I diari della sciolina 2015-2016


Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 6 gen 2016, 0:20

Cogne, neve fresca, temperatura -5 alle 8,30 in salita, aria asciutta.
Su quello che era rimasto delle uscite precedenti (vedi post sopra) ho messo un paio di mani di weiss Rode (-2/-5) buona tenuta e sci estremamente veloci, li ho ripassati al volo con paraffina liquida e tampone.

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 6 gen 2016, 18:51

Paraffina liquida ..... anche io me la devo procurare per emergenze, anche se preferisco sempre la sera prima dare una bella paraffinata col ferro.

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 6 gen 2016, 19:15

Aggiungo a quanto correttamente detto da voi in precedenza, che:
la paraffina liquida dura di meno sulle nevi abrasive, tipo ghiacciate, compatte fredde, mentre ha una buona durata sulle nevi fresche, ancor meglio se umide e sulla neve bagnata.

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 7 gen 2016, 13:47

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ripensandoci però ho fatto una scelta delle scioline un po' senza senso: perchè mai ho messo una sciolina di temperatura più alta sopra? Boh. Tanto valeva mettere solo 2 o 3 strati di v40 blue extra (-1;-7).

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

a volte lo faccio anche io, però quella più fredda (nel mio caso P36 rode) la passo con il ferro...

----------------------
Let It Snow...

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 7 gen 2016, 15:50

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ripensandoci però ho fatto una scelta delle scioline un po' senza senso: perchè mai ho messo una sciolina di temperatura più alta sopra? Boh. Tanto valeva mettere solo 2 o 3 strati di v40 blue extra (-1;-7).

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

a volte lo faccio anche io, però quella più fredda (nel mio caso P36 rode) la passo con il ferro...

----------------------
Let It Snow...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ok, passarla con il ferro equivale a creare una base veloce e scorrevole sulla quale tirare la sciolina ad hoc. Nel mio caso invece si trattava di uno strato inutile credo ...

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 10 gen 2016, 19:41

Data: 10-01-2012
Luogo: Realp
Meteo e neve: nuvoloso con neve a tratti. Temperatura attorno a 0 gradi. Binario a tratti ghiacciato.
Sciolina: base swix klister blu (-7;-2) tirata col ferro. Sopra una klister swix viola da 0 gradi su neve nuova. Peccato che la neve non fosse per nulla fresca. Dopo mezzo giro tiro fuori dalla tasca una rossa stick swix (0:+2 su neve fresca - 0 su neve trasformata).
Commenti: due giri per 15 km me li son fatti, ma quante braccia ci ho dovuto buttar dentro. Era una giornata da klister rossa (come ha fatto Oldani), ma la stick ha tenuto quel minimo per divertirmi.

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 10 gen 2016, 20:13

Andare di klister a Realp a gennaio che è un posto gelido... è da paura!
Che razza d'inverno.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 10 gen 2016, 22:25

Ebbene si, un inverno assurdo, che mette a dura prova gli appassionati della sciolina.

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 14 gen 2016, 11:12

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ripensandoci però ho fatto una scelta delle scioline un po' senza senso: perchè mai ho messo una sciolina di temperatura più alta sopra? Boh. Tanto valeva mettere solo 2 o 3 strati di v40 blue extra (-1;-7).

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

a volte lo faccio anche io, però quella più fredda (nel mio caso P36 rode) la passo con il ferro...

----------------------
Let It Snow...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ok, passarla con il ferro equivale a creare una base veloce e scorrevole sulla quale tirare la sciolina ad hoc. Nel mio caso invece si trattava di uno strato inutile credo ...


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

non è detto, la scelta della sciolina dipende anche dal percorso e dalle abilità dello sciatore...
ad esempio, poniamo che il percorso inizi con qualche km di salita e la neve della partenza sia più calda di quella che ci si attende in alto, se sono uno sciatore evoluto me ne frego e vado di scivolata spinta, ma dato che sono una sciatrice scarsa può essere utile mettere uno strato di sciolina più calda (es. una mano di P46 sopra una delle qualsiasi blu che ho scelto)
la sciolina più calda mi aiuterà a fare la salita e si sarà consumata qaundo arrivo in alto alla neve più fredda, dove lavorerà la blu e così avrò sci veloci...


----------------------
Let It Snow...

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 14 gen 2016, 16:01

A questo non avevo pensato ..... non era ovviamente il mio caso, ma potrebbe capitare.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 17 gen 2016, 20:20

Data: 16-01-2016
Luogo: San Michele Formazza (Piemonte)
Meteo: soleggiato, ventoso, temperatura tra -1 e .... boh, ho sciato fino alle 17 e faceva freddino.. neve a tratti trasformata e a teatti molta neve non battuta portata dal vento.
Sciolina: base swix stick verde (tirata col ferro il giorno prima), uno strato di stick swix v40 blue extra (-1;-7) e due strati di stick swix v45 (0;-3).
Commenti: benino, ma la neve era molto compatta e a tratti trasformata, quasi da klister. Comunque 28 km fatti con un pit stop per dare una mano di blu verso la fine.



Scritto Da - mattila76 on 17/01/2016 19:29:34

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 17 gen 2016, 20:27

Data: 17-01-2016
Luogo: San Michele Formazza (Piemonte)
Meteo: nuovoloso, senza vento, temperatura -6 e -4. A tratti nevischio cadente. Pista in condizioni perfette, neve quasi ovunque nuova.
Sciolina: puliti al meglio i residui del giorno prima, senza solvente, ho dato 3 mani di stick swix v40 blu estra (-2;-7).
Commenti: bene, buona tenuta ovunque, tranne nei pochissi tratti ghiacciati. 21 km di buona lena, molto divertente lungo la rossa.



Scritto Da - mattila76 on 17/01/2016 19:31:37

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 17 gen 2016, 23:18

17/1/15
St. Barthelemy (AO)
Ventoso, nuvolo con nevischio a tratti, In partenza -10
Base un velo di klister universale (-6/+6) a caldo
2 mani di stick blue -2/-6 e una di multigrade -3/-7
Fatto 30 km, senza ritocchi. Qualche grattata verso la fine nei punti in cui è uscita la klister, ma complessivamente scelta corretta, perché in diversi tratti il binario tendeva a vetrate.

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 18 gen 2016, 0:37

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
17/1/15
St. Barthelemy (AO)
Ventoso, nuvolo con nevischio a tratti, In partenza -10
Base un velo di klister universale (-6/+6) a caldo
2 mani di stick blue -2/-6 e una di multigrade -3/-7
Fatto 30 km, senza ritocchi. Qualche grattata verso la fine nei punti in cui è uscita la klister, ma complessivamente scelta corretta, perché in diversi tratti il binario tendeva a vetrate.

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Considerando le condizioni, non sarebbe stata sufficiente la blu? Domanda forse ingenua ...

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 23 gen 2016, 23:20

Visto che volevo mettere in cantiere un po' di kilometri mi serviva una base, che ho fatto a casa, e nel dubbio ho preferito una liquida, sapendo che potevo comunque ben ricoprirla con una stick.

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 7 feb 2016, 17:29

Luogo: Engadina (Maloja, Silvaplana), sabato 6 febbraio 2016, dalle 12 alle 17,30
Meteo: sereno, ventoso, temperature da -1 a +4
Sciolina: base stick swix v20 green tirata col ferro; due strati di stick swix v40 blue extra (-1;-7); uno strato di stick swix v45 violet (0;-3).
Commenti: avendo iniziato a sciare a mezzogiorno con temperatura a -1 e pensando che non salisse sopra i +1, lo strato di viola serviva solo per le prime ore prima che la temperatura tornasse a scendere. Niente di più sbagliato. Pista a tratti ghiacciata, temperatura in costante crescita fino ai +4 ..... per fortuna che mi ero portato in tasca una v60 red silver (+3;0). Ho dato due mani di questa "colla" a metà percorso: tenuta perfetta, sebbene gli sci fossero inchiodati nei tratti in cui i binari si erano riempiti di neve. Nel complesso buona sciata e ho capito che la v60 red silver è una stick con caratteristiche quasi da klister. Qulacuno l'ha mai provata?

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 13 feb 2016, 19:22

Luogo: Schilpario, sabato 13 febbraio 2016, dalle 11 alle 14,30
Meteo: sereno, poi nuvoloso, temperature da -2 a +3
Sciolina: base stick swix v20 green tirata col ferro; due strati di swix v45 violet (0;-3), uno strato di swix v40 blue extra (-1; -7).
Commenti: per 16 km tutto ok. Potevo anche evitare la blu perchè fino alle 12,30 la temperatura è rimasta fissa fra -1 e 0. Io speravo che poi con le nuvole la temperatura scendesse, invece in meno di 30 minuti è salita a 3 gradi. Ho quindi risciolinato con sv60 red silver (0; +3). Per qualche km tutto ok, poi nel binario la neve fondeva e ghiacciava davanti ai miei occhi ... ultimi 4 km tutti di braccia. Era ormai tempo di klister.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 21 feb 2016, 9:54

Quando in una discussione intervengono in pochi ... forse è tempo di modificare.
Pensavo di modificare i diari della sciolina in "Mamma ho perso il passo", ovvero una richiesta di aiuti per quei giorni in cui hai sbagliato sciolina e dopo aver perso il passo per 20 volte ti sei messo a spingere solo di braccia.
In questo modo magari in pochi chiedono consiglio, ma in molti possono rispondere dando aiuto.

alberto.cigala
Messaggi: 491
Iscritto il: 7 dic 2013, 15:37

Messaggioda alberto.cigala » 7 mar 2016, 8:23

Zambla. Ieri.
Temperatura 0+1
Neve fresca.
Base blu stick tirata a caldo +viola.
In alcuni punti fatto un po di zoccolo fuori dai binari...
Nei binari lucidi discreta tenuta ma non ottima.
Condizioni strane.

alberto.cigala
Messaggi: 491
Iscritto il: 7 dic 2013, 15:37

Messaggioda alberto.cigala » 8 mar 2016, 10:02

Uso la discussione al contrario....
Allora...vorrei andare ancora a Zambla sabato.
Da giovedì le temperature sono in netta risalita, tipo 7-8 gradi di giorno.
Di neve fresca ce n'è un sacco...
E' plausibile pensare di fare una base a caldo con klister...tipo argento, e ricoprirla con una stick calda rossa, o direttamente klister argento?
Nei binari la klister andrebbe sicuramente bene, ma fuori in salita/discesa ho paura di inchiodarmi.
Che dite?


Torna a “Paraffine - Scioline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti