicato cosa ho messo sotto gli sci e se era corretta o sbagliata.
Suggerisco ai posteri, dato che usiamo marche diverse, di indicare oltre al colore, anche la temperatura di riferimento in modo che la descrizione sia chiara e utile a tutti.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 23 dic 2015, 13:03

Concordo con snevolo. Indispensabile inserire i range di temperatura.

Per stokke - capisco che la base verde non ti convinca, meglio forse una base tirata bene a mano con una temperatura più prossima a quella di utilizzo. Sta di fatto che una base mi serve perchè consumo molta sciolina. In alternativa potrei anche dare più mani della stessa klister? Ha senso, come facciamo con le stick, dare più mahi di klister?

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 23 dic 2015, 13:07

Aggiungo una considerazione. Le guide della swix consigliano sempre una base prima della sciolina, sia stick che klister. Stokke lo ritiene a volte inutile. Altri pareri?

Marcotto
Messaggi: 457
Iscritto il: 3 feb 2012, 10:30

Messaggioda Marcotto » 23 dic 2015, 13:42

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ha senso, come facciamo con le stick, dare più mahi di klister?
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Premetto che non sono un "maestro di sciolina" (titolo di cui in questo forum si possono fregiare solamente Stokke e Snevolo <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle> ) però secondo me più strati della stessa klister non servono perchè uno strato è già bello spesso.
Per farla durare di più le mie regole sono:
- base tirata col ferro (con la base dovrebbe durare di più)
- tirare la klister il più piatta possibile (se ha grumi tende a consumarsi prima)
- limitare al massimo lo spazzaneve (consuma la klister all'interno)
- ogni tanto invertire gli sci (così rendo uniforme il consumo interno causato dallo spazzaneve)

La neve aveva mollato bene e quindi non era da coprire, giusto?

Un simpatico ciaociao da Marcotto

skiatore
Messaggi: 158
Iscritto il: 21 ott 2009, 18:15

Messaggioda skiatore » 23 dic 2015, 15:13

Ciao le swix verde klister (kx20 mi fare) come base va benissimo su nevi particolarmente abrasive così come andava bene la buona vecchia skare (rode che non so se sia ancora in commercio). La durata della klister dipende da molti fattori: con neve molto abrasiva non c'è niente che fa miracoli (e si deve per forza aggiungere), poi dipende anche dalla durezza del ponte (il top sarebbe avere lo sci da stick e lo sci da klister con ponti leggermente diversi) e dalla sciata di ognuno di noi infatti lo spazzaneve consuma molto rapidamente la sciolina per esempio, e la tecnica di sciata che molte volte ci permette di tenere molto meglio con il giusto caricamento senza consumare eccessivamente la sciolina. Saluti e buone sciate a tutti

Corri x qualcosa, corri x un motivo. Che sia la libertà di volare o solo x sentirti vivo....

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 23 dic 2015, 15:39

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Le guide della swix consigliano sempre una base prima della sciolina
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

La consigliano perché la vendono....<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Io non capisco il senso di una base stick per la klister.
La base stick è quasi indispensabile con sciolina stick.
La base klister è utile con scioline klister in caso di neve molto abrasiva o kilometraggi lunghi, non esistendo una vera e propria base klister si usa uno strato sottile di klister fredda (es. la mitica skare...) meglio se possibile tirarla con il ferro.
Al contrario delle solide non si applicano più mani di klister, al limite si possono mixarne due tipi.
Se c'è da fare accademia la SNC la vinco con una mano legata dietro la schiena
<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/4.gif border=0 align=middle><img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 23 dic 2015, 15:41

<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle><img src=faccine/4.gif border=0 align=middle><img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
non avevo visto la risposta di skiatore, sorry a Santa Maria potete ricoprirmi di pece e piume...

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 23 dic 2015, 15:42

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ha senso, come facciamo con le stick, dare più mahi di klister?
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Premetto che non sono un "maestro di sciolina" (titolo di cui in questo forum si possono fregiare solamente Stokke e Snevolo <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle> ) però secondo me più strati della stessa klister non servono perchè uno strato è già bello spesso.
Per farla durare di più le mie regole sono:
- base tirata col ferro (con la base dovrebbe durare di più)
- tirare la klister il più piatta possibile (se ha grumi tende a consumarsi prima)
- limitare al massimo lo spazzaneve (consuma la klister all'interno)
- ogni tanto invertire gli sci (così rendo uniforme il consumo interno causato dallo spazzaneve)

La neve aveva mollato bene e quindi non era da coprire, giusto?

Un simpatico ciaociao da Marcotto
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Quoto tutto <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

pattinato
Messaggi: 85
Iscritto il: 15 nov 2005, 21:50

Messaggioda pattinato » 23 dic 2015, 16:02

Ciao a tutti.Premesso che ogni volta che pratico l'alternato cerco di capire quale possa essere la soluzione migliore o quantomeno la meno peggio,immancabilmente fallisco miseramente per ho sempre problemi di tenuta di salita.Domenica scorsa ho sciato coi figli a Valbondione e,sapendo di trovare neve artificiale,ho preparato il sabato paraffina in punta e coda mentre nella zona di tenuta una base stick Swix arancione coperta da una viola klister!! Morale domenica mattina inzio a sciare e dopo pochi giri la klister era ghiacciata e non tenevo in salita.Allora ricopro con swix stick viola e va un pò meglio....Cosa ho sbagliato?

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 24 dic 2015, 2:35

Scusa stokke, ma non ti seguo più. Prima mi dici che la base klister non serve a nulla, poi invece, dando ragione a skiatore, mi dici che va bene la base klister verde tirata col ferro: e che diamine, io mi fido di te, ma tu non devi cambiare idea. Forse hai letto male? Io non ho mai messo una base stick sotto una klister, ma ho messo una base klister verde sotto la klister rossa.

Grazie mille a skiatore per il chiarimento.

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 25 dic 2015, 1:11

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Scusa stokke, ma non ti seguo più. Prima mi dici che la base klister non serve a nulla, poi invece, dando ragione a skiatore, mi dici che va bene la base klister verde tirata col ferro: e che diamine, io mi fido di te, ma tu non devi cambiare idea. Forse hai letto male? Io non ho mai messo una base stick sotto una klister, ma ho messo una base klister verde sotto la klister rossa.

Grazie mille a skiatore per il chiarimento.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Scusa te, avevo inteso male, con base verde pensavo alla base stick. Se la base era una klister verde (swix?) allora ok. Essendo "rodiano" la base klister per me è la skare, che è una blu più fredda, la klister verde rode esiste, ma penso ormai sia commercializzata solo a nord del circolo polare artico...
Quindi stick vuole base stick, klister base klister, che è meno frequente, ma può essere utile <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Scritto Da - Stokkeloppet on 25/12/2015 00:15:01

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 25 dic 2015, 1:17

Finalmente è tutto chiarito: da buon genovese risparmi anche sulle parole lette e hai deciso che sulle parole "base swix klister verde" volevi un 25% di sconto di lettura.

Quindi anche lo scorso anno, quando mi criticasti per la stessa scelta, non avevi letto bene?

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 26 dic 2015, 23:14

<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Non ricordo l'episodio, ma probabilmente si....

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 3 gen 2016, 15:36

Cogne base neve artificiale con 10 cm di fresca sopra.
Temperatura aria -5 sereno ed asciutto
Due mani di stick viola multigrade 0/-2 Rode ricoperta da due mani di 'bleu' -2/-6 inizialmente perfetti, poi si è consumata la blu e il binario si è vetrato; nel binario tenevano poco, e fuori tendevano a zoccolare un po'.
La soluzione sarebbe stata dare ancora una mano di blu, uscendo dal binario nelle salite più ripide.
Nel binario però erano velocissimi <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Scritto Da - Stokkeloppet on 03/01/2016 14:39:55

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 5 gen 2016, 19:29

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Cogne base neve artificiale con 10 cm di fresca sopra.
Temperatura aria -5 sereno ed asciutto
Due mani di stick viola multigrade 0/-2 Rode ricoperta da due mani di 'bleu' -2/-6 inizialmente perfetti, poi si è consumata la blu e il binario si è vetrato; nel binario tenevano poco, e fuori tendevano a zoccolare un po'.
La soluzione sarebbe stata dare ancora una mano di blu, uscendo dal binario nelle salite più ripide.
Nel binario però erano velocissimi <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Scritto Da - Stokkeloppet on 03/01/2016 14:39:55
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Anche io oggi avevo intenzione di copiarti, pensado che la temperatura salisse. Poi per fortuna ...

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 5 gen 2016, 19:38

Data: 05-01-2016
Luogo: Engadina (Samedan, Celerina, Pontresina)
Meteo: -7 con nevischio cadente su pista ben preparata (neve fresca su artificiale). Dopo un'ora sole, temepratura fino a -2
Sciolina: volevo dare la base stick verde col ferro, ma non ho avuto tempo, quindi due strati di swix stick v30 blue (-2;-10) e uno strato più corto di stick swix v40 blue extra (-1;-7).
Commenti: tenuta perfetta, anche se gli sci erano un po' lenti (non avendo paraffinato punta e coda credo sia normale). Ripensandoci però ho fatto una scelta delle scioline un po' senza senso: perchè mai ho messo una sciolina di temperatura più alta sopra? Boh. Tanto valeva mettere solo 2 o 3 strati di v40 blue extra (-1;-7).

snevolo
Messaggi: 3157
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 5 gen 2016, 23:57

Schilpario BG temperatura sempre costante -1 con neve fresca, quindi cristalli aguzzi e binari che si sono andati via via a lucidare.
Usato una -1-5 con buoni risultati.
A fine giornata le salite più ripide le facevo fuori che con la neve più aguzza teneva bene, dato che il binario si era lucidato.
Se la neve fosse stata trasformata e tenendo conto che è sempre all'ombra, poteva bastare una -1-3 o una 0-2.
La 0-2 sarebbe andata bene a fine giornata solo sui binari, perchè fuori ci si sarebbero piantati.
Se qualcuno va domani, con la neve che sarà meno aguzza, se la temperatura rimane uguale consiglio una -1-3.


Torna a “Paraffine - Scioline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite