GPS

Per quelli che sanno sempre dove si trovano <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
federico83
Messaggi: 227
Iscritto il: 29 gen 2008, 20:16

Messaggioda federico83 » 1 apr 2010, 2:15

probabilmente si riferivano all'AGPS che è un sistema che sfruttano i cellulari per diminuire i tempi di prima localizzazione o ovviare agli errori nei canyon urbani e quindi sarebbero i cellulari a non riuscire a supportare più il servizio GPS in toto, forse anche gli orologi lo usano non lo so, ma il segnale GPS è come quello della televisione o della radio, io piazzo un apparecchio che lo interpreta e ricevo i dati, se voglio far sapere la mia posizione devo usare altri sistemi tipo radio o cellulare. Comunque era un discorso un po' così, mi sembrava strano quello che era stato detto. Sempre per curiosità mi piacerebbe conoscere la precisione di quegli apparecchi da polso, con un antenna di 20cm di diametro e un ricevitore in uno zaino ti sballa tranquillamente di un metro in campo aperto, tra eco degli alberi, dimensioni ridotte dell'antenna, scarsa memoria etc tra l'altro in un sistema che non compensa ma somma gli errori casuali.

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 1 apr 2010, 12:16

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
probabilmente si riferivano all'AGPS che è un sistema che sfruttano i cellulari per diminuire i tempi di prima localizzazione o ovviare agli errori nei canyon urbani e quindi sarebbero i cellulari a non riuscire a supportare più il servizio GPS in toto, forse anche gli orologi lo usano non lo so, ma il segnale GPS è come quello della televisione o della radio, io piazzo un apparecchio che lo interpreta e ricevo i dati, se voglio far sapere la mia posizione devo usare altri sistemi tipo radio o cellulare. Comunque era un discorso un po' così, mi sembrava strano quello che era stato detto. Sempre per curiosità mi piacerebbe conoscere la precisione di quegli apparecchi da polso, con un antenna di 20cm di diametro e un ricevitore in uno zaino ti sballa tranquillamente di un metro in campo aperto, tra eco degli alberi, dimensioni ridotte dell'antenna, scarsa memoria etc tra l'altro in un sistema che non compensa ma somma gli errori casuali.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Concordo su tutta la spiegazione ... il sistema gps in se non può "crollare" poichè i satelliti mandano il segnale e i baracchini lo ricevono, punto e basta.

Per esperienza non ho notato una grande differenza tra i gps con antenna (quelli da topografo per intenderci) e quelli più piccoli (anche quelli da polso) SE SI PRENDE IL DATO GPS DURANTE UNA SOSTA, SENZA MUOVERSI.
Se si sta fermi tutti i gps riescono a prendere bene i vari segnali e l'errore è sempre di qualche metro.
Il problema nasce quando si è in movimento: già i sistemi gps avanzati con grosse antenne risentono molto di qualsiasi ostacolo anche minimo (una pianta), figurati quelli di piccole dimensioni. Con un garmin etrex a volte gli errori superano i 10 metri se si è in movimento ...... e in montagna le cose possono solo peggiorare se ci si trova in una valle, in mezzo a un bosco, con pareti a picco tutto attorno ...... in molti casi come questo ho rinunciato al gps è ho ripreso in mano la bussola per fare il punto in carta traguardando oggetti noti!!!

Per chi volesse leggere qualcosa di interessante ..... http://fat-sports.blogspot.com/

Genky
Messaggi: 1417
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 8 apr 2010, 1:31

Per quanto concerne i dislivelli andrei molto cauto sulla precisione.
Io ho un forerunner 305 e quando guardo i tracciati, si nota ad esempio, che sui laghi dell'engadina, dove il tracciato altimetrico dovrebbe esser assolutamente piatto, mi trovo un su e giù continuo di diversi metri.
sui sentieri in montagna poi il margine d'errore si dilata notevolmente.
Ho in mente un itinerario che faccio a volte di corsa nel quale impiego 50' 55' e mi da solo 3,4km percorsi!
Gianfranco.

aguarana
Messaggi: 611
Iscritto il: 29 ott 2009, 17:18

Messaggioda aguarana » 16 apr 2010, 12:35

visto che siete dei diavoli tentatori quasi qusa me ne compro uno pure io... ma quale?? esistono da polso tipo cardio o cosa??<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

neveemilia
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 ott 2010, 12:19

Messaggioda neveemilia » 11 nov 2010, 18:49

Io a luglio ho comprato un Garmin forerunner305, lo proverò per il fondo anche!!!<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 11 nov 2010, 20:44

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Io a luglio ho comprato un Garmin forerunner305, lo proverò per il fondo anche!!!<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>Consiglio per il 305 contro l'umidità che ossida il cicalino interno: mettere due pezzettini di nastro adesivo sui forellini posti sotto.<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle> Lo uso anche io nel fondo ed è eccezionale come nella corsa.

neveemilia
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 ott 2010, 12:19

Messaggioda neveemilia » 11 nov 2010, 20:59

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>Consiglio per il 305 contro l'umidità che ossida il cicalino interno: mettere due pezzettini di nastro adesivo sui forellini posti sotto.<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle> Lo uso anche io nel fondo ed è eccezionale come nella corsa.


[/quote]

Ah ok ,grazie, provvederò<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

pensopositivo
Messaggi: 5
Iscritto il: 14 nov 2010, 13:19

Messaggioda pensopositivo » 14 nov 2010, 13:35

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>Consiglio per il 305 contro l'umidità che ossida il cicalino interno: mettere due pezzettini di nastro adesivo sui forellini posti sotto.<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle> Lo uso anche io nel fondo ed è eccezionale come nella corsa.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Confermo. <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Con l' adesivo sotto (che comunque e' sempre meglio mettere anche per i normale utilizzo podistico, onde evitare che il sudore si infiltri e danneggi l' apparecchio) il mio Forerunner 205 l' anno scorso e' sopravvissuto senza danni a frequenti immersioni (involontarie !) nelle neve.

Eh, ma quest'anno so' piu' esperto....
<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>




Scritto Da - pensopositivo on 14/11/2010 12:36:31

andrea_zork
Messaggi: 153
Iscritto il: 1 mar 2010, 10:06

Messaggioda andrea_zork » 4 feb 2011, 18:28

mi è appena arrivato il garmin forerunner 205!! domani via sulle piste di festiona a macinare KM!! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

gigione
Messaggi: 1951
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 4 ott 2012, 11:18

riprendo questa vecchia discussione per chiedere consiglio. il Garmin eTrex 30 sembra cartografico e su eBay si trova a cifre abbordabili (almeno spero che Babbo Natale me lo porti). riuscite voi a capire se puo' essere usato come un vero navigatore? intendo: se un giorno vado su in montagna mo lo dice il percorso da seguire? da quello che posso capire io sì, posso scaricare i tracciati e farmi guidare. sarebbe un bel regalo, da usarsu anche in MTB. grazie per le risposte
gigio

"meglio tacere e dare l' impressione di essere scemi che parlare e togliere ogni dubbio''..

aguarana
Messaggi: 611
Iscritto il: 29 ott 2009, 17:18

Messaggioda aguarana » 4 ott 2012, 12:53

io ho il 310 ed è abbastanza affidabile e lo uso in gare podistiche e qundo faccio allenamenti lunghi...per ripetute ad es uso solo il cardio !! però è bello scaricare e vedere che percorso ti sei fatto

Lucifero4
Messaggi: 167
Iscritto il: 24 gen 2011, 21:05

Messaggioda Lucifero4 » 8 ott 2012, 22:43

Io ho il GARMIN 450 CON cartografia supplementre tipo Trekmap che comprende parte dell'arco alpino con sentieri in scala fino 1:25000.
Questo navigatore non ha la voce parlante che dice dove andare ma è possibile visualizzare sullo stesso itinerari disponibile su internet scaricarli e seguirli mentre si cammina.

Lucifero4
Messaggi: 167
Iscritto il: 24 gen 2011, 21:05

Messaggioda Lucifero4 » 8 ott 2012, 22:44

Es si può scaricare da siti come questo.
http://it.wikiloc.com/wikiloc/home.do


Torna a “Allenamento con l'utilizzo del GPS”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite