Forerunner 110-210

Per quelli che sanno sempre dove si trovano <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
mapresot
Messaggi: 661
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 26 nov 2010, 21:18

Cosa ne pensate? Qualcuno li ha provati? Pensavo di metterne uno nella letterina a "Babba Natala", mi attirano le dimensioni (e il prezzo) decisamente più contenuti rispetto ad altri modelli. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>


********
[quote]
Cosa ne pensate? Qualcuno li ha provati? Pensavo di metterne uno nella letterina a "Babba Natala", mi attirano le dimensioni (e il prezzo) decisamente più contenuti rispetto ad altri modelli. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>



io ho il forerunner 205 che potrebbe sembrare a prima vista di più immediat lettura. Ci sono naturalmente discussione sulla rilevazione delle distanze e della quota che molto probabilmente si basa su longitudine/latitudine e quindi è dedotta e non effettiva, però a me piace perchè, soprattutto, se sei costante nel portartelo dietro, ti fa da diario per tutte le tue uscite.. io mi domentico sempre dove e quando sono stato a fare una certa cosa, così invece ho tutto in archivio...in altri post sul forum qualcuno dice che una volta che provi non puoi farne a meno...anche per me è così.

massimo pres'8

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 29 nov 2010, 11:52

Ieri sono andato a vederli... sono indeciso se prendere un modello con "l'allenatore virtuale" (mi pare il 305) che permette di programmare l'uscita a priori, ma un pò grossino oppure uno formato orologio, ma senza questa funzione...<img src=faccine/67.gif border=0 align=middle>

gossico
Messaggi: 73
Iscritto il: 5 mar 2009, 22:07

Messaggioda gossico » 1 dic 2010, 15:12

[quote]
Ieri sono andato a vederli... sono indeciso se prendere un modello con "l'allenatore virtua

circa un mese fa ho comprato il 305 garmin - eccezionale! sabato e lunedi l`ho provato con gli sci - ottimo acquisto! con il partner virtuale ti sfidi con il ''computer'' previe tue impostazioni iniziali e vedi sul quadrante se sei in vantaggio o meno sull'uomo nero (il computer appunto)
ciauz

fabpol
Messaggi: 171
Iscritto il: 17 nov 2008, 20:19

Messaggioda fabpol » 6 dic 2010, 22:11

ciao, possiedo un 110 da circa tre mesi...ottimo prodotto, sia per la corsa che per il fondo; permette di avere un archivio con le mappe dei percorsi effettuati e ti consente, mentre stai andando, di renderti conto di "cosa stai facendo" (distanza, tempo al km, ecc.), quindi indispensabile per chiunque abbia velleità maggiori di fare una rilassante passeggiata; secondo me le funzioni del 305 sono superflue, per chiuque impari ad avere famigliarità con i propri tempi al km...ciao

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 7 dic 2010, 11:02

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ciao, possiedo un 110 da circa tre mesi...ottimo prodotto, sia per la corsa che per il fondo; permette di avere un archivio con le mappe dei percorsi effettuati e ti consente, mentre stai andando, di renderti conto di "cosa stai facendo" (distanza, tempo al km, ecc.), quindi indispensabile per chiunque abbia velleità maggiori di fare una rilassante passeggiata; secondo me le funzioni del 305 sono superflue, per chiuque impari ad avere famigliarità con i propri tempi al km...ciao


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Grazie mille! Erano le indicazioni che cercavo; anch'io mi stavo orientando sul 110 e ne sono sempre più convinto. Il 305 oltretutto è troppo materiale e ho letto recensioni negative sull'impermeabilità (che nel fondo a causa di cadute e condensa è fondamentale), il 210 a fronte di un costo più elevato ha solo la funzione di "interval training" forse utile per le ripetute, ma sostituibile credo da un normale cronometro indossato sull'altro polso; molto bello il 405 ma decisamente fuori budget e poi il sistema "touch" della ghiera con i guanti è inutlizzabile

Scritto Da - stokkeloppet on 07/12/2010 10:10:53

cactaceo
Messaggi: 2063
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 7 dic 2010, 12:06

Io ho un 310 XT. Rispetto al 305 ha qualcosa in +, cmq Io ho preso quello xchè in estate lo uso in kayak e il 305 non è affatto impermeabile. E' un po' costoso ma funziona bene. Ho visto che il 305 è in offerta sul sito del Decathlon.
X quello che riguarda l'ingombro dopo poco tempo non ti accorgi neanche di averlo.

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 13 dic 2010, 12:37

Alla fine non ho fatto il "genovese" e ho preso il 210, anche perchè sono riuscito a farmi fare un bello sconto <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>.
L'ho provato un paio di volte e devo prendercia ancora un pò di confidenza ma mi sembra un ottimo prodotto, vi terrò aggiornati.<img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

VA_2008
Messaggi: 172
Iscritto il: 7 set 2010, 9:58

Messaggioda VA_2008 » 13 dic 2010, 15:57

ciao,
possiedo un 210 dal 2006 e mi trovo molto bene sia per correre che per sciare.

Due soli inconvenienti:
- durata singola sessione di carica della batteria circa 10 ore.
- la batteria è integrata, supporta un numero finito di ricariche e cambiarla costa quasi quanto il garmin.

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 13 dic 2010, 17:48

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ciao,
possiedo un 210 dal 2006 e mi trovo molto bene sia per correre che per sciare.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Credo che tu abbia un 205, il 210 è un modello nuovo di quest'anno <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>
http://www.garmin.it/sport/running/FORE ... 63-32.html

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Due soli inconvenienti:
- durata singola sessione di carica della batteria circa 10 ore.
- la batteria è integrata, supporta un numero finito di ricariche e cambiarla costa quasi quanto il garmin.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

La durata della carica non mi preoccupa molto, in quanto non credo che effettuerò degli allenamenti, delle gare o dele sciate più lunghi di 10 ore<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Invece la vita della batteria (e il suo costo<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>) mi spaventa già di più <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>

telax
Messaggi: 78
Iscritto il: 26 ott 2005, 3:14

Messaggioda telax » 22 gen 2011, 22:58

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ciao,
possiedo un 210 dal 2006 e mi trovo molto bene sia per correre che per sciare.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Credo che tu abbia un 205, il 210 è un modello nuovo di quest'anno <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>
http://www.garmin.it/sport/running/FORE ... 63-32.html

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Due soli inconvenienti:
- durata singola sessione di carica della batteria circa 10 ore.
- la batteria è integrata, supporta un numero finito di ricariche e cambiarla costa quasi quanto il garmin.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

La durata della carica non mi preoccupa molto, in quanto non credo che effettuerò degli allenamenti, delle gare o dele sciate più lunghi di 10 ore<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Invece la vita della batteria (e il suo costo<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>) mi spaventa già di più <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

io ho un 305 dal dicembre 2007, mi trovo benissimo, sci di fondo, corsa, ciclismo e .... nuoto; lo so la traccia non è un granchè però garantisco è impermabile

filippoa
Messaggi: 111
Iscritto il: 23 mar 2010, 14:18

Messaggioda filippoa » 3 dic 2013, 14:06

ciao a tutti
ho visto che in questi giorni stanno vendendo alla decathlon il garmin 210 ad un prezzo interessante (150Eur). Volendo solo calcolare la distanza percorsa mi confermate per favore che è un buono strumento per noi sciatori?ve lo chiedo perché online il 210 viene sempre solo associato alla corsa.
grazie/ciao

dadex70
Messaggi: 66
Iscritto il: 12 gen 2011, 13:54

Messaggioda dadex70 » 7 dic 2013, 13:31

Mi associo alla domanda dell'amico filippoa: anche a me piacerebbe sapere se questi sono strumenti utilizzabili oltre che per la corsa anche per sci di fondo, bici/mtb, escursionismo in genere...
Inoltre volevo chiedere collegandosi al sito Garmin che cosa esattamente si riesce a fare, cioè che dati si possono scaricare....!
Grazie mille

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 7 dic 2013, 23:15

Ho il 210 da un paio di anni, lo ritengo semplice da usare ed affidabile, ottimo per il running ed il fondo (per la bici credo che i modelli specifici siano più indicati), ha inoltre il vantaggio di essere molto piccolo e leggero, non descrivo tute le caratteristiche perché le trovi sul web. Collegandoti al sito garmin puoi scaricare dal dispositivo l'allenamento e visualizzare la mappa del percorso, l'altimetria, la velocità e la frequenza cardiaca; inoltre tutti gli allenamenti restano memorizzati e puoi consultarli o condividerli.

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

dadex70
Messaggi: 66
Iscritto il: 12 gen 2011, 13:54

Messaggioda dadex70 » 7 dic 2013, 23:46

ok grazie della risposta...e del forerunner 110 cosa mi puoi dire?

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 8 dic 2013, 22:42

Ce l'ha un mio amico, praticamente equivalente, ha un paio di funzioni in meno, se vai sul sito della garmin puoi compararli

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

dadex70
Messaggi: 66
Iscritto il: 12 gen 2011, 13:54

Messaggioda dadex70 » 8 dic 2013, 23:31

mmhh..immaginavo..vado sul sito Garmine vedo che differenze ci sono..ciao!


Torna a “Allenamento con l'utilizzo del GPS”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite