Coumarial, sopra Fontainemore, valle di Gressoney


scuvia
Messaggi: 82
Iscritto il: 19 gen 2008, 8:25

Messaggioda scuvia » 14 feb 2014, 12:56

Nella valle di Gressoney appena fuori Fontainemore, girare a dx e salire fino alla fine della strada a Courmarial m.1445
Coumarial ha piste fondo ad un'altitudine di m.1440-1850
Il percorso Praz de Bosc, l'ho trovato molto bello.
Astenersi divoratori di piste a testa bassa.
E' più da completativi, meglio in classico perchè ci sono lunghe salite, specie per Praz de Bosc.
Ambiente da fondo escursionistico su piste impeccabili con locale sciolinatura e noleggio con uno che sa quel che fa.
E' pieno di baite pittoresche figlie di una montagna che grazie alle mucche pullulava di persone.
Dicono che di domenica è affollatissimo, meglio gli altri giorni.

<img src="http://imageshack.com/a/img839/9084/zusg.jpg" border=0>
Coumarial, piste fondo m.1440-1850


<img src="http://imageshack.com/a/img819/4939/o6kv.jpg" border=0>
Pra Pian


<img src="http://imageshack.com/a/img585/8356/6zum.jpg" border=0>
Nuvolette di paesaggio


<img src="http://imageshack.com/a/img811/2608/jakc.jpg" border=0>
Nuvolette di paesaggio


<img src="http://imageshack.com/a/img585/6813/zouz.jpg" border=0>
Coumarial, percorso Praz de Bosc


<img src="http://imageshack.com/a/img546/9342/juel.jpg" border=0>
Coumarial, percorso Praz de Bosc


<img src="http://imageshack.com/a/img811/3764/k5d6.jpg" border=0>
Coumarial, percorso Praz de Bosc



Scritto Da - snevolo il 10/02/2014alle ore 17:49:31
********
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>Che posti stupendi, ero stato qualche anno fà ma non me li ricordo cosi, devo tornarci. Io domenica poi ero li vicino a Gressoney e cera un tempaccio brutto a saperlo salivo a Fontainemore accidenti
Nella valle di Gressoney appena fuori Fontainemore, girare a dx e salire fino alla fine della strada a Courmarial m.1445
Coumarial ha piste fondo ad un'altitudine di m.1440-1850
Il percorso Praz de Bosc, l'ho trovato molto bello.
Astenersi divoratori di piste a testa bassa.
E' più da completativi, meglio in classico perchè ci sono lunghe salite, specie per Praz de Bosc.
Ambiente da fondo escursionistico su piste impeccabili con locale sciolinatura e noleggio con uno che sa quel che fa.
E' pieno di baite pittoresche figlie di una montagna che grazie alle mucche pullulava di persone.
Dicono che di domenica è affollatissimo, meglio gli altri giorni.

<img src="http://imageshack.com/a/img839/9084/zusg.jpg" border=0>
Coumarial, piste fondo m.1440-1850


<img src="http://imageshack.com/a/img819/4939/o6kv.jpg" border=0>
Pra Pian


<img src="http://imageshack.com/a/img585/8356/6zum.jpg" border=0>
Nuvolette di paesaggio


<img src="http://imageshack.com/a/img811/2608/jakc.jpg" border=0>
Nuvolette di paesaggio


<img src="http://imageshack.com/a/img585/6813/zouz.jpg" border=0>
Coumarial, percorso Praz de Bosc


<img src="http://imageshack.com/a/img546/9342/juel.jpg" border=0>
Coumarial, percorso Praz de Bosc


<img src="http://imageshack.com/a/img811/3764/k5d6.jpg" border=0>
Coumarial, percorso Praz de Bosc



Scritto Da - snevolo il 10/02/2014alle ore 17:49:31
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

ceszij
Messaggi: 1555
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 9 mar 2015, 22:13

Ringrazio Snevolo per questa magnifica scoperta, che abbiamo testato domenica 8 marzo.

Qui potete trovare la traccia della pista completa (21 km circa complessivamente per 770 d+ circa, percorrendo le varianti che si trovano qua e là, che consiglio di fare per aggiungere "pepe" al tracciato; quota tra 1350 e 1800 m), provata con goduria nella sua interezza (andando con Pata Negra e Sciolina badate bene che vado avanti e indietro, quindi la traccia risulta "sporcata" dal mio fare il "pendolino"!):

http://www.sports-tracker.com/workout/ceszij/54fdebfbe4b02adbc0d2f88a

Io che amo scoprire sempre posti nuovi, mi accorgo solo ora che a solo 1h40 da Milano esiste un posto diverso da tutti gli altri, e proprio per questo carico di personalità.
Credo che dipenda anche dal fatto che la pista esiste da solo 9 anni, ed ecco perchè probabilmente non la si conosca molto e sia sfuggita ai più.

Premetto che è un luogo particolare e "diverso", come suggerisce Snevolo: la pista ad anello vera e propria, tipica di un tracciato di fondo dalle nostre parti, è lunga solo 7 km ma risulta appagante dato che è mossa e divertente (ci sono 2 discese, nello specifico, veramente gustose!), mentre la "sci escursionistica", larghissima e perfetta, sale, sale, sale....e quindi è da approcciare con la mentalità giusta (un po' da ciclista scalatore), altrimenti ti sfianca!
Il panorama è eccelso e funge quindi da doping, la tranquillità sublime regna ogni dove.

Il bello è che comunque la escursionistica risulta quasi tutta "pedalabile" (si sale sui binari per il 90% dei ca.6 km di salita), ragion per cui è possibile anche "tirare" e sciare sportivamente; risulta molto allenante (ti puoi sparare sta mega salita da 400 m di d+ senza tregua), fermandoti quando lo scorcio diventa ancora più favoloso rispetto al tratto precedente, oppure salire con calma e godere semplicemente dello spettacolo della natura.

Se l'anello fondistico è parimenti adatto a skating che classico, reputo al pari di Snevolo che la escursionistica sia più idonea per il classico per il fatto che sale senza soluzione di continuità, sebbene la ottima larghezza e battitura consentano comunque di praticare lo skating in maniera ottimale, prendendosi le dovute pause, vista la lunghezza della salita.

Astenersi comunque dalla pista i principianti: ci sono veramente pochi tratti piani!

Il centro fondo (gestito da uno che di sci se ne intende non poco, arrivato in passato tra i primi 10 alla MarciaGranParadiso e vulcano di idee per valorizzare il luogo e in particolare lo sci di fondo!), ha poi una sala da pranzo con ampie vetrate sul tramonto che è da sballo...

I dettagli che mi hanno fatto innamorare del luogo:

1-la tranquillità e solitudine, l'essere lontano da tutto, l'ambiente circostante (si è in un parco naturale);
2-il panorama, che ti accompagna dall'inizio sino alla fine, vuoi sulla valle del Lys, vuoi sulla valle principale della Vallèe;
3-il tracciato mosso e divertente dell'anello e la magnifica e appagante scalata dell'escursionistica;
4-l'eccellente battitura, segnaletica e suddivisione dei tracciati per sciatori e ciaspolatori/camminatori (ottima condivisione e regolamentazione degli spazi);
5-il personale del centro fondo, sorridente, disponibile, competente e accogliente;
6-l'assolamento fino a tarda ora di gran parte della pista;
7-la sala pranzo con ampia vetrata sulla Vallèe, magico panorama al tramonto...

Insomma, IO CI TORNO!
<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Se fossi in loro promuoverei il "trittico fondistico-panoramico valdostano": Saint Barthelemy, Verrayes-Torgnon, Coumarial.

3 magnifiche piste che ti lasciano senza fiato e non hanno secondo me molti eguali al mondo per contenuti tecnici, ambientali, panoramici.

PS1: un consiglio per chi non ha troppa benzina in corpo: dal centro fondo andare subito a fare la sci escursionistica partendo dall'anello che serve a "scaldare" i motori, scendere da Pra del Bosc (gran premio della montagna) facendo tutte le varianti, e completare l'anello di fondo per concludere. Sono circa 21 km con 770 m d+.

PS2: domenica 8 marzo 2015 binario lucido (a tratti ghiacciato) ma perfetto sull'anello fondistico fino alle 14-15, poi ha mollato molto la neve e si è sfaldato nei tratti più assolati.
Sull'escursionistica invece neve eccellente, compatta e a tratti quasi farinosa nelle zone in ombra e ad alta quota, binario talvolta lucido-ghiacciato, in particolare nelle conche più esposte al sole.
Con una klister universal fatta un'ottima sciata.
Per skating neve perfetta sull'escursionistica tutta la giornata, sull'anello solo fino alle 14-15.



Scritto Da - ceszij on 09/03/2015 21:22:06

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 9 mar 2015, 22:48

Far scoprire un posto nuovo a ceszij, non è mica facile!
Se scoprono che su Marte c'è la neve, lui c'è già stato. <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>
(E gli scienziati pivellini a diventar matti, a pensare di chi siano quelle impronte... ) <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

ceszij
Messaggi: 1555
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 9 mar 2015, 23:13

hahahah Sne sei fantastico e anche un po' telepatico!!

Pensa che tornando da Coumarial ieri in auto, parlavo con Pata Negra proprio dei paleoalvei relativi agli ipotetici bacini fluviali che sono stati osservati sulla superficie di Marte! Che carrambata!<img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>

E parlavo anche di te (ti sono fischiate le orecchie?), benedicendo il tuo post con tanto di foto evocative...
Ci vieni anche te il 21-22 a S.Barth che facciamo un'ammucchiata di fine stagione? <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 9 mar 2015, 23:29

No grazie, ma non mi è possibile.
Se potete, a S.Barthelemy di sera, c'è l'osservatorio astronomico
per guardare i paleoalvei dei bacini fluviali su Marte con dentro le tracce di ceszij.

ceszij
Messaggi: 1555
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 22 mar 2015, 20:09

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
No grazie, ma non mi è possibile.
Se potete, a S.Barthelemy di sera, c'è l'osservatorio astronomico
per guardare i paleoalvei dei bacini fluviali su Marte con dentro le tracce di ceszij.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

hahaha purtroppo abbiamo beccato la prima nevicata di primavera, niente da fare!<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

gigione
Messaggi: 1953
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 23 mar 2015, 0:06

In una giornata non proprio indicata ho conosciuto finalmente coumarial.
nuvole bassissime, nevicata insistente, impossibile godere delle bellezze che dite.
visibilità di 20 m nella migliore delle ipotesi, almeno 15 cm. di neve fresca a rendere eccessivamente faticosa la sciata. Per due ore non ho incontrato anima viva!
a naso il posto sembra magnifico e il tracciato con salite mai troppo toste. Ancora un sacco di neve, il prossimo fine settimana dovrebbe essere in ottime condizioni.
nota camper: strada strettina ma con tornanti agevoli. Se ce lo avete grosso (il camper<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>) fate attenzione a incrociare gli altri veicoli, lo spazio è al limite. Nel parcheggio auto si può stazionare ma senza alcun servizio e per una sosta di più giorni occorre informare il comune.
nota crapula: i panini dell unico bar ottimi ed abbondanti.
smack!

"Sono responsabile di ciò che scrivo, non di quello che capisci"

AndreaPD
Messaggi: 656
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 25 mar 2015, 14:46

Un solo difetto parrebbe...essere ad oltre 400 km da casa (mia!)...

Prima o poi vedremo di arrivarci....

Ciao

Andrea

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 29 mar 2015, 23:17

Sciato oggi dalle 10 alle 13, condizioni della pista ottimali, battitura perfetta, dopo le 12 le parti soleggiate mollano molto, ma secondo me fino al prossimo we tiene.
Fatto calssico con un mix di viola e rossa (klister, of course)

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

gigione
Messaggi: 1953
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 7 mar 2016, 0:03

Ormai consacrata come una delle piste più belle che conosca. Tracciati lontani da ressa e abitato. Purtroppo molta inciviltà dei ciaspolatori e dei pedoni che hanno devastato un manto nevoso battuto impeccabilmente.
Ha ragione Snevolo, evitate la domenica.
Non c'è traccia di piano, è tutto un saliscendi mai troppo duro, panorami magnifici.
E per arrivarci non si tocca la A5, basta uscire a Quincinetto e salire verso Gressoney.
Accesso a 5€, un record positivo per la Vallee
Gestori di un' ospitalità genuina;
Da assaggiare i peperoni in salsa verde, mai mangiati di cosi buoni.
Speriamo si possa sciare a lungo ma è da tener presente che ci sono tratti molto assolati quindi soffrono molto, e fanno soffrire, quando il sole si fa forte.
Nei pressi dell ingresso un solarium bellissimo dove abbronzarsi fino alle 6 del pomeriggio.


"Sono responsabile di ciò che scrivo, non di quello che capisci"

Scritto Da - Gigione on 06/03/2016 23:06:12

Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 308
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 7 mar 2016, 10:13

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ormai consacrata come una delle piste più belle che conosca. Tracciati lontani da ressa e abitato. Purtroppo molta inciviltà dei ciaspolatori e dei pedoni che hanno devastato un manto nevoso battuto impeccabilmente.
Ha ragione Snevolo, evitate la domenica.
Non c'è traccia di piano, è tutto un saliscendi mai troppo duro, panorami magnifici.
E per arrivarci non si tocca la A5, basta uscire a Quincinetto e salire verso Gressoney.
Accesso a 5€, un record positivo per la Vallee
Gestori di un' ospitalità genuina;
Da assaggiare i peperoni in salsa verde, mai mangiati di cosi buoni.
Speriamo si possa sciare a lungo ma è da tener presente che ci sono tratti molto assolati quindi soffrono molto, e fanno soffrire, quando il sole si fa forte.
Nei pressi dell ingresso un solarium bellissimo dove abbronzarsi fino alle 6 del pomeriggio.


"Sono responsabile di ciò che scrivo, non di quello che capisci"

Scritto Da - Gigione on 06/03/2016 23:06:12
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao
C'é spazio e posteggio in piano per camper? Ci si puó passare la notte o é sperso nel nulla?

Fernando
sci tartufati? una garanzia

gigione
Messaggi: 1953
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 7 mar 2016, 13:10

Carissimo Zzio è letteralmente perso nel nulla e senza alcun servizio. Devi salire con acqua e tutto il resto. Di domenica è follia a meno che arrivi alle 8 di mattina. A salire nessun problema. Ieri valutavo la fattibilità e mi sembrava laborioso.
Ma giunti in cima c'era un mega pulman turistico del cai genovese da 18 m. E se Son saliti loro . ..
Guarda per sabato prossimo, potremmo essere in tanti

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao
C'é spazio e posteggio in piano per camper? Ci si puó passare la notte o é sperso nel nulla?

Fernando
sci tartufati? una garanzia
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

"Sono responsabile di ciò che scrivo, non di quello che capisci"

luca72comasina
Messaggi: 1223
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 9 mar 2016, 22:58

ma la strada che sale è quella che arriva a Pillaz?

gigione
Messaggi: 1953
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 10 mar 2016, 0:23

Boh, muore li al centro fondo

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
ma la strada che sale è quella che arriva a Pillaz?


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

"Sono responsabile di ciò che scrivo, non di quello che capisci"

luca72comasina
Messaggi: 1223
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 19 mar 2016, 23:17

Stato oggi con Pedro III; trovato molto sole e abbastanza poca gente ,la maggior parte della quale impegnata a mangiare a 4 palmenti al bar ristorante, io ho fatto l'anello completo mentre il mio socio intrepido ha sfidato il caldo e ha fatto tutta la parte escursionistica. Gestori molto gentili, belli i panorami. Visto che il parcheggio non è enorme e nemmeno il CF, e vista la frequentazione di molti non sciatori (attirati dal bar ristorante con solarium e musica) e quindi potenziali calpestatori, sconsiglio anch'io, molto vivamente, la domenica.

luca72comasina
Messaggi: 1223
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 19 mar 2016, 23:33

si tenga anche presente che il 90% del percorso e' tracciato su strade poderali e forestali.

gigione
Messaggi: 1953
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

: Coumarial, sopra Fontainemore, valle di Gressoney

Messaggioda gigione » 11 feb 2017, 21:46

Oggi un paradiso.
E piste battute perfettamente.
Le salite sono perfette per farsi le gambe.
Veramente un posto meraviglioso, propongo una raccolta firme per fare un mezzobusto a Snevolo che
Ce l'ha fatta scoprire proprio all' inizio
:mrgreen:


Torna a “Valle d'Aosta”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite