La Diagonela 2019

cactaceo
Messaggi: 2136
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

La Diagonela 2019

Messaggioda cactaceo » 18 gen 2019, 10:05

Ciao a tutti
Domani c'è qualcuno a farla?
Io parteciperò alla 65km se qualcuno è presente batta un colpo.
Io con cappellino d'ordinanza.
Non sono preparato ma l'entusiasmo è tanto, chi mi conosce sa che non amo il Classico,
65 km di percorso duro poi... "ma quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare"

Ok
Vi farò sapere com'è andata

oldani75
Messaggi: 593
Iscritto il: 14 nov 2007, 11:35

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda oldani75 » 18 gen 2019, 17:20

Grande Cactaceo, domani sarà sicuramente una gara bellissima.
Magari prima o poi la farò anch'io, perchè mi stuzzica parecchio come competizione.
per intanto faccio il tifo per te. E oltre al risultato mi aspetto anche un reportage tecnico sullle scelte materiali/sciolina e sulle difficoltà del percorso.
a meno che tu decida di farla senza sciolina !!!!
Marco.

snevolo
Messaggi: 3196
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda snevolo » 18 gen 2019, 21:11

Forza Leone!
E dosa le forze...

senzasosta
Messaggi: 66
Iscritto il: 27 gen 2016, 10:06

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda senzasosta » 21 gen 2019, 10:36

Purtroppo per Luigi, come spesso accade in quel di Zuoz in questi periodi neve molto lenta

AndreaPD
Messaggi: 694
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda AndreaPD » 21 gen 2019, 13:34

E allora Luigi, come è andata????

Ciao

Andrea

cactaceo
Messaggi: 2136
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda cactaceo » 22 gen 2019, 10:14

Eccomi sano e salvo
Ragazzi quanto era dura!!!
Giornata con cielo sereno ma temperatura in partenza bassina, -17 gradi che x buona parte sono rimasti tali, cmq massime arrivate intorno ai -9.
Potete immaginare il tipo di neve, abraviva e poco scorrevole. almeno è stato facile fare la tenuta, + strati, di stick v30 blu swix, e il suo dovere l'ha fatto fino alla fine. Il problema + grosso era la scorrevaolezza, con quelle temperature c'è poco da fare, quindi cuore in pace e tanta fatica.
E' gia la terza volta che faccio questa GF, e la ricordavo meno dura, percorso infarcito di salite e strappi secchi che nelle scorse edizioni non c'erano, ho scoperto poi che il percorso vero è questo, gli altri anni x problemi vari c'è sempre stato qualche taglio, il problema è che non me l'aspettavo così dura, Traumloipe allungata, poi deviazione verso St.Moritz, ritorno a Pontresina dopo aver percorso buona parte della Val Roseg, e x non fare mancare nulla giro completo del tracciato agonistico di Pontresina. Il finale sempre quello, negli ultimi 15 km strappi secchi uno dietro l'altro, quello sopra S-chanf a circa 10 dall'arrivo duro e lunghetto, e x finire arrivo in salita in centro Zuoz. Sono arrivato finito, in 6h8' circa,
In fin dei conti contento della mia prestazione, quest'anno non avevo mai fatto + di 35km, poi il Classico non è il mio forte, invece, pur finendo in calando, devo dire che le braccia hanno risposto fino alla fine.
Dopo questa ho capito che posso fare in maniera dignitosa anche la Marcialonga, che nonostante i 5km in + penso sia molto meno dura.
Finita la gara pensavo mai +, invece ora sto pensando al 2020 e spero anche di migliorare.
La consiglio a chi non conosce l'Engadina, paesaggi meravigliosi con tanta neve, certo bisogna arrivare allenati xchè il percorso è molto impegnativo.
A testimoniare la durezza del percorso ci sono i numeri, poco meno di 500 iscritti al lungo (parlo dei maschi) calcolando che i primi 200 circa fanno parte dei Team professionali, all'arrivo sono arrivati in 436, quindi una 50ina di ritirati. X la cronaca io sono arrivato 377 (un po scarsino), ma alla fine ero veramente felice. Quasi 2h dopo il mio arrivo arrivava ancora qualcuno.

luce86
Messaggi: 26
Iscritto il: 8 set 2015, 0:11

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda luce86 » 22 gen 2019, 15:06

Complimenti!!!
Ero presente ma non ho gareggiato (ho accompagnato degli amici che l'hanno fatta), e confermo tutto quello che hai detto.
Ho seguito la gara in vari punti e ho visto all'arrivo persone stremate, ma ... felici!
Gara veramente dura (a detta di tutti i concorrenti), per me più dura della Pustertaler (e dico poco...). Sicuramente un ottimo test pro Marcialonga. A parte la neve lentissima, PAESAGGIO DA FAVOLA, in un posto da favola. Consiglio per tutti: fateci un pensierino per il prossimo anno!

senzasosta
Messaggi: 66
Iscritto il: 27 gen 2016, 10:06

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda senzasosta » 22 gen 2019, 17:52

cactaceo ha scritto:Eccomi sano e salvo
Ragazzi quanto era dura!!!
Giornata con cielo sereno ma temperatura in partenza bassina, -17 gradi che x buona parte sono rimasti tali, cmq massime arrivate intorno ai -9.
Potete immaginare il tipo di neve, abraviva e poco scorrevole. almeno è stato facile fare la tenuta, + strati, di stick v30 blu swix, e il suo dovere l'ha fatto fino alla fine. Il problema + grosso era la scorrevaolezza, con quelle temperature c'è poco da fare, quindi cuore in pace e tanta fatica.
E' gia la terza volta che faccio questa GF, e la ricordavo meno dura, percorso infarcito di salite e strappi secchi che nelle scorse edizioni non c'erano, ho scoperto poi che il percorso vero è questo, gli altri anni x problemi vari c'è sempre stato qualche taglio, il problema è che non me l'aspettavo così dura, Traumloipe allungata, poi deviazione verso St.Moritz, ritorno a Pontresina dopo aver percorso buona parte della Val Roseg, e x non fare mancare nulla giro completo del tracciato agonistico di Pontresina. Il finale sempre quello, negli ultimi 15 km strappi secchi uno dietro l'altro, quello sopra S-chanf a circa 10 dall'arrivo duro e lunghetto, e x finire arrivo in salita in centro Zuoz. Sono arrivato finito, in 6h8' circa,
In fin dei conti contento della mia prestazione, quest'anno non avevo mai fatto + di 35km, poi il Classico non è il mio forte, invece, pur finendo in calando, devo dire che le braccia hanno risposto fino alla fine.
Dopo questa ho capito che posso fare in maniera dignitosa anche la Marcialonga, che nonostante i 5km in + penso sia molto meno dura.
Finita la gara pensavo mai +, invece ora sto pensando al 2020 e spero anche di migliorare.
La consiglio a chi non conosce l'Engadina, paesaggi meravigliosi con tanta neve, certo bisogna arrivare allenati xchè il percorso è molto impegnativo.
A testimoniare la durezza del percorso ci sono i numeri, poco meno di 500 iscritti al lungo (parlo dei maschi) calcolando che i primi 200 circa fanno parte dei Team professionali, all'arrivo sono arrivati in 436, quindi una 50ina di ritirati. X la cronaca io sono arrivato 377 (un po scarsino), ma alla fine ero veramente felice. Quasi 2h dopo il mio arrivo arrivava ancora qualcuno.


E pensa che non l'ho fatta perchè troppo piatta :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

La gara è bella, ma personalmente odio quel piano che c'è fino a Pontresina e il ritorno fino alla partenza. Trovo bellissimo l'arrivo come percorso, secondo me è sempre fattibile tranquillamente in alternato. Paesagisticamente parlando, trovo la Val Roseg bellissima, discese sempre facili, la cosa che mi frena a partecipare è la voglia di gareggiare a meno 20, il primo anno era addirittura meno 23.

Luigi la puoi fare tranquillamente sulle 5h, l'anno scorso ci ho messo io circa 5 h e 15' senza sciolina di scorrimento per un problema tecnico.

cactaceo
Messaggi: 2136
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda cactaceo » 22 gen 2019, 20:11

Senzasosta sei un duro !!!!
Vero, alla Diagonela c'è qualche pezzo di piano, sono i primi 15km che cmq tendono sempre a salire, poi da Celerina fino al ritorno a Samedan è un continuo su è giù, poi un po di piano ancora, una 10ina di km, x finire ancora nei saliscendi degli ultimi 15km!!!
Io che come tecnica in Classico ne ho poca ho benedetto i pezzi in piano dove guadagnavo parecchio, certo che la neve lenta non aiutava.
Ricordo che 2 anni fa ero andato meglio, cmq arrivare intorno alle 5h x Me sarebbe un tempo buono.
Mi piacerebbe farla in Pattinato una gara del genere, li si che me la potrei giocare, ma negli ultimi anni le GF puntano + sul Classico

ghizlo
Messaggi: 423
Iscritto il: 22 dic 2005, 17:08

La Diagonela 2019

Messaggioda ghizlo » 31 gen 2019, 15:05

Nel post del 21 gennaio pubblicato sul profilo F.B. dell'organizzazione c'è la fotografia di un cappellino....!

Indovinate chi è...?

:flexion:

migly
Messaggi: 1619
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda migly » 31 gen 2019, 15:57

ghizlo ha scritto:Nel post del 21 gennaio pubblicato sul profilo F.B. dell'organizzazione c'è la fotografia di un cappellino....!

Indovinate chi è...?

:flexion:

https://www.facebook.com/ladiagonela/ph ... =3&theater

Uomo-immagine...

:-)

cactaceo
Messaggi: 2136
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Re: La Diagonela 2019

Messaggioda cactaceo » 31 gen 2019, 19:23

ghizlo ha scritto:Nel post del 21 gennaio pubblicato sul profilo F.B. dell'organizzazione c'è la fotografia di un cappellino....!

Indovinate chi è...?

:flexion:



Che sorpresa !!!
Non sapevo di essere in esposizione!
Resta da capire se hanno pubblicato foto x Me o x il cappellino ski Nordik
eheheh


Torna a “La Diagonella (CH)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti