Valle di Goms


holmenkollen
Messaggi: 197
Iscritto il: 23 mar 2006, 17:06

Messaggioda holmenkollen » 7 dic 2013, 20:09

Ciao,

in questo difficile inizio stagione, danno ben 65 km battuti in valle di Goms (neve 25-35 cm):

http://www.obergoms.ch/wispo/index.php

Qui la mappa delle piste:

http://www.obergoms.ch/loipegoms/loipennetz/loipenplan.pdf


********
ci sono stato diverse volte. Attualmente credo che sia il miglior posto dove sciare in Svizzera.

In generale è rarissimo che ci siano problemi di innevamente, nonostante comunque la quota sia di soli 1300 m circa

ceszij
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 7 dic 2013, 22:49

Si, è vero, deve essere una particolare condizione climatica, visto che lì nevica sempre e ad inizio e fine stagione è uno dei primi posti ad essere aperto ed uno degli ultimi a mollare...peccato sia un filino lontano per noi lombardi.

snevolo
Messaggi: 3187
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 7 dic 2013, 23:20

ceszij che dice che e' lontano? Mi viene da ridere.
Ci sono stato io almeno 4,5 volte che parto 1 ora più lontano...
Che io sia peggio di lui? Spero di no. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>
Per di più ci sono sempre andato in treno.
Suggerirei un 2 giorni, 1 in Goms e 1 a Kandersteg, che guarda caso... ci arrivi solo in treno.

snevolo
Messaggi: 3187
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 7 dic 2013, 23:54

Per l'innevamento della val di Goms, dico la mia deduzione da appassionato meteorologo.
La val di Goms VS, ha molte analogie con la val Ferret AO e val Aurina BZ.
Stesso andamento lineare verso nord-est e vicinanza a crinali di confine meteorologo versante nord-sud con elevata inversione termica diurna-notturna.
Se arriva una perturbazione atlantica da ovest, questa entra nella valle e la risale.
Risalendo l'aria si raffredda e nevica come se fossero a una quota più alta.
Se viene da sud, nevica fino al confine e solo nell'adiacente valle di la.
Se nevica da nord, nevica di la e solo nell'adiacente valle italiana.
Quindi che la perturbazione venga da ovest, nord o sud... loro le prendono sempre, non sono mai in ombra pluviale.
Sono vicini a dei frezeer naturali dati dai vicini ghiacciai che fungono da serbatoi freddi.
Essendo valli glaciali con montagne ripide ai fianchi, l'aria fredda convoglia tutta in basso, infatti è più freddo giù che a quote medie.
In val di Goms e Ferret, quando c'è alta pressione, può esserci al mattino nebbia come in val padana, in dissolvimento in tarda mattinata
e sciare con -20 ed umidità al 100% ti fa domandare perchè non sei andato a fare surf a Miami Beach, come si fa solo nei film americani.

holmenkollen
Messaggi: 197
Iscritto il: 23 mar 2006, 17:06

Messaggioda holmenkollen » 8 dic 2013, 23:18

Direi analisi perfetta. Goms, val berretto e alta Formazza sono sempre tra le zone con innevamento maggiore

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1526
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 8 dic 2013, 23:32

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ciao,

in questo difficile inizio stagione, danno ben 65 km battuti in valle di Goms (neve 25-35 cm):

http://www.obergoms.ch/wispo/index.php

Qui la mappa delle piste:

http://www.obergoms.ch/loipegoms/loipennetz/loipenplan.pdf


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao Ceszij,
Mi puoi dare qualche info in più?
Come sono le piste, l'ambiente e l'esposizione?
C'è rischio di trovare chiuso il Sempione?
Grazie mille<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle><img src=faccine/1.gif border=0 align=middle><img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

Gianfranco.

Solo nel vocabolario successo viene prima di sudore! V.Sassoon

ceszij
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 10 dic 2013, 1:01

Ciao, ci sono stato una volta sola per sciare, qualche anno fa, e quindi non mi sento di dare informazioni particolari, credo che Holmenkollen e Snevolo (applauso per la spiegazione meteo!!!) possano darti qualche info in più.

Sinceramente mi ricordo di positivo l'insolazione della valle che, come detto da Snevolo, è orientata ottimamente est-ovest, e la buona disponibilità chilometrica per il fondo.

Non mi ricordo invece di aver particolarmente apprezzato la pista, per i miei gusti troppo regolare e senza le amate valli laterali (come in Engadina o Pusteria) che rendono più vario un panorama che, dal ricordo che ho, risulta relativamente "normale", pur essendo più che gradevole; nella zona apprezzo molto di più le alture circostanti (zona Aletsch e passi Novena, Furka e Grimsel, ampiamente battuti durante l'estate).
Ma come ti dico la mia esperienza è troppo limitata per potere dare un giudizio!

Vorrei tornarci per capire se questo ricordo "medio" potrà essere migliorato!

Il passo del Sempione è aperto praticamente tutto l'anno, e viene pulito costantemente anche d'inverno. A meno di voler passare durante una tormenta, si riesce a transitare senza particolari problemi.

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1526
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Messaggioda Genky » 11 dic 2013, 9:55

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ciao, ci sono stato una volta sola per sciare, qualche anno fa, e quindi non mi sento di dare informazioni particolari, credo che Holmenkollen e Snevolo (applauso per la spiegazione meteo!!!) possano darti qualche info in più.

Sinceramente mi ricordo di positivo l'insolazione della valle che, come detto da Snevolo, è orientata ottimamente est-ovest, e la buona disponibilità chilometrica per il fondo.

Non mi ricordo invece di aver particolarmente apprezzato la pista, per i miei gusti troppo regolare e senza le amate valli laterali (come in Engadina o Pusteria) che rendono più vario un panorama che, dal ricordo che ho, risulta relativamente "normale", pur essendo più che gradevole; nella zona apprezzo molto di più le alture circostanti (zona Aletsch e passi Novena, Furka e Grimsel, ampiamente battuti durante l'estate).
Ma come ti dico la mia esperienza è troppo limitata per potere dare un giudizio!

Vorrei tornarci per capire se questo ricordo "medio" potrà essere migliorato!

Il passo del Sempione è aperto praticamente tutto l'anno, e viene pulito costantemente anche d'inverno. A meno di voler passare durante una tormenta, si riesce a transitare senza particolari problemi.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Grazie mille<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle> sempre gentilissimo.
Scusa se mi faccio gli affari tuoi, ma il bravo fondista non va a letto presto?<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Gianfranco.

Solo nel vocabolario successo viene prima di sudore! V.Sassoon

snevolo
Messaggi: 3187
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 11 dic 2013, 21:26

Vero. Il bravo fondista va a letto presto,
ma ceszij rende bene nelle gare in notturna. <img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

ceszij
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Messaggioda ceszij » 13 dic 2013, 0:11

hehehehe fosse vero caro snevolo! L'anno scorso sverniciasti Stokke e me alla grande, mettendo una prodigiosa mescola speciale sotto gli sci, che teneva sul binario ghiacciato e scivolava sulla neve cadente; si mormora sia stata prodotta da qualche druido della Val d'Aveto...<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
Se invece ti riferisci, come credo, alla Moonlight Classic dell'Alpe di Siusi ebbene si, quel ricordo non mi abbandonerà mai!

Genky, non mi dà proprio fastidio la tua osservazione; un certo Snevolo arriva sempre per primo ad "annotare" gli orari dei miei post, effettivamente da "nacht loipe"!!!<img src=faccine/3.gif border=0 align=middle>
E' che torno spesso a casa tardi e ora che mi metto sul pc, è ora di andare a dormire!<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

snevolo
Messaggi: 3187
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Messaggioda snevolo » 7 feb 2014, 23:09

<img src="http://imageshack.com/a/img547/4448/v53o.jpg" border=0>

val Goms (CH) Munster


<img src="http://imageshack.com/a/img203/2287/4x4i.jpg" border=0>

val Goms Ulrichen


<img src="http://imageshack.com/a/img593/9899/roix.jpg" border=0>
val Goms


<img src="http://imageshack.com/a/img833/4992/r82w.jpg" border=0>
stazione di Biel, la mia preferita per partire/finire

ceszij
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17 gen 2009, 19:49

Re: Valle di Goms

Messaggioda ceszij » 12 nov 2016, 11:30

oggi sabato 12.11 aperti 60-70 km in cl e sk, uno dei posti più innevati attualmente!

luca72comasina
Messaggi: 1253
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: Valle di Goms

Messaggioda luca72comasina » 20 gen 2019, 20:25

ciao,qualcuno saprebbe indicarmi il tracciato piu' vicino a Brig e darmi qualche info? Grazie.

snevolo
Messaggi: 3187
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: Valle di Goms

Messaggioda snevolo » 20 gen 2019, 22:46

Io salivo con il treno a Oberwald e scendevo con gli sci fino all'ultima pista a fianco pista che è Niederwald, oppure anche prima a seconda del bisogno.
Biel è proprio sulla pista, se cadi finisci sulle rotaie.

oldani75
Messaggi: 590
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Re: Valle di Goms

Messaggioda oldani75 » 21 gen 2019, 9:44

Ciao, nella valle di Goms ci arrivi da due versanti. Se parti da Milano puoi caricare la macchina, o andare solo con gli sci passando da Andermatt e prendendo il treno a Realp.
Se passi dal Sempione, via Briga, per raggiungere l'Obergoms sono circa 3 ore da zona Milano.
La pista si snoda quasi pianeggiante da Niederwald a Oberwald.
Io ti consiglio di fermarti a Blitzingen (sia se vai in auto, che in treno) e risalire la valle da lì fino a Oberwald (avrai l'andata in leggera salita e il ritorno in leggera discesa). Rispetto alla ferrovia, (che con il biglietto piste ti consente di prendere il treno in qualunque stazione già compreso nel costo) e al senso di marcia che ti ho descritto, ricordati che la parte a sx, e a bordo ferrovia, è molto pianeggiante, mentre le varianti, alcune anche durette e appaganti, stanno nel lato dx. L'Obergoms è un vero paradiso per i fondisti, molto soleggiato, paragonabile all'Engadina o a Seefeld come comprensori e servizi.

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1526
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Valle di Goms

Messaggioda Genky » 21 gen 2019, 21:55

oldani75 ha scritto:Ciao, nella valle di Goms ci arrivi da due versanti. Se parti da Milano puoi caricare la macchina, o andare solo con gli sci passando da Andermatt e prendendo il treno a Realp.
Se passi dal Sempione, via Briga, per raggiungere l'Obergoms sono circa 3 ore da zona Milano.
La pista si snoda quasi pianeggiante da Niederwald a Oberwald.
Io ti consiglio di fermarti a Blitzingen (sia se vai in auto, che in treno) e risalire la valle da lì fino a Oberwald (avrai l'andata in leggera salita e il ritorno in leggera discesa). Rispetto alla ferrovia, (che con il biglietto piste ti consente di prendere il treno in qualunque stazione già compreso nel costo) e al senso di marcia che ti ho descritto, ricordati che la parte a sx, e a bordo ferrovia, è molto pianeggiante, mentre le varianti, alcune anche durette e appaganti, stanno nel lato dx. L'Obergoms è un vero paradiso per i fondisti, molto soleggiato, paragonabile all'Engadina o a Seefeld come comprensori e servizi.

Per chi volesse fermarsi una notte, deve aprire un mutuo o si trovano prezzi abbordabili?
Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

luca72comasina
Messaggi: 1253
Iscritto il: 16 feb 2007, 14:36

Re: Valle di Goms

Messaggioda luca72comasina » 21 gen 2019, 22:02

oldani75 ha scritto:Ciao, nella valle di Goms ci arrivi da due versanti. Se parti da Milano puoi caricare la macchina, o andare solo con gli sci passando da Andermatt e prendendo il treno a Realp.
Se passi dal Sempione, via Briga, per raggiungere l'Obergoms sono circa 3 ore da zona Milano.
La pista si snoda quasi pianeggiante da Niederwald a Oberwald.
Io ti consiglio di fermarti a Blitzingen (sia se vai in auto, che in treno) e risalire la valle da lì fino a Oberwald (avrai l'andata in leggera salita e il ritorno in leggera discesa). Rispetto alla ferrovia, (che con il biglietto piste ti consente di prendere il treno in qualunque stazione già compreso nel costo) e al senso di marcia che ti ho descritto, ricordati che la parte a sx, e a bordo ferrovia, è molto pianeggiante, mentre le varianti, alcune anche durette e appaganti, stanno nel lato dx. L'Obergoms è un vero paradiso per i fondisti, molto soleggiato, paragonabile all'Engadina o a Seefeld come comprensori e servizi.


grazie per le info!

oldani75
Messaggi: 590
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Re: Valle di Goms

Messaggioda oldani75 » 22 gen 2019, 9:44

Devi aprire un mutuo !!! Scherzi a parte, soluzioni se ne possono trovare.
Costa tanto dormire lungo tutto l'Obergoms. Io lo faccio nel periodo di Natale, prenotando a Novembre. Ma a me sciatore, e alla moglie camminatrice, piace godere del servizio pista/sentieri a fianco all'albergo e il sole fino quasi alle 17:00. Diciamo che è la nostra settimana bianca (anche se dura 3 giorni).
Soluzione più economica è quella di soggiornare a Fiesch (io lo feci durante la Gommerlauf). Da qui, 10/15 minuti di auto sei a Niederwald/Blitzingen, sulle piste, oppure dalla stazione della città prendi direttamente il treno e vai sulle piste (treno compreso nel biglietto piste).
Saluti Marco.

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1526
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Valle di Goms

Messaggioda Genky » 22 gen 2019, 21:22

oldani75 ha scritto:Devi aprire un mutuo !!! Scherzi a parte, soluzioni se ne possono trovare.
Costa tanto dormire lungo tutto l'Obergoms. Io lo faccio nel periodo di Natale, prenotando a Novembre. Ma a me sciatore, e alla moglie camminatrice, piace godere del servizio pista/sentieri a fianco all'albergo e il sole fino quasi alle 17:00. Diciamo che è la nostra settimana bianca (anche se dura 3 giorni).
Soluzione più economica è quella di soggiornare a Fiesch (io lo feci durante la Gommerlauf). Da qui, 10/15 minuti di auto sei a Niederwald/Blitzingen, sulle piste, oppure dalla stazione della città prendi direttamente il treno e vai sulle piste (treno compreso nel biglietto piste).
Saluti Marco.


Grazie mille Marco.

Pensavo di farci un weekend il mese prossimo.
E per mangiare com'è la situazione?
Gianfranco.



Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon


Torna a “Svizzera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti