Alimentazione e integrazione: domande e risposte

Gli esperti di EthicSport risponderanno ai vostri quesiti di alimentazione e integrazione riguardanti gli allenamenti e le competizioni.
Massimiliano_EthicSport
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 feb 2014, 13:31

Messaggioda Massimiliano_EthicSport » 13 feb 2014, 16:54

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
personalmente trovo questa consulenza interessante, anche se non può essere animata come quella delle scioline, per i motivi che dice Migly...

tanto per dare un riscontro a chi gentilmente ha dato i consigli: alla marcialonga ho preso 3 gel (iniziando dopo canazei) integrando ai ristori con frutta, acqua e caffé e di mio mi son portata un dolce a base di frutta secca... ora, senza parlare di risultati agonistici, che nel mio caso non contano, devo dire che sono stata molto bene di stomaco, non ho sofferto la fame e ho digerito tutto bene...

purtroppo non riesco a trovare negozi con i vostri prodotti (che invece sono curiosa di provare) nella zona di ancona...

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao!
Grazie per il feedback. E' sempre preziosissimo consocere le vostre esperienze "agonistiche".
Il piano di alimentazione-integrata che hai descritto è sicuramente adeguato, incluso il dolce di frutta secca.
Hai anche individuato un elemento "centrale" nella scelta di alimenti e integratori in gara: l'assenza di "effetti collaterali". La buona digeribilità è infatti una caratteristica importantissima che deve portare ogni sportivo a cercare alimenti ed integratori utili ma...privi di fastidiosi effetti! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Etneo
Messaggi: 466
Iscritto il: 14 dic 2011, 17:51

Messaggioda Etneo » 13 feb 2014, 19:58

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Buongiorno Danilo!
Questo è il tipo di sport che meglio fa alla salute, complimenti!
<img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
La cura del recupero è importntissima sia per chi vuole la performance sia per chi vuole stare in salute praticando sport intensamente.
Con il passare degli anni inoltre, la velocità di recupero si riduce progressivamente per cui prestare attenzione a questo momento è decisivo!
L'alimentazione post attività è fondamentale, e richiede un giusto mix di carboidrati (anche ad indice glicemico medio basso soprattutto in prossimità della performance) e proteine. Queste ultime sono molto utili alla ricostruzione muscolare.
Esistono poi prodotti specifici per l'integraizone post-attività e non è un caso se il recupero è la fase meglio curata da parte degli atleti professinisti. <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Curare il recupero, infatti, aiuta a mantenere un buono stato di forma, ma aiuta anche a restare in salute perchè la presenza di microelementi (soprattutto antiossidanti, ma non solo!) favorisce lo smaltimento dei cataboliti prodotti durante lo sforzo e il ritorno alle normali condizioni fisiologiche.
Assunto entro la prima mezz'ora dalla fine dell'attività ti aiuterà a ridurre i tempi di recupero ed a goderti al massimo l'allenamento del giorno successivo!
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


Buongiorno Massimiliano, colgo lo spunto di questo post per fare anch'io una domanda: C'è qualche differenza fra i BCAA derivati dal latte e quelli che invece si trovano in un normale cappuccino o nel formaggio? In altre parole, vorrei sapere se i BCAA possono appesantire/modificare la risposta degli organi digestivi nei confronti di detti alimenti (o di altri). Grazie tante in anticipo!

Etneo

Massimiliano_EthicSport
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 feb 2014, 13:31

Messaggioda Massimiliano_EthicSport » 13 feb 2014, 20:55

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
personalmente trovo questa consulenza interessante, anche se non può essere animata come quella delle scioline, per i motivi che dice Migly...

tanto per dare un riscontro a chi gentilmente ha dato i consigli: alla marcialonga ho preso 3 gel (iniziando dopo canazei) integrando ai ristori con frutta, acqua e caffé e di mio mi son portata un dolce a base di frutta secca... ora, senza parlare di risultati agonistici, che nel mio caso non contano, devo dire che sono stata molto bene di stomaco, non ho sofferto la fame e ho digerito tutto bene...

purtroppo non riesco a trovare negozi con i vostri prodotti (che invece sono curiosa di provare) nella zona di ancona...

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao!
Grazie per il feedback. E' sempre preziosissimo consocere le vostre esperienze "agonistiche".
Il piano di alimentazione-integrata che hai descritto è sicuramente adeguato, incluso il dolce di frutta secca.
Hai anche individuato un elemento "centrale" nella scelta di alimenti e integratori in gara: l'assenza di "effetti collaterali". La buona digeribilità è infatti una caratteristica importantissima che deve portare ogni sportivo a cercare alimenti ed integratori utili ma...privi di fastidiosi effetti! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ad Ancona...Farmacia Zecchini (piazza Roma) <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Massimiliano_EthicSport
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 feb 2014, 13:31

Messaggioda Massimiliano_EthicSport » 13 feb 2014, 20:57

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
grazie davvero...
il gel a basa di frutta mi sembra faccia al caso mio, però la confezione da 60 pezzi mi sembra eccessiva, provo a cercare un rivenditore in zona...

----------------------
Let It Snow...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


60 Sportruit sono in effetti tantini...
<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>
Sul nostro sito trovi tutti i rivenditori autorizzati<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Etneo
Messaggi: 466
Iscritto il: 14 dic 2011, 17:51

Messaggioda Etneo » 15 feb 2014, 13:47

Buongiorno ancora Massimiliano, ti ripropongo gentilmente qui la domanda che ho messo più su, dopo la citazione della tua risposta a Danilo:

C'è qualche differenza fra i BCAA derivati dal latte e quelli che invece si trovano in un normale cappuccino o nel formaggio? In altre parole, vorrei sapere se i BCAA possono appesantire/modificare la risposta degli organi digestivi nei confronti di detti alimenti (o di altri). Grazie.

Etneo

Etneo

Massimiliano_EthicSport
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 feb 2014, 13:31

Messaggioda Massimiliano_EthicSport » 15 feb 2014, 14:21

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Buongiorno Danilo!
Questo è il tipo di sport che meglio fa alla salute, complimenti!
<img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
La cura del recupero è importntissima sia per chi vuole la performance sia per chi vuole stare in salute praticando sport intensamente.
Con il passare degli anni inoltre, la velocità di recupero si riduce progressivamente per cui prestare attenzione a questo momento è decisivo!
L'alimentazione post attività è fondamentale, e richiede un giusto mix di carboidrati (anche ad indice glicemico medio basso soprattutto in prossimità della performance) e proteine. Queste ultime sono molto utili alla ricostruzione muscolare.
Esistono poi prodotti specifici per l'integraizone post-attività e non è un caso se il recupero è la fase meglio curata da parte degli atleti professinisti. <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Curare il recupero, infatti, aiuta a mantenere un buono stato di forma, ma aiuta anche a restare in salute perchè la presenza di microelementi (soprattutto antiossidanti, ma non solo!) favorisce lo smaltimento dei cataboliti prodotti durante lo sforzo e il ritorno alle normali condizioni fisiologiche.
Assunto entro la prima mezz'ora dalla fine dell'attività ti aiuterà a ridurre i tempi di recupero ed a goderti al massimo l'allenamento del giorno successivo!
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


Buongiorno Massimiliano, colgo lo spunto di questo post per fare anch'io una domanda: C'è qualche differenza fra i BCAA derivati dal latte e quelli che invece si trovano in un normale cappuccino o nel formaggio? In altre parole, vorrei sapere se i BCAA possono appesantire/modificare la risposta degli organi digestivi nei confronti di detti alimenti (o di altri). Grazie tante in anticipo!

Etneo
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao!
I BCAA che si trovano nel formaggio sono gli stessi che si trovano nel latte, sono semplicemente concentrati dal latte.
I BCAA che si trovano nelle compresse non sono di derivazione animale, ma si ottengono per fermentazione a partire da matrici vegetali.
I BCAA sono in ogni caso gli stessi, sia che la provenienza sia vegetale, oppure che sia animale.
I BCAA, assunti nei giusti quantitativi, non appesantiscono la digestione e non arrecano alcun danno all’organismo <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

Danko
Messaggi: 128
Iscritto il: 4 dic 2007, 12:29

Messaggioda Danko » 18 feb 2014, 17:16

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
[quote]
Finalmente riesco a inserire il messaggio. Prima mi dava errore.
Le pongo il quesito: Voi cosa consigliereste di assumere in maniere continuativa per un cinquantenne molto sportivo per prevenire stanchezza e favorire eventuali recuperi. Come detto in altro post, faccio sport per piacere e per stare in forma almeno 1 ora al giorno nelle feste molto di più.
grazie Danilo

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Buongiorno Danilo!
Questo è il tipo di sport che meglio fa alla salute, complimenti!
<img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
La cura del recupero è importntissima sia per chi vuole la performance sia per chi vuole stare in salute praticando sport intensamente.
Con il passare degli anni inoltre, la velocità di recupero si riduce progressivamente per cui prestare attenzione a questo momento è decisivo!
L'alimentazione post attività è fondamentale, e richiede un giusto mix di carboidrati (anche ad indice glicemico medio basso soprattutto in prossimità della performance) e proteine. Queste ultime sono molto utili alla ricostruzione muscolare.
Esistono poi prodotti specifici per l'integraizone post-attività e non è un caso se il recupero è la fase meglio curata da parte degli atleti professinisti. <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Curare il recupero, infatti, aiuta a mantenere un buono stato di forma, ma aiuta anche a restare in salute perchè la presenza di microelementi (soprattutto antiossidanti, ma non solo!) favorisce lo smaltimento dei cataboliti prodotti durante lo sforzo e il ritorno alle normali condizioni fisiologiche.
Assunto entro la prima mezz'ora dalla fine dell'attività ti aiuterà a ridurre i tempi di recupero ed a goderti al massimo l'allenamento del giorno successivo!


Grazie delle nozioni, ma non sono molto ferrato con carboidrati e proteine. Tra i Vostri prodotti, quali mi consiglieresti per un uso continuativo giornaliero e in che dosaggio?
E' una domanda sensata?

Massimiliano_EthicSport
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 feb 2014, 13:31

Messaggioda Massimiliano_EthicSport » 18 feb 2014, 22:29

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>

Grazie delle nozioni, ma non sono molto ferrato con carboidrati e proteine. Tra i Vostri prodotti, quali mi consiglieresti per un uso continuativo giornaliero e in che dosaggio?
E' una domanda sensata?

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Si tratta di capire lo "copo" per il quale prenderesti i prodotti

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Danko
Messaggi: 128
Iscritto il: 4 dic 2007, 12:29

Messaggioda Danko » 19 feb 2014, 18:33

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
[quote]

Grazie delle nozioni, ma non sono molto ferrato con carboidrati e proteine. Tra i Vostri prodotti, quali mi consiglieresti per un uso continuativo giornaliero e in che dosaggio?
E' una domanda sensata?

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Si tratta di capire lo "copo" per il quale prenderesti i prodotti

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


Recupero e benessere generale. Io ho 51 anni

Massimiliano_EthicSport
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 feb 2014, 13:31

Messaggioda Massimiliano_EthicSport » 19 feb 2014, 21:50

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
[quote]

Grazie delle nozioni, ma non sono molto ferrato con carboidrati e proteine. Tra i Vostri prodotti, quali mi consiglieresti per un uso continuativo giornaliero e in che dosaggio?
E' una domanda sensata?

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Si tratta di capire lo "scopo" per il quale prenderesti i prodotti

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


Recupero e benessere generale. Io ho 51 anni


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Molto dipende dal carico di allenamento e dall'alimentazione, ma volendoti dare un consiglio "per tutte le stagioni", ti consiglii di partire dal DOPO.
Recupero®, assunto ogni volta che ti allenai intensamente entro 30 minuti dalla fine della seduta, ti aiuterà enormemente a smaltire la fatica e a mantenere una buona condizione atletica.
Più passano gli anni e più é difficile recuperare, ahinoi <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>


Torna a “Alimentazione e integrazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite