sciolanatura....."in stile turistico"..


ghizlo
Messaggi: 413
Iscritto il: 22 dic 2005, 17:08

Messaggioda ghizlo » 5 gen 2015, 23:37

ciao, scusate la domanda che fara' sicuramente storcere il naso ai fondisti agonisti....siccome io sono un modesto sciatore turistico e sono veramente allergico alle klister (le avevo comprate ma causa impiastricciate varie ho deciso di lasciar stare), per avere solo un minimo di tenuta, visto che non ho esigenze particolari di prestazioni (e anche i miei sci ormai hanno 10 anni), nei casi in cui servirebbe una klister, cosa potrei fare? Non sciolinare proprio oppure mettere solo una base di stick? Grazie in anticipo per le risposte....


********
Ci sono klister in bombolette tipo "spray" da applicare direttamente allo sci per mezzo di un tampone applicato alla bomboletta stessa, come le Quick Klister della Swix. Comode, veloci, non ti sporchi.

Solitamente, dopo i primi passi sembra di avere messo della colla, tanto da rimanere impiantato nel binario, ma dopo qualche metro iniziano a scorrere e a tenere quanto serve. La durata, in termini di kilometraggio è limitata.

Altrimenti, ci sono anche scioline su nastro adesivo oppure scioline da applicare a spray, ma non le ho mai provate.

<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

luca72comasina
Messaggi: 1223
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 6 gen 2015, 16:07

grazie mille per il suggerimento!!!

Stokkeloppet
Messaggi: 2470
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Messaggioda Stokkeloppet » 6 gen 2015, 19:32

Io ho usato diverse volte il nastro della start, che non è malaccio, anche se per ottenere un buon risultato andrebbe applicato a caldo, quindi a casa con un ferro.
Però viste le tue esigenze il consiglio che mi sento di darti è di prendere un paio di squamati: se è da stick sciolini, viceversa vai di squame <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

"Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo" by Rosqua

luca72comasina
Messaggi: 1223
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 6 gen 2015, 19:48

grazie, gli squamati li avevo ma li ho venduti, cercavo una soluzione per quanto possibile "pulita"....ma rimettere gli squamati mi sembrerebbe un ritornare proprio "indietro"...a questo punto valutero' anche il nastro col ferro da stiro, grazie!

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 7 gen 2015, 10:19

da sciatrice meno che turistica, avendo fatto tutto il percorso per evitare le klister mi sento di dirti che se non vuoi farti degli squamati (ottimo compromesso di cui non ci si deve affatto vergognare) l'unica alternativa è prendere un po' di dimestichezza con le klister, la prima volta è tragica, ma dopo 3-4 volte ci si abitua...

----------------------
Let It Snow...

Leprebianca
Messaggi: 382
Iscritto il: 9 gen 2007, 20:03

Messaggioda Leprebianca » 7 gen 2015, 17:09

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
grazie, gli squamati li avevo ma li ho venduti, cercavo una soluzione per quanto possibile "pulita"....ma rimettere gli squamati mi sembrerebbe un ritornare proprio "indietro"...a questo punto valutero' anche il nastro col ferro da stiro, grazie!


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Non ci sono alternative pulite alla klister se si vuole sciare sempre in ogni condizione! Anche il nastro, non ci si sporca a metterlo, poi però và pulito lo sci! Prima o poi i nodi vengono al pettine!
Personalmente quando non ho troppa voglia di sciolinare... Vado a skating!

luca72comasina
Messaggi: 1223
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Messaggioda luca72comasina » 7 gen 2015, 19:52

grazie, terro' conto di tutti i consigli...anche se a me non da' fastidio pulire gli sci dopo l'uso, il mio problema è evitare impiastricciate prima..per quanto possibile..


Torna a “Paraffine - Scioline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite