Come vi alimentate nel pre gara?


Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 308
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 7 feb 2014, 19:13

Intendo dire: cena di stasera / colazione / pranzo di domani.

Ho bisogno di buoni consigli e so di trovare dei veri esperti.

PS: chi risponde "una cofana di lasagne" finisce direttamente nelle nomination della Coppa Pretattica...

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>
********
No, lasagne no, per carità.
Io di solito qualche ora prima mi sparo un'impepata di cozze e poi melanzane alla parmigiana <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

Altrimenti, se proprio non trovo questi alimenti 'basilari' per l'atleta (e questa volta li ho dimenticati a casa) questa sera zuppa di legumi e cereali, insalata e un po' di formaggio, magari un dolcino. Domani colazione con te, fette biscottate con marmellata casalinga, pranzo con pastasciutta in bianco con olio e parmigiano.

Come sono serio, se continuo così perdo posizioni nella classifica z cui tengo di più <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

zioferny

cactaceo
Messaggi: 2080
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 7 feb 2014, 19:15

Io pizzocheri

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 7 feb 2014, 19:24

La sera prima più carboidrati o proteine? Questo è il mio dubbio.

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>

Avatar utente
zioferny1
Messaggi: 308
Iscritto il: 15 nov 2007, 14:37

Messaggioda zioferny1 » 7 feb 2014, 19:27

A parer mio più carboidrati, ma forse perché mi piacciono di più

zioferny

ceszij
Messaggi: 1568
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 7 feb 2014, 19:29

hehehe io per davvero stasera pizza, birra a volontà e dolce con amici, condito da un rientro a tarda notte!!!

E' un tentativo disperato per:

1-non pensare a zioferny1 che, già a S.ta Maria, si allenerà con Matigegia tutta notte per la gara di domani;

2-evitare di non dormire per niente, preso dall'ansia e dai sensi di colpa per gli allenamenti non fatti ed al sorriso beffardo di zioferny1 che sfreccia sotto la luna; la sbronza dovrebbe aiutare....

3-accumulare combustibili in corpo, da usare come gas di scarico domani onde andare più forte ed eliminare i concorrenti in scia...

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 7 feb 2014, 19:43

Trovato tutto sul sito di Albanesi...
Ho Mattila sulle code e non posso trascurare nulla!

Questo per il pranzo...

"b) Se l'intervallo tra il pasto e la gara è compreso fra le tre e le sei ore, assumere prevalentemente carboidrati, che richiedono un tempo di digestione decisamente inferiore rispetto alle proteine e rispetto ai grassi; anche in questo caso la quantità non deve essere troppa (400-500 kcal al massimo per un soggetto di 70 kg). Fare attenzione alla pasta che contiene una percentuale non trascurabile di proteine e normalmente è accompagnata dai grassi del sugo. La quantità di calorie dipende dall'intervallo, ma è comunque inferiore a un pasto normale."

E questo per la cena pregara:

"La sera prima - Ciò che accade la sera prima non ha molta importanza, nel senso che si può solo sbagliare mangiando troppo. Si presume che il soggetto sia sufficientemente riposato sportivamente da non aver necessità di ripristinare le scorte di glicogeno, quindi è sufficiente un pasto "normale". Meglio evitare cibi poco calorici, ma molto voluminosi (tipo megadosi di verdura ipocalorica) che provocano un inutile ristagno intestinale non essendo smaltiti in tempo rispetto alla gara. Evitare anche cibi troppo salati che causano un appesantimento inutile per una temporanea ritenzione idrica. "

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>

Claudia
Messaggi: 136
Iscritto il: 17 dic 2012, 14:44

Messaggioda Claudia » 7 feb 2014, 19:55

Ho fatto trenta e ora fo anche trentuno, partecipando a questa discussione fatta più per agonisti veri che per la sottoscritta, ma tant'è <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

Io stasera ho pollo arrosto, radicchio e crauti e Prosecco di Valdobbiadene. Frutta e caffè.

Colazione, the e toast.

Pranzo: quello che trovo domani a Santa Maria Maggiore, direi un piatto di pasta al pomodore + verdure.

(qua - Lodi - Giove pluvio sta continuando a deliziarci con secchiate d'acqua come se non ci fosse un domani...)

ceszij
Messaggi: 1568
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 7 feb 2014, 20:11

Brava Claudia, visto che i 6 Alieni si contenderanno i titoli e la gloria imperitura, noi almeno godiamoci lo show a suon di piaceri della vita! <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 7 feb 2014, 20:16

Claudia, Claudia.... Mi cadi sui fondamentali!
Come puoi abbinare il prosecco a pollo e crauti, ci vuole un rosso, non troppo strutturato, ma un rosso.

Io stasera zuppa di legumi e domani polenta con c
avolo nero, alla partenza schizzo davanti e poi voglio vedervi a non tenere la distanza di sicurezza <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

www.youtube.com/watch?v=YHik-XiC0Ug

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

ceszij
Messaggi: 1568
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 7 feb 2014, 20:32

Questo sì che è signore!! Grande Stokke, vedo che abbiamo strategie comuni! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 7 feb 2014, 20:46

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Claudia, Claudia.... Mi cadi sui fondamentali!
Come puoi abbinare il prosecco a pollo e crauti, ci vuole un rosso, non troppo strutturato, ma un rosso.

Io stasera zuppa di legumi e domani polenta con c
avolo nero, alla partenza schizzo davanti e poi voglio vedervi a non tenere la distanza di sicurezza <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

www.youtube.com/watch?v=YHik-XiC0Ug

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Vabbè.. ma io volevo essere serio per una volta..
Non ci credo che in questo forum ci si appassioni per la tonalità del rosso della paraffina e poi ci si ingozzi senza criterio prima della gara...

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>

cactaceo
Messaggi: 2080
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 7 feb 2014, 21:50

Cambio menù, ho appena finito di mangiare un Gulasch fatto da Mia Moglie che è Ungherese.
Buonissimo.
I pizzocheri li mangerò domenica !!!

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 7 feb 2014, 22:03

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Intendo dire: cena di stasera / colazione / pranzo di domani.

Ho bisogno di buoni consigli e so di trovare dei veri esperti.

PS: chi risponde "una cofana di lasagne" finisce direttamente nelle nomination della Coppa Pretattica...

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Pedro Terzo Garcia aveva vissuto schivando i tranelli della vita abitudinaria, libero e povero come un trovatore errante (..)
permettendosi il lusso della tenerezza, del candore, dello sperpero e della siesta.." (Is. Allende)</i>
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
io farei del digiuno ascetico per concentrare le proprie energie al dopo gara

hurtigruten
Messaggi: 446
Iscritto il: 12 dic 2006, 16:22

Messaggioda hurtigruten » 7 feb 2014, 22:22

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Claudia, Claudia.... Mi cadi sui fondamentali!
Come puoi abbinare il prosecco a pollo e crauti, ci vuole un rosso, non troppo strutturato, ma un rosso.

Io stasera zuppa di legumi e domani polenta con c
avolo nero, alla partenza schizzo davanti e poi voglio vedervi a non tenere la distanza di sicurezza <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

www.youtube.com/watch?v=YHik-XiC0Ug

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Se le cose stanno così, la SNC rischia di diventare come un Gran Premio di Formula 1: diventa fondamentale la partenza ! Dopo queste rivelazioni c'è il rischio concreto che ci si possa trovare in questa situazione: http://www.youtube.com/watch?v=BmOhDtgsPjc
Io però più che l'alimentazione pre-gara curerei quella durante la gara: http://www.youtube.com/watch?v=che3_xqCNrg


Scritto Da - hurtigruten on 08/02/2014 07:12:32

Giak
Messaggi: 1459
Iscritto il: 18 mag 2005, 11:21

Messaggioda Giak » 7 feb 2014, 22:58

PEPERONATA !

ciao
Giak

migly
Messaggi: 1548
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 8 feb 2014, 0:05

Cena dai miei, abbondante, con quello che è capitato (zuppa di seppie e carciofi, ottima; arrosto con contorno; insalata mista).
Domattina colazione come viene e poi pranzo a S.Maria con quello che capita.
Per fare 10 km non starei ad impazzire dietro l'alimentazione...

Mat.

www.migly.it

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 8 feb 2014, 0:45

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Cena dai miei, abbondante, con quello che è capitato (zuppa di seppie e carciofi, ottima; arrosto con contorno; insalata mista).
Domattina colazione come viene e poi pranzo a S.Maria con quello che capita.
Per fare 10 km non starei ad impazzire dietro l'alimentazione...

Mat.

www.migly.it
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ma seppie di mare o di lago? <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Ottima la 'buridda' di seppie e carciofi, molto meglio di quella di piselli <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 8 feb 2014, 0:55

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
e poi ci si ingozzi senza criterio prima della gara...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

In effetti no, lo facciamo solo dopo la gara <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Per essere seri, per una gara di meno di un ora non serve un'alimentazione particolarmente specifica, basta non pasticciare troppo la sera, una bella colazione senza troppi zuccheri, e un bel piatto di pasta o riso a pranzo.
Io sono convinto che al nostro (ops... Mio) livello sia più importante non variare troppo le abitudini piuttosto che seguire pedestremente consigli dedicati ad atleti abituati a regimi alimentari particolari che possono rivelarsi più deleteri che altro. Anche prima della Marcialonga io mangio più o meno come al solito, cercando di scegliere alimenti più digeribili e privilegiare i carboidrati.

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

senzabenza
Messaggi: 484
Iscritto il: 29 gen 2012, 23:33

Messaggioda senzabenza » 8 feb 2014, 2:23

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
La sera prima più carboidrati o proteine? Questo è il mio dubbio.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Al nostro livello il miglior carboproteico sono almeno 8 ore di sonno...... detto a quest'ora<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

hurtigruten
Messaggi: 446
Iscritto il: 12 dic 2006, 16:22

Messaggioda hurtigruten » 8 feb 2014, 8:08

Battute a parte, sono d'accordo con quanto scrivete. Fino alle 3 ore di corsa non mi sono mai preoccupato più di tanto dell'alimentazione, fatta eccezione per evitare alimenti lassativi (kiwi, peperoncino ecc.) e limitando ovviamente gli alcolici. E' invece importantissimo quello che scrive senzabenza riguardo al sonno, anche se questo, per quanto mi riguarda, può fare la differenza più in allenamento che non in gara, quando l'adrenalina riesce a far passare in secondo piano eventuali deficit di sonno.


Scritto Da - hurtigruten on 08/02/2014 07:24:11


Torna a “SNC 2014”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite