Scarpe RC3 Combi della Fischer


Carletto75
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 nov 2018, 13:42

Scarpe RC3 Combi della Fischer

Messaggioda Carletto75 » 5 dic 2018, 19:50

Ciao a tutti... Ho letto qui sul forum che le scarpe Combi non sono consigliate. Io le ho prese l'anno scorso in occasione dell'ultima uscita a Passo Lavazzè su consiglio anche del venditore che mi pareva molto competente e gentile. Avrei potuto prendere una scarpa da classico ma ho preferito le Combi perché mi sembrava che abbracciassero meglio la caviglia. Usandole non mi sono trovato male ma io sono un principiante e quindi non so cosa va bene e cosa no.
Ora mi chiedo, ma sono proprio così sconsigliate queste scarpe? E perché sono sconsigliate? Non vanno proprio bene ne per uno stile né per l'altro?
Grazie a tutti per consigli

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 406
Iscritto il: 3 lug 2001, 18:13

Re: Scarpe RC3 Combi della Fischer

Messaggioda giovanni » 6 dic 2018, 11:38

Anche io le uso (Salomon) e mi trovo molto bene!!!
Come hai notato, nel classico avvolgono meglio la caviglia e ti aiutano molto in discesa.
Ciao.
:groupwave:

Genky
Messaggi: 1453
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Scarpe RC3 Combi della Fischer

Messaggioda Genky » 6 dic 2018, 12:34

Anche io stavo meditando di comperare una pursuit.
chiaramente il fatto di avere una caviglia più fasciata certamente permette un maggior controllo in discesa.
Mio cognato (uno che va molto forte in classico, miglior piazzamento alla marcialonga 55º) ex skiman della nazionale, dice che nel gesto del passo alternato, la caviglia non riesce a raggiungere un angolo ottimale, con mancanza di schiacciamento dello sci.
Mi raccontava che durante le pursuit di Coppa del Mondo dovevano allungare la zona di tenuta sugli sci perché a causa delle scarpe pursuit gli atleti non riuscivano a fare attaccare gli sci alla neve.

Il mio modestissimo parere è che per chi non ricerca un bel gesto nel classico, ma sta imparando o non ha pretese, le combi\pursuit sono consigliate.

Se si vuole eseguire un bel gesto con la ricerca del massimo piegamento della caviglia, meglio soffrire un po' in discesa.
Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Carletto75
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 nov 2018, 13:42

Re: Scarpe RC3 Combi della Fischer

Messaggioda Carletto75 » 6 dic 2018, 13:55

Io le ho scelte perché ho problemi in discesa. Faccio fatica a fare lo spazzaneve e di conseguenza a frenare. Il maestro in lezione mi fece eseguire come esercizio una discesa con lo sci destro dentro al binario e il sinistro fuori (binario a destra della pista) che dovevo mettere a spazzaneve... Risultato... Siamo caduti sia io che il maestro!... Beh io lo avevo avvisato. Avevo delle scarpette noleggiate in cui il piede girava per i fatti suoi e non riuscivo a controllare lo sci. Allora mi son detto che forse era meglio una scarpa più avvolgente.

Avatar utente
giovanni
Messaggi: 406
Iscritto il: 3 lug 2001, 18:13

Re: Scarpe RC3 Combi della Fischer

Messaggioda giovanni » 6 dic 2018, 21:05

Genky ha scritto:Anche io stavo meditando di comperare una pursuit.
chiaramente il fatto di avere una caviglia più fasciata certamente permette un maggior controllo in discesa.
Mio cognato (uno che va molto forte in classico, miglior piazzamento alla marcialonga 55º) ex skiman della nazionale, dice che nel gesto del passo alternato, la caviglia non riesce a raggiungere un angolo ottimale, con mancanza di schiacciamento dello sci.
Mi raccontava che durante le pursuit di Coppa del Mondo dovevano allungare la zona di tenuta sugli sci perché a causa delle scarpe pursuit gli atleti non riuscivano a fare attaccare gli sci alla neve.

Il mio modestissimo parere è che per chi non ricerca un bel gesto nel classico, ma sta imparando o non ha pretese, le combi\pursuit sono consigliate.

Se si vuole eseguire un bel gesto con la ricerca del massimo piegamento della caviglia, meglio soffrire un po' in discesa.


Confermo che gli atleti di alto livello e i professionisti, prediligono le scarpe specifiche per eseguire skating o classic, perché sono sicuramente più performanti nell'eseguire i singoli passi; in caso di competizione io stesso mi oriento su quelle.
Però, dopo un certo adattamento, anche con le "pursuit" puoi ottenere delle buone prestazioni. Anch'io all'inizio ero titubante ma dopo averle provate mi sono ricreduto, specialmente per quanto riguarda lo skating e le discese: ormai metto sempre in borsa quelle---- :demo:
Ritengo che per un principiante siano l'ottimale, inoltre permettono anche di risparmiare sull'attrezzatura.

:groupwave:


Torna a “Scarpe - Attacchi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite