BOYCOTT TRENTINO!!!

Un ritrovo per tutti gli amici appassionati di sci di fondo per discutere e naturalmente... divertirsi!!!


luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 25 ago 2017, 18:56

Alla luce della nuova uccisione di un esemplare di orso, questa volta scientemente e vergognosamente perpetrata dall'Amm.ne Prov.le di Trento, personalmente aderisco e invito tutti gli amici fondisti (che proprio in ragione dei valori non solo sportivi ma anche e soprattutto civili, sociali , ecologisti ed ambientali di questa disciplina dovrebbero essere sensibili a questi temi) alla campagna di boicottaggio del comparto produttivo e turistico trentino, indetta dalle principale organizzazioni ambientaliste e faunistiche. Penso che, senza voler per questo scendere nella beceraggine, sia necessario dare un segnale di fronte a comportamenti incivili ed anti-ambientali perpetrati da chi si vanta sempre di essere "superiore" agli altri in tutto, e poi trascende in atti che non hanno precedenti in nessun'altra Regione, nemmeno in quelle che, non godendo di privilegi come quelli dell'autonomia (che si negano invece ad altre Regioni, come Lombardia, Veneto, Piemonte), riescono pero' a garantire una pacifica coesistenza uomo-animale (Regione Abruzzo in primis, nonostante la sfortuna dei terremoti e le minori possibilita' economiche, dove l'orso te lo puoi trovare quasi in casa senza per questo che nessuno chieda l'abbattimento). Io personalmente invito ed invitero' tutti, per quanto riguarda destinazioni sciistiche, week end, settimane bianche, partecipazioni a GF, gare ed altro, a rivolgersi altrove e a non frequentare piu' CF siti nella Prov.autonoma di Trento.Vi sono tantissime altre localita' dove il turista o l'agonista fra l'altro spende meno, viene trattato meglio (non da "foresto" essere inferiore) e puo' divertirsi di piu'. Analogamente invito a fare per tutti i prodotti che provengono da quel territorio, le mele ad es. arrivano anche dalla Valtellina e dal Sud Tirolo, anche qui si puo' consumare meglio spendendo di meno. E così via per qualsiasi prodotto agricolo o industriale proveniente da quel territorio. Solo un segnale forte da parte di tutte le persone civili, dotate di valori che non si limitino al mero accumulo di denaro (absit iniuria verbis, signori del Trentino), magari potra' avere il risultato di fare abbandonare delle politiche sciagurate che sono un'offesa alla Natura, alla Civilta', alla Ragione ed all'Umanita' e riportare chi si crede tanto "superiore" ma nei fatti dimostra l'opposto ad un maggior rispetto nei confronti del Creato che ci circonda.

snevolo
Messaggi: 3084
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda snevolo » 25 ago 2017, 19:16

Non vorrei che con il boicottaggio dei Centri Fondo, ci ritoviamo con l'orso morto e si finisce con uccidere pure i Centri Fondo.
Non lo so, ho detto la mia... accetto critiche o sostegni per eventualmente cambiare idea.

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 25 ago 2017, 19:31

I CF esistono anche e soprattutto altrove, ad es. il CF di Opi (Abruzzo) ha proprio l'orso che scia col cappellino come simbolo e mascotte.......se faccio i soldi vado a trovare gli indomabili fondisti abruzzesi...

gigione
Messaggi: 1848
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda gigione » 26 ago 2017, 0:16

Ero su quei sentieri proprio in quei giorni e per caso incredibile ho incontrato un conoscente che marciava allegro con tutta la famiglia. Come da premonizione mi ha detto che l' unica cosa che lo impensieriva è l' orso. Due giorni dopo l' aggressione. Difficile giudicare, non sono così sprovveduti da non aver considerato il danno all' immagine in un epoca in cui gli ambientalisti, non sempre giustamente, non ne fanno passare una. Tutti gli animali umani compresi hanno esemplari aggressivi, mi spiace solo che per quell'orsa non si sia trovato un rimedio diverso. ...

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 26 ago 2017, 8:34

gigione ha scritto:Ero su quei sentieri proprio in quei giorni e per caso incredibile ho incontrato un conoscente che marciava allegro con tutta la famiglia. Come da premonizione mi ha detto che l' unica cosa che lo impensieriva è l' orso. Due giorni dopo l' aggressione. Difficile giudicare, non sono così sprovveduti da non aver considerato il danno all' immagine in un epoca in cui gli ambientalisti, non sempre giustamente, non ne fanno passare una. Tutti gli animali umani compresi hanno esemplari aggressivi, mi spiace solo che per quell'orsa non si sia trovato un rimedio diverso. ...


I problemi di fondo sono due: il primo l'incapacita' manifesta di gestire l'animale sul territorio del Trentino, gia' ai tempi di Daniza le Regioni Veneto e Lombardia si erano offerte per togliere tutti gli orsi dal Trentino e per farsene carico loro, ma dalla Prov.Autonoma di Trento venne la solita risposta sdegnata e superba di chi si crede superiore, cosa ripeto che nei fatti non è, perché la Regione Abruzzo riesce a gestire gli animali e non si mette ad abbatterli random. E pure senza i soldini dell'autonomia provinciale e del clientelismo e della corruzione politica .
Il secondo è l'incapacita', ma qui - e io ripeto non voglio generilizzare - che molta mentalita' presente sul quel territorio ha di ammettere di sbagliare e di essere nel torto, e quindi si ripiega sul voler sempre presentare realta' manipolate e falsificate.
Ti faccio un esempio fondistico: la provincia autonoma di Trento fa delle campagne pubblicitarie in cui si proclama che la Val di Fassa è la culla dello sci di fondo mentre si sa benissimo che le prime uscite sugli sci in Italia vennero organizzate in Val Formazza.
Fidati di me che li conosco bene , avendoci avuto molto a che fare nella vita e nel lavoro.

pedroterzo
Messaggi: 3485
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda pedroterzo » 29 ago 2017, 13:27

Non boicotterò nulla, anche se come te e Gigione penso che forse si sarebbe potuta trovare una soluzione meno radicale e migliore.

E tuttavia non boicotterò nulla lo stesso e per due ragioni.

La prima è perchè se viene abbattuto un orso in Trentino è perchè in Trentino gli orsi ci sono.
Molto più difficile - immagino - abbattere orsi in Basilicata o in Campania.
E se ci sono è perchè in qualche modo - e magari con gli inevitabili errori - si sono saputi tutelare, anche a discapito di chi avrebbe voltuo risolvere il problema diversamente (ma molto meno pacificamente...).
Mi sembra ingeneroso stigmatizzare l'eventuale errore e non il pregio.

La seconda ragione è una raccomandazione che vorrei fare a tutti coloro che (giustamente) difendono i diritti degli animali.
Raccomanderei loro di tener sempre presenti almeno due problemi collaterali:
1) la compatibilità fra animali e uomo
2) la compatibilità fra specie diverse (in un ambiente in cui c'è anmche l'uomo)

Per questi due motivi, in molti casi (non sempre ingiustificati) si ricorre agli abbattimenti.

Esempio. Che facciamo con le Regioni che autorizzano e (giustamente) incentivano l'abbattimento di quel flagello che sono i cinghiali?
Le boicottiamo tutte? O altrimenti riconosciamo all'orso dei diritti "speciali" che il cinghiale non ha?
E poco giova ricordare (cosa vera) che i responsabili del "flagello cinghiali" non sono i protezionisti ma i cacciatori:
il fatto è che adesso il flagello c'è e bisogna rimediare.

E persino nelle oasi del WWF ti garantisco che, per validissime ragioni ambientali, si abbattono nutrie e scoiattoli grigi (americani, distruggono gli autoctoni rossi). Non tutti sono d'accordo, come quegli animalisti che hanno bloccato con un ricorso al TAR piemontese l'eradicazione dello scoiattolo grigio nella loro Regione.

Penso che gli scoiattoli rossi piemontesi, se potessero, avrebbero 3 o 4 paroline da dire ai difensori degli amimali...

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 29 ago 2017, 19:43

Io ovviamente rispetto le opinioni diverse dalle mie e mi scuso se su questo tema posso apparire troppo appassionato, sono sempre stato un grande amante degli animali e se posso evito anche di uccidere i ragnetti che trovo nel box. Per questo ho aderito a questa campagna lanciata da una parte importante del mondo degli amici degli animali. Rimango della mia idea, se non si era in grado di gestire gli orsi, dopo la figuraccia della vicenda di Daniza non costava nulla assegnare gli altri esemplari alle due Regioni confinanti che si erano dette disposte ad accoglierli. A me ha dato molto fastidio quest'atteggiamento sprezzante da parte di quegli amministratori e il non aver avuto l'umilta' di ritirarsi di fronte al fallimento evidente del progetto, anche perché se in entrambi i casi gli orsi non fossero stati disturbati non sarebbe successo nulla. E adesso temo che questo secondo abbattimento non sara' l'ultimo.

berthoh
Messaggi: 273
Iscritto il: 9 mar 2012, 0:12

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda berthoh » 31 ago 2017, 9:05

Da trentino non poso essere d'accordo. Sul tema orso c'é da discutere, ma perché la dabbenaggine e l'arroganza di quel saputello che purtroppo é il nostro governatore dovremmo pagarla tutti?

pedroterzo
Messaggi: 3485
Iscritto il: 14 nov 2007, 15:27

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda pedroterzo » 1 set 2017, 0:30

Se è per questo bertoh una ragione ci sarebbe... Il governatore lo avete eletto voi! :lol:

gigione
Messaggi: 1848
Iscritto il: 27 feb 2008, 22:06

BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda gigione » 1 set 2017, 2:04

Io continuerò a venirci. La settimana che ci ho appena trascorsa è stata notevole nonostante tutti gli ostacoli per noi poveri camperisti. Tra lago d' Idro da cui ho iniziato il giro Val di Sole, Non fino a Castelrotto un solo camper service. Trovare da caricare e scaricare è stato un mezzo tormento.
Fa nulla, le escursioni meravigliose che ho goduto valgono il sacrificio . . .

berthoh
Messaggi: 273
Iscritto il: 9 mar 2012, 0:12

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda berthoh » 1 set 2017, 9:04

pedroterzo ha scritto:Se è per questo bertoh una ragione ci sarebbe... Il governatore lo avete eletto voi! :lol:


In quel voi io non ci sono. E'eletto solo perché il 50% si lamenta di tutto e poi il meglio che riesce a fare é stare a casa il giorno del voto.

berthoh
Messaggi: 273
Iscritto il: 9 mar 2012, 0:12

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda berthoh » 1 set 2017, 9:08

gigione ha scritto:Io continuerò a venirci. La settimana che ci ho appena trascorsa è stata notevole nonostante tutti gli ostacoli per noi poveri camperisti. Tra lago d' Idro da cui ho iniziato il giro Val di Sole, Non fino a Castelrotto un solo camper service. Trovare da caricare e scaricare è stato un mezzo tormento.
Fa nulla, le escursioni meravigliose che ho goduto valgono il sacrificio . . .


SI, certe aree d'italia sono attrezzate meglio. In zona val di sole per il CS ci sono solo i campeggi, mi risulta, e ti costa meno un pernottamento. Cmq qualcosa c'é.

VA_2008
Messaggi: 136
Iscritto il: 7 set 2010, 9:58

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda VA_2008 » 1 set 2017, 11:25

gigione ha scritto:Io continuerò a venirci. La settimana che ci ho appena trascorsa è stata notevole nonostante tutti gli ostacoli per noi poveri camperisti. Tra lago d' Idro da cui ho iniziato il giro Val di Sole, Non fino a Castelrotto un solo camper service. Trovare da caricare e scaricare è stato un mezzo tormento.
Fa nulla, le escursioni meravigliose che ho goduto valgono il sacrificio . . .


Anche io continuerò a venirci.
Prima di tutto per i posti, ma poi anche, avendo effettuato quest'anno l'altavia numero 2 delle Dolomiti , che parte si svolge in Trentino, per l'ospitalità riscontrata nei rifugi trentini e per l'ottima manutenzione delle infrastrutture relative (sentieri, fondovalle...).

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 1 set 2017, 23:44

berthoh ha scritto:Da trentino non poso essere d'accordo. Sul tema orso c'é da discutere, ma perché la dabbenaggine e l'arroganza di quel saputello che purtroppo é il nostro governatore dovremmo pagarla tutti?


Quello che amareggia e scoraggia è che in questo caso la maggior parte dell'opinione pubblica del Trentino è con il Presidente della P.A. (altrimenti non avrebbe preso questa scelta), percio' questo tipo di azione spera di far pressione affinche' si cambi idea (sperando che tutti gli orsi non ancora accoppati vengano pero' al piu' presto dati in consegna a Lombardia, Veneto o Prov.di Bolzano).

cactaceo
Messaggi: 1902
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda cactaceo » 2 set 2017, 18:47

Guarda che se l'avessero spostato in Lombardia l'orso probabilmente avrebbe fatto la stessa fine, parlo della Nostra zona che sarebbe adatta a ospitare simili animali, come fanno la stessa fine parecchi cervi, caprioli, volpi e cinghiali.
Forse chi non abita in zone montive non si rende conto che certe convivenze a volte sono difficili, sai trovarsi un animale del genere nell'orto di casa non è il massimo ! Poi si vedono animalisti che manifestano mangiando pane e salame senza pensare al povero maiale che si sta masticando.
Certo anche io sono contrario ad abbattere questi animali, ma se si è arrivati a questo ci saranno motivi validi

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 2 set 2017, 23:43

Cac, per la partecipazione al progetto sull'orso, la prov. di Trento ha attinto a finanziamenti dell'U.E. Poi sono d'accordo sulla difficile gestione (e sulla difficile coerenza fra l'amore per gli animali e i comportamenti concreti di ogni giorno, tipo il panino), ma il problema andava affrontato prima di entrare nel progetto, se alla prima difficolta' si doveva decidere per gli abbattimenti (il primo ipocritamente negato come dose errata di sedativo, il secondo invece apertamente deliberato) era meglio lasciar stare e non prendersi nessun esemplare (e nessun finanziamento). Gli esemplari comunque non sono mai entrati nei centri abitati, o nei giardini domestici. Io non credo che in Lombardia o Veneto (o altre realta'), un'amministrazione (eletta) che avesse avuto dei poteri pari a quella della Prov. di Trento, avrebbe potuto prendere una decisione del genere, l'opinione pubblica avrebbe "linciato" lo sprovveduto del caso. Mio parere.

ceszij
Messaggi: 1366
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda ceszij » 4 set 2017, 18:00

Ciao Luca,

io sono contro il boicottaggio verso una nazione, regione, provincia, comune, quartiere, condominio o famiglia che sia, perché dentro ad un ambito che da fuori può sembrare omogeneo ci sono mille e uno modi di fare/pensare/agire.
Finisce che si "appioppa" alle persone che non se lo meritano un'etichetta che non risponde alla loro natura o di adottare misure che danneggiano chi non è complice di un comportamento discutibile.
Per quanto mi riguarda nulla contro i trentini, dunque; ho diversi amici là, aperti e meritevoli di tutto il mio supporto e attenzione, come ce li ho ovunque. Allo stesso modo ho avuto esperienze meno edificanti con olandesi (durante l'ultimo campeggio estivo) o miei concittadini! Secondo me non si può fare di tutta un'erba un fascio...
Posso manifestare tutto il mio sdegno per una causa specifica ma credo che ogni individuo sia capace del peggio e del meglio, e dunque è solo la nostra mancanza di sensibilità e conoscenza a renderci critici "parziali": ci facciamo sempre caso al fatto che il pesce che mangiamo provenga da "pesca sostenibile" (ad es. il tonno in scatola), che le uova da galline allevate a terra, che la carne da allevamenti all'aperto non intensivi e senza uso massivo di steroidi o antibiotici, che l'abbigliamento che indossiamo non sfrutti lavoro minorile, ecc...Io qualcosa cerco di controllare, ma mica tutto!
E c'è del marcio in Trentino come in Lombardia o Danimarca!

Protesterei dunque nella fattispecie per l'abbattimento e la mancanza di sensibilità dell'azione avendo a disposizione altre scelte (regioni che si erano offerte) ma non credo di cambiare la mia opinione sul Trentino, che è un posto fantastico preservato meglio di tanti altri, in cui normalmente mi pare che esista una migliore qualità di vita e rispetto per l'ambiente che non in Lombardia, giusto per citare la terra in cui viviamo entrambi.

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 4 set 2017, 21:12

Perdonami Ceszij,
io rispetto la tua opinione ed i tuoi gusti, ma sulla frase finale, ossia che in Trentino ci sia una migliore qualita' della vita che da noi in Lombardia, almeno nella zona "Insubre", dissento fortemente. Non mi sembra che da noi in Lombardia se un gruppo pacifico di manifestanti organizza una protesta composta e costruttiva in un paese venga aggredito in modo squadristico dai giovani virgulti del paese stesso, sostenuti dalla stragran parte dei compaesani (come è capitato due anni fa nella "stupenda" Val Rendana , nel "paradiso in terra" di Pinzolo, "perla" del "civilissimo Trentino dell'Euregio"), perché i "foresti" possono entrare nel loro paese solo come turisti paganti, altrimenti non sono "graditi". Poi fai presto a preservare il territorio se hai della norme assurde, ad es nel commercio, che impediscono l'apertura di superfici di vendita tarate per il bacino d'utenza (col risultato che loro vanno a fare la spesa nel veronese dove i prezzi sono molto piu' bassi), oppure se blocchi delle opere indispensabili, come il Trentino ha fatto per decenni bloccando il prolungamento a Nord della A31, col risultato che le merci per andare dal Veneto Orientale alla Germania devono per forza passare da Verona (allungando la strada, inquinando di piu' , generando piu' traffico e consumando piu' energia). La qualita' della vita non sono quattro fiori sul balcone; prova a risiedere in prov. di Trento per un anno se non hai il posticino assistenzialista alla provincia o non hai un'attivita' nel turismo ( e soprattutto se sei "foresto", perché la mentalita' integrazionista delle nostre zone non ha molti eguali nel mondo), provaci veramente e poi mi racconti. Ti assicuro che torni a Cesano di corsa.
Comunque , e qui chiudo, chi vuole frequenti pure il Trentino, io resto con chi lo boicotta (almeno fino a quando gli animali non verranno collocati fuori provincia, perché quelli con una scusa o un'altra li fanno stecchiti tutti, se nessuno interviene).

alberto.cigala
Messaggi: 412
Iscritto il: 7 dic 2013, 15:37

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda alberto.cigala » 15 set 2017, 21:27

Wow, bella discussione e complimenti per come scrivete. Bello leggere su un forum un italiano così ricco e forbito.
Per quanto riguardo il Trentino.
Sono 2 anni che vado a Canazei in Agosto, sentieri bellissimi, tutto pulito, ordinato e ben organizzato.
Buona l'ospitalità con i turisti, mi son trovato benissimo.
Purtroppo d'inverno non riesco a farmi week-end o settimane bianche lontane da Bergamo....per impegni di lavoro (Lavorare per le piste da sci per un appassionato non è il massimo) e familiari.
Quindi sempre sciata toccata e fuga in provincia.
Anche se sono un ex WWF, penso che penalizzare tutti i TRENTINI, per un comportamento discutibile del Presidente della Provincia non sia corretto.
Rispetto per tutte le opinioni sia chiaro.

luca72comasina
Messaggi: 1087
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: BOYCOTT TRENTINO!!!

Messaggioda luca72comasina » 16 set 2017, 20:29

Vedi Alberto, tu come il 99,5% dei bergamaschi, sei una persona civile, educata , buona e generosa. E come tutte le persone che sono cosi', parti dal presupposto che anche il tuo prossimo sia come te. Purtroppo non è cosi'.
Senza voler generalizzare, ti assicuro che il Trentino non è la Bergamasca, credi a me che con questi illustri signori ho avuto molto a che fare nel lavoro e nella vita, e non basterebbe questo forum a enucleare tutte le carognate che mi hanno fatto questi distintissimi signori (che, a differenza dei bergamaschi che sono un popolo generoso, che si fa in quattro per gli altri, hanno un solo dio e un solo valore: i $$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$). Quello che ha fatto il Pres. della Provincia ha l'approvazione della stragran parte della cittadinanza, che anzi si chiede come mai qualcuno osi criticare il loro "paradiso" (si fa per dire) in terra. Pochissimi si sono dissociati e hanno condannato la cosa; la maggior parte della popolazione di quella zona ha reagito in modo "tribale" , cioe' dileggiando i temerari "foresti" (ossia una razza inferiore, perché in Trentino il "non-trentino" è un "untermenschen" a prescindere) che, oltre ai $$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$, hanno anche qualche valore ambientale, civile, sociale. Non farti incantare da quattro geranei al balcone....


Torna a “Amici di scidifondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite