Per Snevolo


AndreaPD
Messaggi: 656
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 20 gen 2011, 13:23

Non so perché ma non riesco a rispondere sull'altro topic e quindi scrivo qui...magari se il webmaster vuol spostarlo...

Intanto complimenti per il racconto bellissimo, davvero divertente.

Venendo alle cose serie(!):
- Ti hanno detto giusto, il dolore è al fegato, non credo tanto dovuto all'alimentazione, ma ad una poca abitudine ai ritmi alti da gara: devi abituarti (non al dolore, ai ritmi gara!), che vanno riprodotti anche in allenamento, non serve a nulla fare 30 km a ritni da turisti per poi affrontare una gara.

- Meriti un plauso per il coraggio di affrontare per la prima gara un percorso in notturna!

Ora che il virus ti ha preso, penso non ti lascerà facilmente, potrei consigliarti di fare qualche altra gara magari "facile", per provare nuove sensazioni ed abituarti alla gestione dello sforzo.

Ciao

Andrea

Torna a “Moonlight Classic Marathon”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti