Che figura!

Qui si possono avviare nuove discussioni che non trovano lo spazio adeguato nelle aree specifiche
rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 21 mag 2015, 11:34

essere battuti dai giovani è (dovrebbe essere) naturale...
essere battuti dai più anziani è bello... nella mia squadra di podismo me la batto con una di 69 anni, in autunno quando lei ha corso tutta l'estate mi batte, e sono contenta per lei...in primavera quando sono reduce dallo sci la batto io...

ci sono 2 concetti nello sport che spesso vengono confusi:
- vincere/perdere
- arrivare primi/ultimi

in sport come il tennis si vince o si perde, è più un duello contro qualcuno...
in altri sport ci sono quelli nati per vincere sempre e quelli che sanno arrivare ultimi, il che non significa perdere, perché la sfida è con se stessi...

----------------------
Let It Snow...

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 21 mag 2015, 13:05

Vero.
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Oggi 13.03.2015 ho battuto il vecchietto.
Lui mi ha detto: "Era ora!"

Non ho provato ne gioia ne esultanza,
devo dire che mi è quasi dispiaciuto.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

mapresot
Messaggi: 661
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 21 mag 2015, 13:12

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
essere battuti dai giovani è (dovrebbe essere) naturale...
essere battuti dai più anziani è bello... nella mia squadra di podismo me la batto con una di 69 anni, in autunno quando lei ha corso tutta l'estate mi batte, e sono contenta per lei...in primavera quando sono reduce dallo sci la batto io...

ci sono 2 concetti nello sport che spesso vengono confusi:
- vincere/perdere
- arrivare primi/ultimi

in sport come il tennis si vince o si perde, è più un duello contro qualcuno...
in altri sport ci sono quelli nati per vincere sempre e quelli che sanno arrivare ultimi, il che non significa perdere, perché la sfida è con se stessi...

----------------------
Let It Snow...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


verissimo...uno degli episodi più divertenti che mi ricordi è il mio ultimo posto alla Marciabianca 50 km del 2011....nebbione pazzesco, non sapevo nemmeno d0v'ero, ogni tanto arrivava la motoslitta scopa per chiedermi se volevo salire, poi mi avevano suggerito di tagliare il percorso e io, per dispetto, non gli ho mai dato retta....all'arrivo non c'era più nessuno, o quasi...è l'unica volta che sono arrivato ultimo (però c'era anche la 25...)

massimo pres'8

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 26 mag 2015, 16:46

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
nebbione pazzesco, non sapevo nemmeno d0v'ero, ogni tanto arrivava la motoslitta scopa per chiedermi se volevo salire, poi mi avevano suggerito di tagliare il percorso
massimo pres'8
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle> questa mi mancava! <img src=faccine/5.gif border=0 align=middle>

due colleghe invece qualche anno fa, alla mezza maratona di dolo, furono minacciate dal servizio scopa composto da energumeni leghisti...

----------------------
Let It Snow...

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 26 mag 2015, 16:56

Oggi ho perso a tennis col vecchietto come al solito, ma non è questa la notizia.
Negli ultimi minuti sono arrivate 2 donne sui trent'anni che giocavano dopo di noi.
Avevano la classica tenuta, magliettina e gonnellino distraente
che quando si sono sedute e hanno accavallato le gambe,
ho preferito guardare da un altra parte per non pregiudicare il finale di partita.
Quando abbiamo finito, una ha detto: "Certo che voi cinquantenni, giocate bene!"
<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle> <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Il problema è che io ne ho 46! (Beh, siamo lì). <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Ne è uscito benissimo il vecchietto, che non riuscivano a credere che ne avesse 70 abbondanti. <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
Mi sono consolato io, pensando che almeno sembra che perdo con uno di 50. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 27 mag 2015, 9:44

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
essere battuti dai giovani è (dovrebbe essere) naturale...
essere battuti dai più anziani è bello... nella mia squadra di podismo me la batto con una di 69 anni, in autunno quando lei ha corso tutta l'estate mi batte, e sono contenta per lei...in primavera quando sono reduce dallo sci la batto io...

ci sono 2 concetti nello sport che spesso vengono confusi:
- vincere/perdere
- arrivare primi/ultimi

in sport come il tennis si vince o si perde, è più un duello contro qualcuno...
in altri sport ci sono quelli nati per vincere sempre e quelli che sanno arrivare ultimi, il che non significa perdere, perché la sfida è con se stessi...

----------------------
Let It Snow...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Quanta saggezza!!!

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 27 mag 2015, 11:18

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Quanta saggezza!!!

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

alla mia età è consentita <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>

invece da una certa età in poi è bene non fare brutte figure e bisogna battere i più giovani (zioFerny docet)

----------------------
Let It Snow...

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 27 mag 2015, 20:11

Non ho capito se alludi a me: devo bettere i miei alunni o no?

gigione
Messaggi: 1955
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

Messaggioda gigione » 27 mag 2015, 22:06

https://www.youtube.com/watch?v=zcJcjCjWC1k

possibile scenario di Snevolino che gioca a tennis col terribile vecchietto nel nebbione . ....
e non ci sono rischi che gli occhi vaghino anzi divaghino



<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>

<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


uno degli episodi più divertenti che mi ricordi è il mio ultimo posto alla Marciabianca 50 km del 2011....nebbione
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

"Sono responsabile di ciò che scrivo, non di quello che capisci"

rosqua
Messaggi: 2287
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 28 mag 2015, 11:35

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Non ho capito se alludi a me: devo bettere i miei alunni o no?


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

solo se ce la fai e con una certa classe (il vecchietto di Snevolo come esempio)

sono da evitare:
1. colpo della strega subito dopo il salto
2. imprecazioni se l'operazione non riesce
3. ricerca di scuse varie per la mancata riuscita
4. ritorsioni didattiche sullo studente che ti ha eventualmente battuto
5. fare il galletto con la professoressa di inglese se hai vinto

----------------------
Let It Snow...

mattila76
Messaggi: 2455
Iscritto il: 15 gen 2007, 0:24

Messaggioda mattila76 » 29 mag 2015, 0:44

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Non ho capito se alludi a me: devo bettere i miei alunni o no?


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

solo se ce la fai e con una certa classe (il vecchietto di Snevolo come esempio)

sono da evitare:
1. colpo della strega subito dopo il salto
2. imprecazioni se l'operazione non riesce
3. ricerca di scuse varie per la mancata riuscita
4. ritorsioni didattiche sullo studente che ti ha eventualmente battuto
5. fare il galletto con la professoressa di inglese se hai vinto

----------------------
Let It Snow...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Per l'ultimo punto garantisco: la collega di inglese è una bravissima insegnante, ma è un po' fuori target.
Per gli altri punti ..... lasciam perdere che è meglio.

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 24 giu 2015, 10:01

Per la seconda volta nella storia ho battuto il vecchietto.
Partita molto regolare in cui si è tenuto il proprio servizio fino al 5-4 prima dello strappo finale del 6-4.

Per un simil fondista come me, l'estate è tennisticamente godosa.
Tutti soffrono il caldo mentre io corro che è una meraviglia.
Sto battendo gente più forte di me, grazie alla resistenza.
Giorni fa, armato di 4 litri d'acqua con sali e di 2 ricambi di maglia,
ho giocato 3 ore di fila con 3 persone diverse, ogni ora belli freschi e li ho fatti fuori tutti e 3... e ne avevo ancora per una quarta ora
Il giorno dopo camminavo un po' sbilenco, ma fa lo stesso.

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 16 lug 2015, 1:19

Stamattina ho giocato al sole sulla terra rossa, 3 ore, dalle 8 alle 11.
La prima ora, l'ho vinta con uno niente di particolare, mentre le altre due ore, ho giocato con uno di 21 anni, scattante, che fa le gare ed ha l'allenatore.
Era impossibile vincere visto il divario tecnico, ma ne sono uscito soddisfatto.
Ho opposto una dignitosa resistenza.
Ho perso il primo set 6-1 in 40 minuti, ma poi il caldo mi è stato alleato.
Nonostante il divario d'età e aver sul groppone un'ora in più, lui è calato, mentre io sono stato costante.

Sul 6-6 siamo andati al tie-break e mi sono trovato 6-5 in mio favore, con ancora una battuta di servizio mia, per il match ball.

Mi appresto a battere.

Lo vedo leggermente spostato e penso di servire dritto al centro.
VAI!<b></b>
<img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle><img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>
Fuori per 5 mm! Sarebbe stato l'ace perfetto e vittoria per me... ma non ha toccato la riga. <img src=faccine/11.gif border=0 align=middle>

Niente da fare. Dal possibile 7-5 con vittoria, mi trovo ora sul 6-6 con 2 battute sue.

E' facile intuire come è finita... ... 8-6 per lui.

Va bè, sono contento. Un bell'allenamento fisico e 4 litri bevuti in 3 ore.
Almeno le mie "doti fondistiche" sono salve.
Che parolone!!! Mi scuso con i fondisti veri. <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Però sto dimagrendo. <img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 30 lug 2015, 17:27

Altro esperimento di 3 ore a tennis, dalle 8 alle 11, uguale al precedente post.

1° ora con il primo avversario non forte, in cui ho faticato fisicamente più del previsto.
Ho pensato: "Non ci voleva visto quello che mi aspetta nelle prossime 2 ore".

2° partita con il giovane di belle speranze che gioca molto bene ed è decisamente più forte di me.
Per tutta la partita mi sono sentito come l'orso di quel gioco al Luna Park, dove si spara e che si alza e si gira quando lo colpisci.
In pratica non ho mai condotto il gioco e sono sempre stato in balia dei suoi attacchi,
ho solo opposto una strenua ed eroica difesa da Forte Apache degna del più eroico cactaceo.
Però ho tenuto botta... tanto che (lo ammetto) con un po' di fortuna, mi sono trovato 5-4.
Alla fine in un mio sporadico attacco, ho concluso con una scenografica schiacciata che ha sancito il clamoroso 6-4 per me.
Fossimo stati al Rolland Garros, ci sarebbe stato un boato con tutto il pubblico che balzava in piedi ad applaudire, perchè si sa che quando non ci sono degli interessi, gli spettatori parteggiano sempre per il più debole.
(Ovviamente a guardarci non c'era nemmeno un cane). <img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>

Inizia la 3° ora per me e la 2° ora per lui.
La partita continua con la stessa impronta, lui più forte... e io come Rocky Balboa contro Ivan Drago nella film-saga del pugilato.
La resistenza mi rimane intatta e cominciano i guai per lui.
Incredibilmente siamo sul 5-3 per me con battuta mia.
Infilo ben 3 ace consecutivi! <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>
Chi gioca a tennis, sa che battere forte e bene significa un grande dispendio d'energia
e farlo dopo 3 ore non è cosa da poco.
40-0 per me, seguito da un suo errore, mentre lui, sconsolato dice: "Non ci posso credere!"

E' finita 6-4, 6-3.
Penso non succederà più, ma stavolta me la godo.
Sembravo come gli italiani nella Coppa Davis maschile,
scarsi sempre, ma in Coppa Davis si trasformano regalando emozioni e soddisfazioni.

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 5 ago 2015, 16:47

Ho voluto fare il grosso e sono stato punito.
Giusto così.

Esaltato dalla mia tenuta con il caldo e dalle partite di 3 ore,
oggi mi dispiaceva aver trovato solo per 1 ora,
così alle 10 ho fatto 45 minuti di corsa (dove mi sono preso una bella accaldata)
poi mi sono velocemente cambiato per il tennis delle 11.
Di per se giocare alle 11 con questo caldo non è poco,
ma oggi ho commesso l'errore di non reintregrarmi a sufficienza e mi sentivo debole e con la pressione bassa.
Ovviamente ho perso...

Ogni tanto una inezione di umiltà ci vuole.

francesco
Messaggi: 326
Iscritto il: 2 nov 2005, 16:29

Messaggioda francesco » 7 ago 2015, 14:52

giusto così.
io di lezioni di umiltà ne ho prese a palate, ma resto cocciuto come sempre.
dai, mal comune...

francesco

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: Che figura!

Messaggioda snevolo » 11 lug 2018, 14:16

Ho rivisto questi vecchi post.
Il vecchietto, qualche anno fa, l'ho poi battuto per 2 volte consegutive e come diceva rickibomber con me non ci ha voluto più giocare.

snevolo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: Che figura!

Messaggioda snevolo » 11 lug 2018, 14:26

Ieri l'altro ho fatto un sentiero di 35 km con 1400 m. di dislivello e ieri mi chiama uno molto più giovane di me e con un ranking molto più alto del mio per fare un ora di tennis.
Bé non pensavo nemmeno io, ma l'ho massacrato.
Massacrato fisicamente e deve ringraziare che era solo un ora, altrimenti gli era molto peggio.
Avrei dovuto essere legnoso, invece ho raggiunto l'estasi.
Peccato che questi stati di forma, durano poco... però sono belle senzazioni.


Torna a “Di tutto un po'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti