Quanto è invasato Marcotto?


Claudia
Messaggi: 136
Iscritto il: 17 dic 2012, 14:44

Messaggioda Claudia » 17 feb 2015, 19:33

Rispondo io per primo .... Marcotto non è per nulla invasato!!!

E' uno sportivo che trova gusto nello sfidare i suoi limiti, nell'andare oltre. Usa parolone? Certo, ma anche io le uso: paralipomeni, centellinare, rodingitizzazione.


********
Lo confesso.
Rodingitizzazione sono dovuta andarmelo a cercare <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 17 feb 2015, 19:58

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Lo confesso.
Rodingitizzazione sono dovuta andarmelo a cercare <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ho barato ... termine troppo specialistico. Rilancio con ostentare, malleabile, minzione. <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle><img src=faccine/1.gif border=0 align=middle><img src=faccine/1.gif border=0 align=middle><img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 17 feb 2015, 20:14

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Lo confesso.
Rodingitizzazione sono dovuta andarmelo a cercare <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Claudia non fare la furbina... ti sei cercata anche paralipomeni!!!

<b>Pedroterzo</b>
<i>".. in fin dei conti lo sci di fondo per me è uno sport di squadra" (mattila76)</i>

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 17 feb 2015, 20:25

E quando hai scritto "ammenicoli cubici"? <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>
L'importante, mattila, è che a scuola ti capiscono. <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

Per quanto riguarda il tema di questa discussione, dico:
Odio la trasmissione calcistica "Il processo del lunedì", figuriamoci "Il processo a Marcotto".
Basta!
Che bello se i giovani imparassero da Marcotto ad impegnarsi come lui in qualcosa che non sia lo smartphone.

Ora ho anch'io un obiettivo per il 2016:
non farmi doppiare da Marcotto. <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Quanto sono invasato?

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 17 feb 2015, 20:26

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>

Quanto sono invasato?

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ultimamente parecchio....<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle> E insisto a pensare che i vasi in cui ti hanvo invasato fossero pieni di una qualche sostanza ad elevata gradazione alcolica... <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

<b>Pedroterzo</b>
<i>".. in fin dei conti lo sci di fondo per me è uno sport di squadra" (mattila76)</i>

Scritto Da - pedroterzo on 17/02/2015 20:14:34

Marcotto
Messaggi: 459
Iscritto il: 3 feb 2012, 10:30

Messaggioda Marcotto » 17 feb 2015, 22:10

Ammetto che quando ho visto questo 3d nella home ho riso per 5 minuti!
Grazie Mattila! La tua ironia ed auto-ironia rendono la snc e questo forum ancora più speciale!
Grazie a tutti per le belle parole e per aver capito il mio spirito! Spero di rivedervi presto sulla neve <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

Un simpatico ciaociao da Marcotto

skiatore
Messaggi: 159
Iscritto il: 21 ott 2009, 18:15

Messaggioda skiatore » 18 feb 2015, 9:20

Secondo me Marcotto è tutt'altro che invasato... Infatti lui trova soddisfazione e piacere in ciò che fa altrimenti ci rinuncerebbe (la pagnotta non viene mica fuori dallo sport purtroppo)... Ma semplicemente gli da soddisfazione il continuo miglioramento delle proprie prestazioni e più vai forte e più vorresti andar forte (è un circolo vizioso <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>)... Più ti alleni e più ti vorresti allenare perchè in fondo fai una fatica che ti fa star bene, che ti fa sentire vivo e pieno di energia... E poi se uno ha dentro il sacro fuoco agonistico non lo spegni nemmeno con l'idrante..... <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>... Io lo capisco Marcotto perchè sono uno di quelli invasati come lui che quando ti attaccano un francobollo dietro la schiena cambia tutto <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>.... e poi come dice quello là "lo sport è di tutti, sia per coloro che in esso trovano riposo, sia per coloro che nella fatica scoprono un riposo ancora più grande" … Saluti

Itza
Messaggi: 241
Iscritto il: 3 gen 2013, 16:13

Messaggioda Itza » 18 feb 2015, 9:34

Marcotto si è posto un obiettivo e l'ha perseguito indefessamente. Questo è il segreto del "volere è potere" in tutte le questioni della vita.
Però, in effetti, dopo tutta questa fatica, ci starebbe anche una gara un po' più impegnativa della SNC, no?

Mattila, noi aspettiamo il dizionario mattilese italiano / italiano mattilese <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 18 feb 2015, 10:19

Itza, mi hai battuto sul tempo.
Sono venuto qui per suggerire a Marcotto di vedere se gli era possibile fare qualche altra gara.
Già domenica ce ne sono 2 in classico, Bondone TN e Pustertal BZ, ma ce ne saranno altre anche più avanti, mi sembra pure in Engadina CH.
Per non parlare del prossimo anno...
C'è la bolgia della Marcialonga TN o la più intima (200 partecipanti) ma poetica e nello stesso tempo da duri e puri, come la Moonlight, di notte e solo con la lampada frontale, all'Alpe di Siusi BZ.

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 18 feb 2015, 11:37

Ma insomma... dissento di nuovo (da tutti, tranne che da Skiatore, l'unico che secondo me ha centrato la questione).

Primo: chi ha mai detto che Marcotto è un invasato? Nessuno (tranne lui stesso, ma in modo volutamente paradossale).
Mattila con questo titolo ha buttato un po' tutto in caciara e adesso è li che se la ride divertito... <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Secondo: Marcotto, magari involontariamente, ha sollevato un tema molto profondo, oserei dire etico, che ha a che fare con il rapporto fra le passioni umane e i fini a cui sono dirette.
E lo ha fatto con una passione, che a mio modo di vedere, ha espresso più di quanto abbiano detto le sue stesse parole... non sarà un caso se tutti quelli che lo hanno letto ne sono rimasti tanto colpiti? <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>

Terzo: non si può risolevere la questione dicendo "Marcotto, non era meglio se i tuoi sforzi li destinavi alla Marcialonga?".

Nessun dubbio che vincere la Marcialonga sia ben altro che vincere la SNC.
Ma Marcotto la Marcialonga non solo non l'avrebbe vinta: sarebbe arrivato fra i tanti anonimi partecipanti. In mezzo a gente che non aveva mai visto.

Invece ha scelto di confrontarsi con noi: persone con cui si è trovato a gareggiare la prima volta e che - come lui stesso mi pare abbia scritto - fin dall'inizio lo hanno fatto sentire, lui "ragazzo" del fondo, a tutti gli effetti come uno di loro.

E scusate se è poco....

Mi resta il dubbio (dubbio appunto, non certezza): ne valeva la pena?

Un dubbio che vivo anche come padre, non di Marcotto per sua fortuna, ma di un figlio "invasato" di calcio che però gioca in un campionato di livello dilettantistico basso.
Perchè (se mai non si fosse capito) per me essere padre è come la SNC per Marcotto. La 2015 però, non la 2016... (sono un invasato?).

E allora: ne valeva la pena?

Non avendo una risposta migliore di quanto ha già scritto Skiatore, per una volta, mi acquieto e taccio...<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Io vi dico: bisogna avere molto caos dentro di sé per partorire una stella danzante.
Io vi dico: voi avete ancora del caos dentro di voi. (Nietzsche)</i>

Scritto Da - pedroterzo on 18/02/2015 11:13:12

Avatar utente
rikibomber
Messaggi: 539
Iscritto il: 7 gen 2008, 17:53

Messaggioda rikibomber » 18 feb 2015, 12:17

Penso anche io che Marcotto non sia un invasato, anche se durante la lettura del suo racconto, per un attimo l'ho immaginato con il nome di Homer tatuato sul corpo mentre si esercitava alla sbarra ( Robert De Niro è il mio attore preferito ).

Ma se avesse dovuto rinunciare per un'influenza, per esempio, cosa sarebbe successo?
Granfondo, maratone, partite si susseguono durante la stagione e ti danno sempre un'altra possibilità per cercare di mettere a frutto i tuoi allenamenti.

E' troppo rischioso avere come obiettivo una gara tra amici, non penso di abusare del termine, che colgono l'occasione di gareggiare tra di loro per poterci ridere sopra.

<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

"Chi si ferma è perduto"

Avatar utente
rikibomber
Messaggi: 539
Iscritto il: 7 gen 2008, 17:53

Messaggioda rikibomber » 18 feb 2015, 12:23

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Un dubbio che vivo anche come padre, non di Marcotto per sua fortuna, ma di un figlio "invasato" di calcio che però gioca in un campionato di livello dilettantistico basso.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Non esistono campionati di basso livello.<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Salutami tuo figlio, che ha tutta la mia comprensione.

"Chi si ferma è perduto"

pedroterzo
Messaggi: 3516
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Messaggioda pedroterzo » 18 feb 2015, 12:29

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Un dubbio che vivo anche come padre, non di Marcotto per sua fortuna, ma di un figlio "invasato" di calcio che però gioca in un campionato di livello dilettantistico basso.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Non esistono campionati di basso livello.<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Salutami tuo figlio, che ha tutta la mia comprensione.

"Chi si ferma è perduto"
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Comprensione ricambiata: quando gli ho raccontato la storia di te che non salti un'amichevole neppure il giorno del tuo anniversario di matrimonio,
lui mi ha risposto: "E' giusto, è proprio alle amichevoli che un allenatore serio non deve mancare, perchè è li che può lavorare sulla squadra..."<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

<b>Pedroterzo</b>
<i>"Io vi dico: bisogna avere molto caos dentro di sé per partorire una stella danzante.
Io vi dico: voi avete ancora del caos dentro di voi. (Nietzsche)</i>

mapresot
Messaggi: 661
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 18 feb 2015, 12:40

Già domenica ce ne sono 2 in classico, Bondone TN e Pustertal BZ, ma ce ne saranno altre anche più avanti, mi sembra pure in Engadina CH.

[/quote]

Purtroppo la Pustertaler è stata annullata...<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

massimo pres'8

Sciolina
Messaggi: 81
Iscritto il: 16 gen 2012, 13:11

Messaggioda Sciolina » 18 feb 2015, 12:57

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>

Ora ho anch'io un obiettivo per il 2016:
non farmi doppiare da Marcotto. <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Quanto sono invasato?

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Eh no, caro mio, così non va! Speravo avessi come obiettivo "non farmi superare da Sciolina sugli sci a scaglie"! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

Sciolina

"Praticamente non ho difetti...sono effetti speciali"

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 18 feb 2015, 14:57

Si parlava di obiettivi... e un obiettivo deve essere fattibile,
ciò che non è fattibile rientra nella categoria dei sogni. <img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

pletta
Messaggi: 64
Iscritto il: 20 dic 2011, 10:22

Messaggioda pletta » 18 feb 2015, 23:16

Marcotto e' un entusiasta, l'ho incontrato in qualche occasione al criterium della brianza e dall'anno scorso che dire una vera trasformazione, fa veramente piacere vedere un giovane partire da zero e appassionarsi in quel modo, determinato e con grande forza di volontà' , dote che gli tornerà' certo utile nelle vicende della vita . Bella la citazione di skiatore , ma chi e' quello la' ? mi ritrovo molto …
Comunque ben vengano gli invasati come Marcotto , simpatici e appassionati ! a proposito , domenica px Marcotto sarai a S.Maria Maggiore immagino ...

davide1967
Messaggi: 538
Iscritto il: 4 apr 2006, 13:49

Messaggioda davide1967 » 19 feb 2015, 10:25

Tutta questa storia mi ha fatto venire la curiosità di conoscere Marcotto, così per rendermi conto di persona se è invasato oppure no!!!

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 19 feb 2015, 11:23

quando ho letto il resoconto di Marcotto ho provato un misto di tenerezza e ammirazione, per i motivi già riportati da altri (vedere tanta tenacia, tanti sacrifici in un giovane fa piacere)

inoltre devo confessare che, seppure da una grande lontananza, ho sentito di capirlo...
anche se, lo ripeto, apparteniamo a due livelli ben diversi...
però chiunque si sia cimentato con lo sport, a qualunque livello, sa che solo l'autodisciplina ci consente di raggiungere dei risultati, qualunque siano le nostre aspirazioni: arrivare primi o terminare semplicemente una gara...
e solo chi ha affrontato il RIDICOLO di certi sacrifici può capire di cosa stiamo parlando... mi ha fatto venire in mente un episodio successo l'anno scorso a lavazé, tornavo da un allenamento di 30 km, quelli della mia compagnia che mi aspettano al bordo pista quando arrivo stremata si mettono a ridere... a cena poi mi spiegano: avevo i capelli pieni di neve, il mocciolo congelato al naso, il cappello di traverso e un'aria da invasata...
e candidamente mi dicono che loro non capiscono perché lo faccio..
certo, visti i risultati, hanno ragione! <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

----------------------
Let It Snow...

KB1
Messaggi: 59
Iscritto il: 3 gen 2014, 21:41

Messaggioda KB1 » 19 feb 2015, 19:00

Consiglio a Marcotto di iscriversi in uno sci club e di cominciare a fare qualche gara, la sua vicenda merita un seguito e non deve finire con la SNC.<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>


Torna a “Ski Nordik Academy e SNC 2015”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti