Programma di allenamento per la Vasa


Vegeta
Messaggi: 659
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Messaggioda Vegeta » 21 mar 2016, 16:49

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Vai cosi Rosqua! Tienici aggiornati però!
Potresti fare il tread "Missione Vasa 2017" dove metti un piccolo resoconto dei tuoi allenamenti settimanalmente. Sarebbe bello partecipare tutti un po' a questa tua impresa!

Un simpatico ciaociao da Marcotto
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ma no! Il thread non è per me, i miei allenamenti fanno ridere i polli, invece voglio leggere quello che fate voi, per farmi una cultura sull'argomento <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Assolutamente dissento!!!
Il thread è per te!!!

E per tutti quelli perseguono l'obiettivo prefissato

Poi c'e chi affronta l'allenamento con un programma o più come "mi gira in quel momento"

Personalmente mi sono fatto un programma a grandi linee da qui ad un anno

Da qui a giugno voglio "aumentare i giri del motore" per cui mi sono iscritto al Trail del Viandante, e adesso corro fino a giugno

L'estate voglio passarla divertendomi, niente di specifico, ma mantenendo alto il livello, per cui grandi giri in bici, grandi corse in montagna, grandi passeggiate in montagna con bastoni, e magari qualche uscita con gli skiroll...anche se non li digerisco

Poi settembre braccia braccia braccia, e clima permettendo a novembre sci sci sci

Questo è il programma di massima, sono della parrocchia di quelli del "faccio quello che mi gira in quel momento"

Un'estate ho seguito un programma per maratona, dovo dire che i risultati sono stati evidenti, ma vivere dei mesi con la tabella in mano è tutt'altro che divertente

E con il rischio di uscire dal tema mi riallaccio al post di Snevolo sul tempo...
non ho sufficiente tempo per allenarmi e per godermi lo sport, per cui cerco di allenarmi godendomela, o meglio, cerco di trarre il massimo da me stesso senza senza perdere di vista il divertimento stesso

Marcotto
Messaggi: 482
Iscritto il: 3 feb 2012, 10:30

Messaggioda Marcotto » 21 mar 2016, 17:10

Vi linko alcuni articoli interessanti sull'allenamento.
Sono rivolti al ciclismo, ma i principi sono comuni anche allo sci di fondo:
Come allenarsi quando si ha poco tempo:
http://www.massarob.info/2010/09/come-a ... tempo.html

Zone di allenamento ed adattamenti fisiologici:
http://www.massarob.info/2010/12/7-zone ... menti.html

Tecniche e strategie di recupero:
http://www.massarob.info/2014/12/tecnic ... quali.html

I dieci errori più comununi nell'attività di endurance
http://www.massarob.info/2014/03/i-10-1 ... ivita.html

Un articolo per i "diversamente giovani"
<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle><img src=faccine/7.gif border=0 align=middle><img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>
http://www.massarob.info/2014/03/miglio ... mance.html

Cosa fare fuori stagione (cross training)
http://www.massarob.info/2010/10/invern ... ining.html

Percé avvalersi di un preparatore
http://www.massarob.info/2012/01/perche ... atore.html



Un simpatico ciaociao da Marcotto

Marcotto
Messaggi: 482
Iscritto il: 3 feb 2012, 10:30

Messaggioda Marcotto » 21 mar 2016, 17:18

...e questo è il link ad "operazione fiandre": è stato un progetto di Gazzetta e Mapei sport in cui hanno preso un ciclista non più giovane e sovrappeso, che ripartiva dopo una lunga inattività, gli hanno fatto seguire un programma di allenamento specifico per farlo partecipare alla cicloturistica del giro delle fiandre che ripercorre esattamente lo stesso percorso effettuato dai professionisti e si svolge il giorno antecedente la gara....secondo me dimostra tanto.

http://www.gazzetta.it/Fitness/Pianeta_ ... 4499.shtml

Questo è il link della prima settimana, poi sul sito della gazzetta trovate tutte le successive....vai Rosqua, noi ti seguiamo sul web, sei il nostro Leone di Svezia!

Un simpatico ciaociao da Marcotto

cactaceo
Messaggi: 2183
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 21 mar 2016, 17:38

Io sono una via di mezzo, seguo un programma ma diciamo non alla lettera.
X esempio ora ho cominciato con la stagione estiva, si comincia con la resistenza, quindi giri in bici che gradualmente aumentano di kilometraggio e pochi lavori specifici, tipo scarico e qualche ripetuta. Fatta una buona base l'attenzione passa + allo specifico, quindi diciamo che se ora siamo 80% lunghi e 20% specifico, a maggio saremo a 50/50. Non vado oltre con tabelle xchè sennò poi non mi diverto +.In passato ho provato a seguire tabelle specifiche e pur notando grossi miglioramenti dopo qualche mese mollavo xchè veniva a mancare il divertimento. La preparatrice della Nostra squadra mi conosce e mi prepara tabelle, diciamo light e che lasciano un po di spazio alla interpretazione, anzi sono io che questo spazio lo prendo. D'altronde a Me piacciono i lunghi, uscite in Bici di 7/8 ore con + salite, fare solo quelle poi t'imballi un po, infatti almeno una volta a settimana, quando sono allenato faccio uscita lavorando con il cardio, facendo attenzione a cambi di ritmo, ripetute e scatti, ma scusate l'espressione, mi rompo un po le palle, anche se poi paga in gara.
Il pericolo x Me è l'overtraining, ma riallacciandomi al discorso sul tempo di Snevolo, non ho abbastanza tempo x arrivare a questo.
Cmq oggi prima uscita media in bici, 75km con una salita media, e da lunedi uscite oltre i 100, la tabella è in preparazione, appena me la passa vi farò sapere cosa mi consiglia.

VA_2008
Messaggi: 204
Iscritto il: 7 set 2010, 9:58

Messaggioda VA_2008 » 21 mar 2016, 21:19

Io ho terminato la stagione ieri con la millegrobbe.
Ora 21 gg di riposo quasi assoluto, solo camminate, uscite di ski-alp la dom. e un lento a settimana di 30'.
Poi dopo si ricomincia. Fino a inizio luglio non mi dedicherò allo sci di fondo ma al mezzofondo. Dovrò mettere in piedi un programma per correre i 5000 con la ricerca del picco a metà giugno.
Penso che la base aerobica ci sia già, per cui ci sarà un breve periodo di tipo fondamentale seguito dal ciclo speciale che inizierà a metà Maggio.

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 21 mar 2016, 22:21

io continuo la mia preparazione per la corsa senza nessun obbiettivo, anzi con l'obbiettivo di essere pronto, qualora decidessi, ad affrontare una preparazione speciale per distanze dai 10k ai 42k della durata di 1-2 mesi.
Faccio mediamente 4 uscite settimanali con 1-2 lavori intensi e un lungo. Curo al termine di 2-3 uscite la forza generale. E poi stretching la sera i giorni di riposo.
Con gli anni ho rivisto parecchio le metodiche di allenamento verso programmi con la priorità di stare "injury free" e non in overtraining... Aho sto' diventando vecchio!<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 22 mar 2016, 10:15

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Assolutamente dissento!!!
Il thread è per te!!!

E per tutti quelli perseguono l'obiettivo prefissato

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

guarda che il thread mi è stato ispirato dal tuo intervento nella sezione vasa <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

che non so quando farò... non ho nemmeno tentato di prendere il pettorale, però intanto comincio a prepararmi <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 22 mar 2016, 10:20

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
...e questo è il link ad "operazione fiandre": è stato un progetto di Gazzetta e Mapei sport in cui hanno preso un ciclista non più giovane e sovrappeso, che ripartiva dopo una lunga inattività, gli hanno fatto seguire un programma di allenamento specifico per farlo partecipare alla cicloturistica del giro delle fiandre che ripercorre esattamente lo stesso percorso effettuato dai professionisti e si svolge il giorno antecedente la gara....secondo me dimostra tanto.

http://www.gazzetta.it/Fitness/Pianeta_ ... 4499.shtml

Questo è il link della prima settimana, poi sul sito della gazzetta trovate tutte le successive....vai Rosqua, noi ti seguiamo sul web, sei il nostro Leone di Svezia!

Un simpatico ciaociao da Marcotto
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

a questo punto ti ringrazio per tutti i link, i suggerimenti, gli incoraggiamenti e ti nomino mio personal trainer (tieniti pronto a far figuracce <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>)

però fare il diario dei miei allenamenti sul forum mi suona un po' troppo "scriversi addosso"... magari faccio un diario privato, questo si <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 22 mar 2016, 10:22

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
io continuo la mia preparazione per la corsa senza nessun obbiettivo, anzi con l'obbiettivo di essere pronto, qualora decidessi, ad affrontare una preparazione speciale per distanze dai 10k ai 42k della durata di 1-2 mesi.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

mancano 1 mese e mezzo all'appuntamento di maggio <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

adesso vado a risvegliare i podisti sul post apposito

----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 22 mar 2016, 10:34

per ricambiare i vostri consigli vi voglio suggerire una cosa da fare dopo l'allenamento per aiutare i muscoli affaticati: frizionare i muscoli con una lozione a base di arnica (io ne uso una della bergila ottima!), me lo ha consigliato una massaggiatrice sportiva di brunico e devo dire che funziona!


----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 22 mar 2016, 13:33

Un piccolo contributo "scettico", per sottolineare che stiamo comunque parlando di un campo in evoluzione, con alcune credenze (anche diffuse) a volte scarsamente giustificate da studi accurati. Ecco un link sulla cosiddetta "trasformazione" a fine allenamento, che pare essere una malintesa interpretazione di un articolo russo poi tradotto in tedesco poi in italiano:

http://web-atletica.blogspot.it/2012/08 ... a-una.html

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 22 mar 2016, 13:42

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
E con il rischio di uscire dal tema mi riallaccio al post di Snevolo sul tempo...
non ho sufficiente tempo per allenarmi e per godermi lo sport, per cui cerco di allenarmi godendomela, o meglio, cerco di trarre il massimo da me stesso senza senza perdere di vista il divertimento stesso
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Quoto in pieno<img src=faccine/5.gif border=0 align=middle><img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Vegeta
Messaggi: 659
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Messaggioda Vegeta » 22 mar 2016, 14:51

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Assolutamente dissento!!!
Il thread è per te!!!

E per tutti quelli perseguono l'obiettivo prefissato

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

guarda che il thread mi è stato ispirato dal tuo intervento nella sezione vasa <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

che non so quando farò... non ho nemmeno tentato di prendere il pettorale, però intanto comincio a prepararmi <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>




anche io ho già iniziato il programma di allenamento, in modo da essere pronta almeno per il 2046!


----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Avevo immaginato

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 22 mar 2016, 20:55

Cmq ammesso di esserci avrei 86 anni e c'era una di 94 anni iscritta alla marcialonga quest'anno, però non l'ho vista in classifica...

----------------------
Gli orizzonti. Ci si
avvicina a essi e loro continuano a spostarsi.

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 22 mar 2016, 22:03

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Un piccolo contributo "scettico", per sottolineare che stiamo comunque parlando di un campo in evoluzione, con alcune credenze (anche diffuse) a volte scarsamente giustificate da studi accurati. Ecco un link sulla cosiddetta "trasformazione" a fine allenamento, che pare essere una malintesa interpretazione di un articolo russo poi tradotto in tedesco poi in italiano:

http://web-atletica.blogspot.it/2012/08 ... a-una.html



<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Anche io penso che la trasformazione della forza sia una cosa inventata e senza fondamento scientifico. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>
Si allena la forza o si allena la velocità. Non si trasforma niente.



Scritto Da - ericradis on 22/03/2016 21:06:48

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 25 mar 2016, 14:04

Domanda per tutti:
Se fate una gara di un ora, mangiate qualcosa?
Sono proprio curioso di sapere le vostre abitudini.

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 25 mar 2016, 14:04

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Domanda per tutti:
Se fate una gara di un ora, mangiate qualcosa?
Sono proprio curioso di sapere le vostre abitudini.

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Ops, intendo dire, durante la gara.

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 25 mar 2016, 14:09

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Domanda per tutti:
Se fate una gara di un ora, mangiate qualcosa?
Sono proprio curioso di sapere le vostre abitudini.
Gianfranco.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Ops, intendo dire, durante la gara.
Gianfranco.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Io non riesco a trovare nulla che mi vada bene.
Premetto che non uso integratori ma non li escludo, se qualcuno mi consigliasse qualcosa....

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Marcotto
Messaggi: 482
Iscritto il: 3 feb 2012, 10:30

Messaggioda Marcotto » 25 mar 2016, 14:54

Ciao,
per una competizione di un'ora (a cui devi sommare il riscaldamento), personalmente non mangio niente durante. Un buon carico di carboidrati pre gara è sufficiente.

Per quanto riguarda il bere, dipende dal livello di sudorazione. Chiaramente se sudi tanto devi bere.
I sali, secondo quanto consigliatomi dal dietologo sportivo, sono superflui per un impegno di quel genere

Un simpatico ciaociao da Marcotto

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 26 mar 2016, 8:58

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ciao,
per una competizione di un'ora (a cui devi sommare il riscaldamento), personalmente non mangio niente durante. Un buon carico di carboidrati pre gara è sufficiente.

Per quanto riguarda il bere, dipende dal livello di sudorazione. Chiaramente se sudi tanto devi bere.
I sali, secondo quanto consigliatomi dal dietologo sportivo, sono superflui per un impegno di quel genere

Un simpatico ciaociao da Marcotto
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Mi sono posto questa domanda quando ho visto gli atleti di coppa del mondo che in gare sotto l'ora fanno comunque rifornimento....

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon


Torna a “Allenamento: metodi, consigli ed esperienze varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite