10 km TC Femminile


cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 13 feb 2014, 12:58

Avete visto le condizioni della neve. Molto difficile preparare gli Sci. Cmq che fatica.
Temperatura dell'aria +11.


********
Che gara e che fatica !!! Vedere la Saarinen che sul rettileneo finale fa passo alternato xchè non riesce + a spingere di braccia e la Marit Bjørgen al 5° posto si capisce che la durezza del percorso ha creato sorprese. Cmq dispiaciuto x il 4° posto della Saarinen, Justyna Kowalczyk Oro meritatissimo !!!

oldani75
Messaggi: 566
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Messaggioda oldani75 » 13 feb 2014, 13:01

klister e spingere a tutta. A volte è più facile preparare sci con neve così, che con neve sugli 0 gradi.
E comunque han vinto le migliori, mostrando una grande tecnica e forza.

Olda75

Giak
Messaggi: 1459
Iscritto il: 18 mag 2005, 11:21

Messaggioda Giak » 13 feb 2014, 13:01

Vogliamo parlare delle italiane ?

31^ e 40^ ... per ora.

ciao
Giak

cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 13 feb 2014, 13:30

Va bene lo Spirito Olimpico, ma secondo Me non esiste ci siano Atlete che beccano 17 minuti su una gara di 28. Cavolo sono le Olimpiadi non una GranFondo. A questo punto mi tessero x il Congo e vado la anche Io. Dovrebbero mettere tempi di qualificazione.

run65
Messaggi: 643
Iscritto il: 16 gen 2009, 10:52

Messaggioda run65 » 13 feb 2014, 14:12

io non sono del tutto d'accordo...le olimpiadi sono le olimpiadi...ogni paese ha diritto a partecipare (magari con una quota minima...)...

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 13 feb 2014, 18:42

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
io non sono del tutto d'accordo...le olimpiadi sono le olimpiadi...ogni paese ha diritto a partecipare (magari con una quota minima...)...

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Sono totalmente d'accordo con te, per restringere il campo all'altissimo livello ci sono già mondiali e coppa; le olimpiadi sono belle proprio perchè incarnano ancora lo spirito de "l'importante è partecipare". Ricordo, mi pare a Torino 2006, un discesista, vincicitore della medaglia d'oro, che ha atteso all'arrivo l'ultimo per salutarlo e stringergli la mano.
Detto questo mando una mail alla Repubblica Domenicana per richiedere il tesseramento, se per il Congo corre cactaceo io non ho possibilità di qualificarmi<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

gundesvan
Messaggi: 247
Iscritto il: 14 mar 2008, 19:54

Messaggioda gundesvan » 13 feb 2014, 20:01

D' altra parte, se la Jamaica ha la famosa squadra di bob...poi è anche vero che il bob attinge a piene mani dagli sprinter dell' atletica per avere la spinta maggiore, però mi pare che comunque le nazioni leader siano altre!
comunque sono d' accordo sulla universalità dei giochi ma non completamente sui criteri: ci deve essere comunque un limite: si sono visti in passato doppiaggi o quasi addirittura in gare di slalom dove partono magari a 1' tra loro....poi è evidente che ci vuole anche un limite ai partecipanti per nazione, come in effetti c'è, e parlando di fondo può capitare che il quinto norvegese (per esempio, numero a caso) non partecipa perchè ha già 4 compagni migliori di lui, mentre viceversa c' è in gara un iraniano che non è certamente alla sua altezza; questo ci può stare. Però questo iraniano, o messicano, o tunisino, dovrebbe comunque avere dei risultati o punteggi minimi per essere ammesso. Mi rendo conto che in atletica o nuoto è più facile perchè ci sono i tempi e le misure a fare da filtro.

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 13 feb 2014, 20:34

A quanto ne so, la qualificazione alle olimpiadi bisogna sudarsela con risultati alle gare FIS (ad esempio di coppa europa). Conosco personalmente una ragazza che ha ottenuto la qualificazione alle olimpiadi di fondo (salvo poi essere scaricata dalla nazionale rumena all'ultimo momento) e posso assicurare che si tratta di un'atleta ben superiore alla media!
Quindi non capisco certe prestazioni imbarazzanti, ma attenzione che prendere 10 minuti non e' cosi' disonorevole... Luigi, con tutto il rispetto, noi su una 10 km in tecnica libera ne abbiamo beccati 3-4 da Albyerto... io da Cologna a Sovere (gara di skiroll) ne ho beccati 16 e mezzo (lui ce ne ha messi 26)....

Vegeta
Messaggi: 646
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Messaggioda Vegeta » 14 feb 2014, 1:49

la ragazza del Togo (che per di più scia anche piuttosto bene) ha beccato 9 min dalla Justina.
personalmente ho seri dubbi che riuscirei a starle dietro....

stefanonick1980
Messaggi: 48
Iscritto il: 19 nov 2010, 19:38

Messaggioda stefanonick1980 » 14 feb 2014, 8:27

Ciao io mi ricordo gare di qualificazione svoltesi a campra per le olimpiadi di Torino 2006 dove gli ultimi uomini che hanno raggiunto il punteggio minimo di qualificazione ( correvano per il principato di monaco ) andavano come il mio amico che è arrivato tre o quattro volte tra i 150 e 200 alla marcialonga. Per cui chi partecipa alle olimpiadi la qualificazione se la suda e, magari non molto bravo nello sci è comunque un atleta di tutto rispetto.

cactaceo
Messaggi: 2052
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 14 feb 2014, 15:28

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
A quanto ne so, la qualificazione alle olimpiadi bisogna sudarsela con risultati alle gare FIS (ad esempio di coppa europa). Conosco personalmente una ragazza che ha ottenuto la qualificazione alle olimpiadi di fondo (salvo poi essere scaricata dalla nazionale rumena all'ultimo momento) e posso assicurare che si tratta di un'atleta ben superiore alla media!
Quindi non capisco certe prestazioni imbarazzanti, ma attenzione che prendere 10 minuti non e' cosi' disonorevole... Luigi, con tutto il rispetto, noi su una 10 km in tecnica libera ne abbiamo beccati 3-4 da Albyerto... io da Cologna a Sovere (gara di skiroll) ne ho beccati 16 e mezzo (lui ce ne ha messi 26)....


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

La Ragazza Serba ha beccato 17 minuti su 28 di gara,un po troppi secondo Me, magari Io ne becco di + ma non vado alle Olimpiadi. Nello Sci Alpino i criteri di qualificazione ci sono, vedi Sciatori meno bravi, ma non Atleti che vengono raggiunti da altri partiti 1 minuto prima, come succedeva anni fa.

Genky
Messaggi: 1417
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 14 feb 2014, 18:34

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
A quanto ne so, la qualificazione alle olimpiadi bisogna sudarsela con risultati alle gare FIS (ad esempio di coppa europa). Conosco personalmente una ragazza che ha ottenuto la qualificazione alle olimpiadi di fondo (salvo poi essere scaricata dalla nazionale rumena all'ultimo momento) e posso assicurare che si tratta di un'atleta ben superiore alla media!
Quindi non capisco certe prestazioni imbarazzanti, ma attenzione che prendere 10 minuti non e' cosi' disonorevole... Luigi, con tutto il rispetto, noi su una 10 km in tecnica libera ne abbiamo beccati 3-4 da Albyerto... io da Cologna a Sovere (gara di skiroll) ne ho beccati 16 e mezzo (lui ce ne ha messi 26)....


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

La Ragazza Serba ha beccato 17 minuti su 28 di gara,un po troppi secondo Me, magari Io ne becco di + ma non vado alle Olimpiadi. Nello Sci Alpino i criteri di qualificazione ci sono, vedi Sciatori meno bravi, ma non Atleti che vengono raggiunti da altri partiti 1 minuto prima, come succedeva anni fa.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> lo spirito Decuoberteniano è che se non hai nessun atleta con i minimi, uno lo puoi mandare anche se i limiti non li ha.
Ma uno in tutta l'olimpiade, non uno ogni specialità o gara.

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Scritto Da - Genky on 14/02/2014 17:35:58

gundesvan
Messaggi: 247
Iscritto il: 14 mar 2008, 19:54

Messaggioda gundesvan » 14 feb 2014, 21:39

Ragazzi, non fraintendetemi, per favore. Non voglio dire che le loro prestazioni sono disonorevoli, ci mancherebbe; sono alle olimpiadi e hanno fatto, si pensa, il meglio del loro meglio, quello per cui hanno lavorato per anni magari in condizioni difficili. Però se guardiamo all' ultima gara, quella di oggi, 15 km classico, Cologna vince in meno di 39', che significa all' incirca 23 o forse 24 km /h; l' ultimo, peruviano, ne impiega 66'; ok, anche non considerandolo, consideriamo quelli subito prima di lui, 55': vuol dire circa 17 km /h. Io non ce la avrei mai fatta neppure lontanamente nemmeno da più giovane a fare una media simile su un percorso da Olimpiade, questo è chiaro,quindi non mi permetto di denigrarli con frasi da bar sport del tipo "lì segnavo anche io", però penso che tanti fondisti amatori evoluti, o giovani atleti magari a livello regionale italiano potrebbero farlo. Quindi il mio dubbio era su come si fanno selezioni in sport dove non c'è un tempo standard di riferimento, come ad es. i 5000 di corsa in pista. Poi ripeto, complimenti anche a loro per avere onorato la loro gara.
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
A quanto ne so, la qualificazione alle olimpiadi bisogna sudarsela con risultati alle gare FIS (ad esempio di coppa europa). Conosco personalmente una ragazza che ha ottenuto la qualificazione alle olimpiadi di fondo (salvo poi essere scaricata dalla nazionale rumena all'ultimo momento) e posso assicurare che si tratta di un'atleta ben superiore alla media!
Quindi non capisco certe prestazioni imbarazzanti, ma attenzione che prendere 10 minuti non e' cosi' disonorevole... Luigi, con tutto il rispetto, noi su una 10 km in tecnica libera ne abbiamo beccati 3-4 da Albyerto... io da Cologna a Sovere (gara di skiroll) ne ho beccati 16 e mezzo (lui ce ne ha messi 26)....


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

La Ragazza Serba ha beccato 17 minuti su 28 di gara,un po troppi secondo Me, magari Io ne becco di + ma non vado alle Olimpiadi. Nello Sci Alpino i criteri di qualificazione ci sono, vedi Sciatori meno bravi, ma non Atleti che vengono raggiunti da altri partiti 1 minuto prima, come succedeva anni fa.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> lo spirito Decuoberteniano è che se non hai nessun atleta con i minimi, uno lo puoi mandare anche se i limiti non li ha.
Ma uno in tutta l'olimpiade, non uno ogni specialità o gara.

Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Scritto Da - Genky on 14/02/2014 17:35:58
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

migly
Messaggi: 1521
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 14 feb 2014, 22:03

Ri-posto la risposta di Gianfranco, che credo fughi tutti i dubbi e spieghi al meglio la cosa:

lo spirito Decuoberteniano è che se non hai nessun atleta con i minimi, uno lo puoi mandare anche se i limiti non li ha.
Ma uno in tutta l'olimpiade, non uno ogni specialità o gara.

Mat.

www.migly.it

Stokkeloppet
Messaggi: 2473
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 15 feb 2014, 9:26

Torno a dire, che è corretto che, con i dovuti limiti, sia data l'opportunità a tutte le nazioni ad essere rappresentate, se non non sarebbero le olimpiadi.
Cambiando un pò il discorso...
http://www.repubblica.it/speciali/olimpiadi/sochi2014/2014/02/13/foto/a_sochi_c_il_sole-78476616/1/?ref=HRESS-34#40

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

Scritto Da - Stokkeloppet on 15/02/2014 08:29:05

Leprebianca
Messaggi: 382
Iscritto il: 9 gen 2007, 20:03

Messaggioda Leprebianca » 17 feb 2014, 23:06

La "ragazza del Togo" mi sembra che sia Italiana e che non abbia nemmeno 18 anni. Aspetto le Olimpiadi per vedere cose cosi', le amo per questo. Per vedere a Nagano 98 un atleta Mongolo arrancare con tecnica approssimativa sulle rampe della 10km classica, un nome che non so' scrivere ma che ricordo; ricordo anche perche' l'allora regia colse l'occasione per informare che il piu' antico paio di sci fu rinvenuto appunto in Mongolia. Oggi la regia si occupa solo dei primi. Ricordo con piacere Dhaelie che ha atteso al traguardo il Keniota Boit, stessa gara. Sono contento che ci sia un Nepalese ed un Peruviano, un Argentino ed una Brasiliana. Mi mancano Neozelandesi, Cileni, Tibetani. Fanno un gran bene allo Sport. Sport il nostro che, oltretutto e' terribilmente ristretto a poche nazioni. Ricordo con piu' piacere le loro prestazioni che non un Muhelleg che, con uno stile inguardabile umiliava "sciatori enciclopedici" solo grazie al doping a Salt Lake City 2002.

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 18 feb 2014, 0:06

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
La "ragazza del Togo" mi sembra che sia Italiana e che non abbia nemmeno 18 anni. Aspetto le Olimpiadi per vedere cose cosi', le amo per questo. Per vedere a Nagano 98 un atleta Mongolo arrancare con tecnica approssimativa sulle rampe della 10km classica, un nome che non so' scrivere ma che ricordo; ricordo anche perche' l'allora regia colse l'occasione per informare che il piu' antico paio di sci fu rinvenuto appunto in Mongolia. Oggi la regia si occupa solo dei primi. Ricordo con piacere Dhyaelie che ha atteso al traguardo il Keniota Boit, stessa gara. Sono contento che ci sia un Nepalese ed un Peruviano, un Argentino ed una Brasiliana. Mi mancano Neozelandesi, Cileni, Tibetani. Fanno un gran bene allo Sport. Sport il nostro che, oltretutto e' terribilmente ristretto a poche nazioni. Ricordo con piu' piacere le loro prestazioni che non un Muhelleg che, con uno stile inguardabile umiliava "sciatori enciclopedici" solo grazie al doping a Salt Lake City 2002.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Sono d'accordo con te, questo è il fascino dell'olimpiade.


Torna a “Sochi 2014”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite